• Puoi restituire il prodotto entro 45 giorni

  • Spedizione gratuita per ordini superiori a €20

  • 2 anni di garanzia

1
0

Carrello

Al momento non ci sono articoli nel carrello.

    Prodotti

    Ottieni l'assistenza adatta alle tue esigenze
    Cerchi una soluzione specifica per il tuo prodotto?

    Philips Airfryer non si scalda

    Se Philips Airfryer è acceso ma non si riscalda, fare riferimento alle informazioni seguenti per risolvere il problema.

    La temperatura selezionata è troppo bassa

    Se Airfryer viene impostato su una temperatura di 40 °C o inferiore, si potrebbe avere l'impressione che l'apparecchio non si scaldi (soprattutto se la temperatura nell'ambiente circostante è simile a quella impostata). 

    Verificare la temperatura impostata e aumentarla in caso di necessità.

    Non è stato impostato alcun timer o il tempo di cottura è troppo breve (Airfryer analogico)

    • Impostare il timer analogico sul tempo di cottura desiderato. 
    • Se il tempo di cottura desiderato è inferiore a 10 minuti, impostare il timer su circa 15 minuti, quindi riportarlo al tempo di cottura più breve desiderato.
    Play Pause

    Il cassetto non è completamente chiuso

    Assicurarsi che il cassetto sia completamente chiuso. Se il cassetto non è completamente chiuso, l'interruttore di rilevamento del recipiente non viene disattivato e, di conseguenza, il dispositivo non inizia a riscaldarsi.

    Il dispositivo non è collegato

    Per i dispositivi analogici, è possibile che il timer emetta un ticchettio, ma che il dispositivo non si riscaldi. In tal caso, accertarsi che la spina dell'Airfryer sia inserita correttamente nella presa.

    Il sistema di riscaldamento è rotto

    Se la soluzione precedente non risolve il problema, il sistema di riscaldamento dell'apparecchio potrebbe essere rotto. In questo caso, invitiamo i consumatori a contattarci per una soluzione.

    La visualizzazione ottimale del nostro sito richiede la versione più recente di Microsoft Edge, Google Chrome o Firefox.