1
0

Carrello

Al momento non ci sono articoli nel carrello.

    Tempo di lettura: 3 Min

    Cos’è un estrattore di succo e come funziona esattamente? 


    Ci sono diversi modi per preparare una spremuta fresca, ecco perché si parla tanto di spremiagrumi, centrifughe e slow juicer. Ma che differenza c’è tra uno spremiagrumi normale e un estrattore di succo, e come si usa quest’ultimo? Inoltre, cosa rende gli estrattori così speciali?

    Cos’è un estrattore di succo e come si usa?


    Può sembrare ovvio, ma un estrattore di succo fa esattamente ciò che suggerisce il nome stesso. È una sorta di pressa che taglia la frutta e le verdure a piccoli pezzi, estraendone tutto il succo. L’estrattore di succo di Philips, ad esempio, non solo spreme la frutta, ma ne estrae tutti i succhi dalla polpa. 


    Gli estrattori tradizionali estraggono il succo tagliando la frutta a pezzi con lame affilate ad altissima velocità, a volte a più di 20.000 rotazioni al minuto. Gli slow juicer, invece, lavorano dalle 30 alle 200 rotazioni al minuto.


    L’attrito delle lame in un estrattore convenzionale genera calore. Di conseguenza, la differenza tra gli estrattori lenti e quelli tradizionali è che, usando questi ultimi, le vitamine, i minerali e gli altri nutrienti essenziali sensibili al calore possono essere distrutti. Le centrifughe tradizionali, quindi, aggiungono più ossigeno al processo di estrazione, il che porta a un’ossidazione più rapida e, possibilmente, a una perdita di nutrienti.


    Pertanto, il chiaro vantaggio di un estrattore di succo lento è che produce succhi con un apporto maggiore di vitamine, minerali e altri nutrienti. Questi succhi, quindi, non solo apporteranno maggiori benefici, ma avranno anche un sapore migliore!

    Di cosa hai bisogno

    Estrattore di succo: come funziona esattamente?

    Estrattore di succo: come funziona esattamente?

     

    Un estrattore di succo ha vantaggi molteplici. Tra questi c’è il fatto che gli estrattori di succo sono progettati per simulare la masticazione umana. La bocca estrae i nutrienti in maniera efficiente, perché pre-digerisce il cibo, rendendo più facile il processo di assorbimento e metabolizzazione dei nutrienti durante la digestione. 


    Oltre a ciò, è stato scientificamente provato che i nutrienti si conservano meglio se masticati a una velocità di 30-40 movimenti al minuto. 


    Ma l’estrattore di succo ha benefici ulteriori. Infatti, puoi inserire la frutta intera nell’estrattore, che si occuperà di estrarre tutto il succo direttamente nel suo contenitore. Le vinacce (la pelle, la polpa, i semi e gli steli) andranno in un contenitore separato.


    Gli estrattori lenti funzionano sia con la frutta morbida, come il mango, che con la frutta e verdura più dura, ad esempio le carote e lo zenzero. L’estrattore di succo di Philips  è dotato dell’esclusiva tecnologia ProBlend 6 3D che trita finemente tutti gli ingredienti dei tuoi frullati. In questo modo, vengono aggiunti al succo molte più fibre e molti più nutrienti di frutta e verdura.

    Scopri di più

    Offerte esclusive, solo per te

    Iscriviti per divertirti:

    Prova le innovazioni Philips

    Ricevi uno sconto speciale per il tuo compleanno

    Sii il primo a conoscere i nostri nuovi prodotti e accedere a sconti speciali

    *

    Vorrei ricevere comunicazioni promozionali, in base alle mie preferenze e al mio comportamento, su prodotti, servizi, eventi e promozioni Philips. Posso disiscrivermi facilmente in qualsiasi momento!

    La visualizzazione ottimale del nostro sito richiede la versione più recente di Microsoft Edge, Google Chrome o Firefox.