1
0

Carrello

Al momento non ci sono articoli nel carrello.

    Allergeni a casa: polline

    Allergeni a casa: polline

    E in che modo Philips può aiutarti

    5 minuti di lettura

    Crediamo che ci sia sempre un modo per rendere migliore la vita delle persone. Ecco perché ci impegniamo a creare soluzioni complete per contribuire a migliorare la qualità dell'aria dentro le abitazioni. In questo articolo parleremo di uno dei più comuni fattori scatenanti delle allergie respiratorie, il polline, e di come è possibile catturarlo e controllarlo.

     

    Che cos'è esattamente il polline?

    Il sistema immunitario ci protegge dagli invasori esterni, come batteri, funghi e virus, che possono causare infezioni. Tuttavia, in coloro che soffrono di allergie il sistema immunitario considera una sostanza che è normalmente innocua per la maggior parte delle persone come qualcosa di pericoloso, e la attacca. Una di queste sostanze è il polline.

     

    Un'occhiata da vicino

    Gli allergeni possono essere suddivisi in allergeni esterni e interni. Il polline è uno degli allergeni esterni più comuni ed è costituito da grani di polline che contengono le cellule sessuali maschili. Le piante che sfruttano il vento per l'impollinazione di solito rilasciano maggiori quantità di polline per garantire l'impollinazione. Questa polvere leggera può percorrere centinaia di chilometri. Se c'è molto vento, il polline si diffonde maggiormente ed è più concentrato. La pioggia, invece, spinge il polline verso il suolo e, di conseguenza, riduce il rischio di sintomi di febbre da fieno. Per alcune persone bastano pochi grani di polline per innescare una grave reazione allergica.[1][2]

     

    Sebbene il polline sia per lo più classificato come allergene esterno, è importante sapere che le particelle di polline possono facilmente entrare in casa.

     

    [1] https://www.ecarf.org/en/information-portal/allergies-overview/pollen-allergy/

    [2] http://www.webmd.com/allergies/how-weather-affects-allergies

    Allergeni a casa: tipi di polline e quando sono presenti

    Quali tipi di polline esistono e quando si diffondono?

     

    1. Pollini d'erba

    Stagione: di solito in primavera (da aprile a giugno), ma può essere rilevato anche in settembre nei paesi del sud

     

    2. Pollini di erbacce

    Stagione: principalmente durante l'estate, ma può rimanere nell'aria molto più a lungo nelle zone mediterranee

     

    3. Pollini d'alberi

    Stagione: in genere primavera ed estate, ma come per gli altri tipi di pollini di cui sopra, il periodo esatto può variare tra regioni europee e persino da un anno all'altro

     

    Molti paesi producono calendari del polline, che mostrano i periodi tipici in cui ci si può aspettare la presenza di diversi tipi di polline. Per ulteriori informazioni, consulta i siti web dei gruppi locali delle persone che soffrono di febbre da fieno.

     

    Come si può tenere traccia dei pollini?

    Fortunatamente, vengono effettuate previsioni sulla diffusione dei pollini che sono basate su una varietà di fattori ambientali e stagionali, tra cui le quantità di pollini passate e attuali e le condizioni meteorologiche. Una previsione dei pollini può aiutare chi soffre di allergia a programmare le proprie giornate. Le previsioni relative ai pollini per le diverse zone sono disponibili nell'app Philips Clean Home+ o online.

     

    Che cos'è il conteggio dei pollini?

    Il conteggio dei pollini indica la quantità di pollini nell'aria durante un determinato periodo di tempo ed è espresso in grani di polline per metro cubo d'aria. Il conteggio dei pollini rappresenta tipicamente la concentrazione di particolari tipi di polline. Maggiore è il numero di pollini a cui si è allergici, maggiore è la probabilità di manifestare sintomi di allergia.

     

    Come posso evitare il polline?

    Poiché il polline può essere trasportato all'interno delle abitazioni da diverse cose, come i vestiti e gli animali domestici, è importante provare a evitarlo quando si sta all'aperto. Di seguito sono riportati alcuni suggerimenti:

     

    • Monitora quotidianamente i bollettini dei pollini e rimani in luoghi chiusi, se possibile, quando il conteggio è elevato
    • Se devi uscire, applica una sostanza che formi una barriera contro gli allergeni intorno al bordo di ogni narice per intrappolare i pollini
    • Indossa occhiali da sole di grandi dimensioni per tenere il polline lontano dagli occhi
    • Nel tragitto casa-lavoro, evita di andare in bicicletta, camminare o guidare con i finestrini aperti durante la stagione dei pollini
    • Evita di tagliare il prato o rastrellare le foglie
    • Nei giorni in cui il conteggio dei pollini è alto, non appena rientri a casa, fai la doccia e metti i vestiti direttamente all'interno della lavatrice
    • Evita di asciugare il bucato all'aperto quando il conteggio dei pollini è elevato
    • Usa gocce di soluzione salina per lavare via il polline dagli occhi[3][4][5]

     

    I purificatori d'aria Philips sono dotati di un sistema avanzato di filtraggio multistrato integrato in grado di rimuovere il 99,97% degli allergeni presenti nell'aria, come il polline. Per scoprire di più su come rendere più pulita e sana l'aria che respiri in casa, segui questo link.

     

    Respira la differenza, oggi stesso.

     

     

    [3] https://patients.eaaci.org/pollen/

    [4] http://www.nhs.uk/Conditions/Hay-fever/Pages/Introduction.aspx

    [5] http://www.webmd.com/allergies/features/allergies-and-exercising-outside

    Ulteriori informazioni sugli articoli sulla qualità dell'aria
    • Purificatori d'aria Philips in abitazioni reali

      Purificatori d'aria Philips in abitazioni reali

      Leggi
    • La forfora degli animali domestici

      La forfora degli animali domestici

      Leggi
    • La muffa

      La muffa

      Leggi
    • Acari della polvere

      Acari della polvere

      Leggi
    • I purificatori d'aria possono contribuire a ridurre i livelli di aerosol

      I purificatori d'aria possono contribuire a ridurre i livelli di aerosol

      Leggi

    You are about to visit a Philips global content page

    You are about to visit the Philips USA website.

    La visualizzazione ottimale del nostro sito richiede la versione più recente di Microsoft Edge, Google Chrome o Firefox.