1
0

Carrello

Al momento non ci sono articoli nel carrello.

    Tempo di lettura: 5 Min

    Cosa sono i grassi saturi e insaturi? La guida esclusiva alle diverse tipologie di grassi


    È frequente sentire parlare di diversi tipi di grasso come grasso buono e grasso cattivo. Non sorprende quindi che tu, insieme a molti altri, pensi che questo significhi che c'è un tipo di grasso che dovresti mangiare e un tipo che dovresti evitare del tutto. Ma è così? E di cosa si tratta?


    Abbiamo creato una semplice guida per spiegare la differenza tra grassi saturi e insaturi e mostrarti esempi di grassi saturi e insaturi con riferimenti ad alcuni tipi di alimenti. Continua a leggere per sapere come avere un'alimentazione che contenga il giusto equilibrio tra diverse tipologie di grassi e per scoprire cosa sono i grassi saturi e quelli insaturi:

    Qual è la differenza tra grassi saturi e insaturi?


    La differenza tra grassi saturi e insaturi va ricercata nella loro struttura chimica.

     

    • Gli acidi grassi saturi non presentano doppi legami tra gli atomi di carbonio.
    • Gli acidi grassi insaturi presentano uno (monoinsaturi) o più legami doppi (polinsaturi) nella catena carboniosa.

    Cosa sono i grassi saturi? Definizione e funzione
    Il tuo corpo ha bisogno di grassi sani come fonte di energia e per funzionare bene. Come già sai, i grassi saturi hanno prevalentemente legami singoli e sono per lo più considerati la forma di grasso più malsana. Quindi, i grassi saturi fanno male? In quantità elevate, sì. Questo, però non vuol dire che non puoi concederti una frittura o un delizioso dessert ogni tanto. È tutta una questione di equilibrio.

     

    Quando si tratta di grassi saturi, l'assunzione giornaliera raccomandata dovrebbe ammontare a circa 27 gr per gli adulti e meno per i bambini, secondo il Ministero della Salute.† Tuttavia, è meglio ridurre l'assunzione complessiva di grassi e preferire i grassi insaturi ai grassi saturi. Ove possibile, gli acidi grassi saturi dovrebbero essere sostituiti con acidi grassi polinsaturi in quanto ciò contribuirà a ridurre il rischio di alcune malattie, oltre a prevenire il colesterolo cattivo.

     

    Cosa sono i grassi insaturi? Definizione e funzione

     

    Gli acidi grassi insaturi sono costituiti da doppi legami e possono avere un effetto benefico sul cuore. Il grasso è una parte importante di una dieta equilibrata e sana poiché il tuo corpo lo utilizza come fonte di energia. Inoltre, aiuta il tuo corpo ad assorbire le vitamine liposolubili. Quindi, i grassi insaturi fanno male? In generale no! Per esempio:

     

    • I grassi polinsaturi, come gli omega 3, migliorano il flusso sanguigno e prevengono l’ostruzione delle arterie e le infiammazioni.
    • Gli acidi grassi monoinsaturi mantengono le arterie elastiche e livelli adeguati di colesterolo HDL , oltre a migliorare e stabilizzare i livelli di lipidi nel sangue.

    Grassi saturi e insaturi: in quali alimenti sono contenuti?

    Grassi saturi e insaturi: in quali alimenti sono contenuti?

     

    Se stai cercando alcuni esempi di cibi contenenti grassi insaturi e grassi saturi, sei nel posto giusto.

    Acidi grassi saturi

    Si trovano principalmente negli alimenti di origine animale. Alcuni esempi di grassi saturi sono:

     

    • Carne
    • Affettati
    • Burro
    • Formaggi
    • Latticini

    Curiosità: I cibi pronti (quelli da fast food) e quelli precotti sono ricchi di grassi saturi, così come torte, patatine e altri snack simili.

    Di cosa hai bisogno

    Acidi grassi insaturi

     

    Questi possono essere polinsaturi o monoinsaturi. Grassi insaturi, esempi:

     

    • Alcuni frutti a guscio, come mandorle e arachidi.
    • Olio d'oliva e olio di colza
    • Avocado

    I grassi polinsaturi, come l’omega-3 e l’omega-6, si trovano in:

     

    • Oli vegetali, come colza e girasole.
    • Mais
    • Sgombro
    • Salmone
    • Aringa

    I migliori consigli per includere le diverse tipologie di grassi nella dieta in giusta quantità


    Per raggiungere il tuo apporto giornaliero di grassi raccomandato, costituito principalmente da grassi insaturi, dovresti seguire questi consigli:

     

    • Cerca di mangiare prodotti a base di carne con meno grassi, prediligi le carni magre come il tacchino invece della pancetta di maiale.
    • Aumenta l'assunzione di alimenti a base vegetale come noci, semi e oli vegetali. ‡ 
    • Assicurati di mangiare molta verdura, frutta e prodotti integrali.
    • Gli alimenti ricchi di grassi trans, ad esempio i prodotti fritti come il pollo e le patatine, piatti pronti e prodotti da forno a base di pasta sfoglia, dovrebbero essere evitati.*

    Tuttavia, non tutte le patatine sono malsane e piene di grasso. Hai mai sentito parlare di una friggitrice ad aria calda? Con un apparecchio moderno, come Philips Essential Airfryer, puoi preparare deliziose patatine, snack e altri piatti in modo sano. In questo modo puoi ridurre il grasso malsano, ma senza dover rinunciare al gusto.

    Fonti:

    † Ministero della Salute: I grassi alimentari
    ‡ Humanita Salute: Oli vegetali
    Fondazione Veronesi: Cottura degli alimenti

    Scopri di più

    Offerte esclusive, solo per te

    Iscriviti per divertirti:

    Prova le innovazioni Philips

    Ricevi uno sconto speciale per il tuo compleanno

    Sii il primo a conoscere i nostri nuovi prodotti e accedere a sconti speciali

    *

    Vorrei ricevere comunicazioni promozionali, in base alle mie preferenze e al mio comportamento, su prodotti, servizi, eventi e promozioni Philips. Posso disiscrivermi facilmente in qualsiasi momento!

    La visualizzazione ottimale del nostro sito richiede la versione più recente di Microsoft Edge, Google Chrome o Firefox.