Question pink
Per informazioni o assistenza sui prodotti di consumo Philips, clicca qui.

Scopri in che modo Philips sta affrontando l'emergenza Coronavirus (COVID-19)

    Servizi e soluzioni per la diagnosi e il trattamento del Covid-19

    Video tutorial

    Philips Respironics V680 ventilator Chapter one

    Philips Respironics E30 – Video tutorial

    Optichamber

    Philips Respironics V60 per il supporto ventilatorio invasivo

    Philips MobileDiagnost wDR - mobile digital radiography system

    Philips MobileDiagnost wDR - sistema radiologico digitale mobile  

    Patient monitoring training video

    Philips IntelliVue Patient Monitoring - Operazione Base

    Patient monitoring training

    Philips IntelliVue Patient Monitoring - comprensione degli allarmi

    Domande frequenti

    Quali filtri bisogna usare con i nostri ventilatori?

    È importante notare che il ventilatore V60/V60 Plus è progettato con tre livelli di filtri: il filtro di ingresso dell'aria, il filtro antibatterico-antivirale del flusso principale e un filtro antibatterico-antivirale sulla porta espiratoria del circuito paziente.

    Si raccomanda ai clienti di seguire le istruzioni fornite nel Manuale dell'utente del ventilatore V60/V60 Plus, che richiedono di filtrare l'aria da erogare al paziente usando il filtro di ingresso dell'aria, usare sempre un filtro antibatterico-antivirale del flusso principale sulla porta di uscita del gas del paziente e applicare un filtro antibatterico-antivirale sulla porta espiratoria del circuito paziente.

    Si può usare V60 per il supporto ventilatorio invasivo?

    V60 fornisce prestazioni comprovate per la ventilazione non invasiva.

    Il ventilatore Respironics V60 è un sistema di ventilazione assistita a pressione positiva a doppio livello delle vie aree (BiPAP) controllato da microprocessore, che fornisce principalmente supporto ventilatorio non invasivo (NPPV) per pazienti adulti e pediatrici, ma anche supporto invasivo per pazienti che respirano spontaneamente.

    Il filtro espiratorio garantisce al 100% la protezione dai gas espirati dal paziente?
    Sebbene i gas espirati che passano attraverso la porta espiratoria vengano filtrati in modo efficace (efficienza > 99,99%), la maggior parte delle interfacce paziente presenta delle perdite accidentali di gas nei punti di contatto tra il cuscinetto della maschera e la cute del paziente.
    Con quale frequenza deve essere sostituito il filtro antibatterico-antivirale?

    La frequenza e le tempistiche di sostituzione del filtro variano a seconda del paziente e dell'uso.

    Si raccomanda di sostituire il filtro tra un paziente e l'altro e a intervalli regolari (o come indicato dal fabbricante).

    Si possono usare le salviette per uso ospedaliero con la candeggina per pulire le maschere ospedaliere riutilizzabili Philips/Respironics?

    In questo caso è necessario fare riferimento al contenuto delle Istruzioni d'uso:

    Non usare candeggina, alcool o soluzioni detergenti contenenti candeggina o alcool, né detersivi contenenti ammorbidenti o idratanti.

    Contattaci per informazioni

    * Questo campo è obbligatorio
    *

    Informazioni personali

    *
    *
    *

    Informazioni aziendali

    *
    *
    *
    *
    *
    *
    Sei un operatore sanitario?
    Campo obbligatorio

    Note:

    I contenuti presenti nella pagina che segue contengono informazioni rivolte esclusivamente agli OPERATORI SANITARI, in quanto si riferiscono a prodotti rientranti nella categoria dei dispositivi medici che richiedono l’impiego o l’intervento da parte di professionisti del settore medico-sanitario.