1
0

Carrello

Al momento non ci sono articoli nel carrello.

    Macchie bianche sui denti: cosa fare?

    Tempo di lettura: 4 Min

    Hai notato una macchia bianca sui denti e ti chiedi cosa potrebbe essere? Si parla spesso di denti gialli o problemi di macchie scure, ma capita anche che sulla superficie dei nostri denti possano comparire delle macchie bianche, in particolare sui denti anteriori. Sebbene siano benigne, devi agire rapidamente alle prime macchie bianche sui denti, le cause, infatti, sono legate alla tua salute. Con questo articolo scoprirai cosa sono le macchie bianche sui denti, le loro cause e i nostri consigli per eliminarle.

    Macchie bianche sui denti adulti: cause  

     

    Se hai notato dei denti con macchie bianche, la causa è probabilmente una delle seguenti:
     

    • Placca dentale: l'accumulo di placca dentale, dovuto alla scarsa igiene orale, può causare la comparsa di macchie bianche o gialle sui denti.
    • Carie: no, le carie non sono sempre nere. Quando si verifica una degradazione batterica al primo stadio di una carie, possono comparire macchie giallastre o bianche, prima di diventare scure.
    • Fluorosi: questa patologia è responsabile della formazione di macchie bianche sui denti. Il fluoro, buono per la salute dei nostri denti, può, però, diventare dannoso se ingerito in quantità eccessiva. Un apporto eccessivo di fluoro, soprattutto quando si formano i nostri denti tra 1 e 4 anni, può causare denti con macchie bianche.
    • Ipoplasia dello smalto: questo disturbo durante la formazione dei denti può provocare non solo macchie bianche sui denti, ma indebolirà anche lo smalto che diventerà più vulnerabile alle carie. L'ipoplasia può essere dovuta al fumo o all'assunzione di antibiotici della famiglia delle tetracicline durante la gravidanza, parto prematuro, malnutrizione infantile, malformazione congenita o carenza di vitamine A, C e D.


    In generale, le carie e la placca sono le principali cause quando si tratta di macchie bianche sui denti. La carenza di calcio, contrariamente a quanto si crede, non ha nulla a che fare con le macchie bianche, siano esse sui denti o sulle unghie!

    Macchie bianche sui denti: come toglierle

     

    L'uso di uno spazzolino sonico come Philips Sonicare 9900 Prestige aiuta a ridurre le macchie fino al 100% in meno di due giorni. Può essere più o meno facile rimuovere una macchia bianca dal dente, a seconda del problema che l'ha causata:
     

    • Come primo passo, prenota un appuntamento dal tuo dentista. È l’unico in grado di sapere quali sono le cause delle macchie bianche sui tuoi denti. Se si tratta di carie o placca, sarà sufficiente una pulizia professionale.
    • In caso di una macchia bianca sul dente negli adulti a causa di una patologia, potrebbe essere necessario iniziare a pensare allo sbiancamento professionale o anche alle faccette se con i prodotti sbiancanti non si ottiene un risultato soddisfacente. Anche in questo caso, il tuo dentista sarà l’unico che può consigliarti, ma puoi leggere il nostro articolo sull'argomento per saperne di più.
    • Poiché lo sbiancamento dei denti è controindicato per i bambini, la soluzione migliore è assicurarsi che mantengano una buona igiene orale, specialmente i più piccoli, che possono essere coloro che faticano di più a farlo da soli. Uno spazzolino adattato li aiuterà a raggiungere gli angoli di difficile accesso, come Philips Sonicare for Kids. Dai un'occhiata al nostro articolo su come insegnare ai tuoi figli a lavarsi i denti.

    Consigli per prevenire le macchie bianche sui denti

     

    Dopo aver visto come eliminare le macchie bianche sui denti è importante sapere come prevenirle.  Una corretta igiene orale è il metodo migliore, sia per i giovani che per gli anziani! Lava bene i denti dopo ogni pasto per evitare l'accumulo di tartaro e batteri, che causano placca, carie e macchie bianche, gialle o scure, oltre a rovinare il tuo sorriso. Scopri il metodo di spazzolamento consigliato dai dentisti in questo articolo e preparati a sorridere di nuovo.


    I consigli di questo articolo hanno esclusivamente uno scopo informativo e non sostituiscono in alcun modo il parere del medico. Consulta al più presto il tuo dentista o degli specialisti in caso di problemi orali, saranno in grado di diagnosticare e trattare ogni problema.

    Di cosa hai bisogno

    Anche questi articoli potrebbero interessarti

    You are about to visit a Philips global content page

    You are about to visit the Philips USA website.

    La visualizzazione ottimale del nostro sito richiede la versione più recente di Microsoft Edge, Google Chrome o Firefox.