• Puoi restituire il prodotto entro 30 giorni

  • Spedizione gratuita per ordini superiori a €20

  • 2 anni di garanzia

1
0

Carrello

Al momento non ci sono articoli nel carrello.

    Tempo di lettura: 3 Min

    Latte di mandorle senza zucchero fatto in casa: come prepararlo

     

    Se vuoi sapere come si fa il latte di mandorla e sei particolarmente interessato al latte di mandorla senza zucchero, allora sei proprio nel posto giusto. Infatti, fare il latte di mandorle con una ricetta semplice è facile da imparare: ti occorrono solo tre ingredienti. Grazie alla nostra guida passo a passo, saprai tutto su come fare il latte di mandorle fatto in casa e lo preparerai in men che non si dica. 

    Perché fare il latte di mandorla in casa è una buona idea?


    La nostra ricetta del latte di mandorla non è solo facile, ma è anche buona, e quando prepari il tuo latte di mandorle fatto in casa puoi controllare tutti gli ingredienti che inserisci e, una volta realizzata la ricetta, saprai esattamente cosa contiene il tuo latte di mandorla senza zucchero. Il latte di mandorla ha tanti benefici per la salute: di seguito alcune ragioni per iniziare a bere latte di mandorla. 

     

    • La frutta secca è naturalmente vegana, quindi il latte di mandorla è una perfetta alternativa al latte vaccino.
    • Il latte vegetale preparato con frutta secca tende a contenere meno calorie rispetto al latte di mucca.1
    • Così come per il latte vaccino, anche il latte di mandorla contiene calcio e vitamina D. 

     

    Pronto a scoprire come si prepara un latte di mandorle delizioso? Continua a leggere, te lo sveliamo tra poco.

    Latte di mandorla: ricetta

    Latte di mandorla: ricetta


    Adesso vediamo come fare il latte di mandorla. Ti serviranno mandorle, acqua, un frullatore, sale e un pochino di tempo libero. Continua nella lettura per scoprire la nostra ricetta del latte di mandorla. 

    Ti occorrerà:

     

    • 150 g di mandorle o frutta secca a scelta
    • 1.2 l di acqua
    • Un pizzico di sale
    • Un frullatore


    Se non hai un frullatore, dedica un po’ di tempo a trovare il frullatore giusto per preparare il tuo latte di mandorle fatto in casa.

    Di cosa hai bisogno

    Avance Collection

    Frullatore ad alta velocità con 2 borracce

    HR3655/00

    Avance Collection Frullatore ad alta velocità con 2 borracce

    HR3655/00

    Frullati più fini del 50%*

    Con tecnologia ProBlend 6 3D, potenza di 1400 W e velocità massima di 35.000 giri al minuto, crea frullati perfetti per gusto e consistenza. Inoltre, è dimostrato che motiva gli utenti a consumare più frutta e verdura. Scopri tutti i vantaggi

    Prezzo di vendita consigliato: € 180,99

    Frullati più fini del 50%*

    Con tecnologia ProBlend 6 3D, potenza di 1400 W e velocità massima di 35.000 giri al minuto, crea frullati perfetti per gusto e consistenza. Inoltre, è dimostrato che motiva gli utenti a consumare più frutta e verdura. Scopri tutti i vantaggi

    Frullati più fini del 50%*

    Con tecnologia ProBlend 6 3D, potenza di 1400 W e velocità massima di 35.000 giri al minuto, crea frullati perfetti per gusto e consistenza. Inoltre, è dimostrato che motiva gli utenti a consumare più frutta e verdura. Scopri tutti i vantaggi

    Prezzo di vendita consigliato: € 180,99

    Frullati più fini del 50%*

    Con tecnologia ProBlend 6 3D, potenza di 1400 W e velocità massima di 35.000 giri al minuto, crea frullati perfetti per gusto e consistenza. Inoltre, è dimostrato che motiva gli utenti a consumare più frutta e verdura. Scopri tutti i vantaggi

    Come si fa il latte di mandorla: la guida passo a passo

     

    Dunque, come si prepara il latte di mandorla una volta recuperati tutti gli ingredienti? Il metodo per preparare il latte di mandorla è lo stesso utilizzato per altri latti vegetali con frutta secca, quindi puoi usare il procedimento che segue sia per il latte di mandorla che per quello di anacardi, nocciole, ecc.

     

    1. Tieni in ammollo le mandorle per tutta la notte.
    2. Al mattino rimuovi l’acqua e scola le mandorle.
    3. Aggiungi le mandorle, l’acqua fresca e il sale nel frullatore. Se preferisci un latte di mandorle più aromatizzato, puoi aggiungere datteri, estratto di vaniglia e frutti di bosco freschi. Tutti questi ingredienti saranno un’aggiunta di sapore perfetta per il tuo latte di mandorle fatto in casa. 
    4. Frulla tutti gli ingredienti per un paio di minuti, finché il composto non diventa liscio e omogeneo.
    5. Filtra il composto in una ciotola servendoti di un sacchetto filtrante per latte vegetale. Se non dovessi avere un sacchetto filtrante, nessun problema. Puoi ottenere lo stesso risultato utilizzando un panno pulito in mussola, della garza, o un canovaccio sottile.
    6. Raccogli gli angoli del sacchetto filtrante o del panno e sollevalo, spremendo con cura tutto il liquido nella ciotola. 
    7. Scarta la polpa o usala in seguito per altre ricette casalinghe, come barrette al muesli, torta caprese o altre preparazioni.
    8. Versa il latte in una bottiglia sigillata o in un barattolo ben chiuso.
    9. Conserva il tuo latte di mandorle in frigo e consumalo entro quattro o cinque giorni dalla sua preparazione. 

     

    Adesso sai come fare il latte di mandorla in casa con la nostra facile ricetta. Questa ricetta del latte di mandorla può essere usata con altra frutta secca di tuo gusto, dalle nocciole agli anacardi, fino alle noci macadamia. Che bontà!


    1 Gruppo Macro: le proprietà e i benefici del latte di mandorla

    Scopri di più

    Iscriviti alla nostra Newsletter

    * Questo campo è obbligatorio

    Un regalo di benvenuto del 10% di sconto*

    Offerte esclusive e accesso anticipato agli sconti

    Aggiornamenti sulle innovazioni Philips e consigli per uno stile di vita sano

    *
    Vorrei ricevere comunicazioni promozionali, in base alle mie preferenze e al mio comportamento, su prodotti, servizi, eventi e promozioni Philips. Posso disiscrivermi facilmente in qualsiasi momento!

    La visualizzazione ottimale del nostro sito richiede la versione più recente di Microsoft Edge, Google Chrome o Firefox.