1
0

Carrello

Al momento non ci sono articoli nel carrello.

    Tempo di lettura: 5 Min

    Consigli su come pulire le piastrelle e come pulire le fughe del pavimento


    Le piastrelle del pavimento in marmo e in altre pietre naturali sono incredibilmente eleganti e regalano un “aspetto pulito” alla casa… almeno finché non si sporcano. Nessun problema: le piastrelle sono particolarmente facili da pulire e da mantenere, purché venga utilizzato il giusto metodo per ciascun tipo di materiale. Per questo motivo sono tra le pavimentazioni più popolari di sempre.

    Ecco i nostri migliori consigli su come pulire le piastrelle del pavimento, con particolare attenzione a come pulire le fughe del pavimento.

    Pulire un materasso: una semplice guida passo a passo

    Come pulire i pavimenti in ceramica

     

    Se hai optato per un pavimento in ceramica, probabilmente preferisci passare il tuo tempo con familiari e amici, piuttosto che prenderti cura del pavimento e della sua pulizia. Con questi consigli pratici, riuscirai a mantenere la tua casa pulita e potrai concentrarti su altre attività:

     

    • Passare l’aspirapolvere è il primo passo fondamentale per pulire le piastrelle. Passala almeno una volta a settimana per rimuovere briciole, sporco e polvere, oltre a preparare il pavimento al passo successivo.
    • Dopo aver passato l’aspirapolvere, lava il pavimento (anche questo puoi farlo una volta a settimana). Se preferisci i rimedi casalinghi, potresti utilizzare l’aceto. Rimuove gli odori sgradevoli e rende le tue piastrelle pulite e brillanti. In alternativa, puoi utilizzare un detersivo tradizionale.
    • Se hai un’agenda sempre piena e vuoi un planning per le pulizie che ti faccia risparmiare tempo, perché non iniziare usando un aspirapolvere potente? L’aspirapolvere senza fili 8000 Series di Philips, ad esempio, ti consente di passare rapidamente dai tappeti ai pavimenti e la spazzola di aspirazione a 360° cattura fino al 99,7% di polvere e sporco.
    • Se le fughe hanno visto giorni migliori e vuoi sapere proprio come pulire le fughe del pavimento, un rimedio casalingo potrebbe essere la soluzione. Ti basterà miscelare un po’ di bicarbonato di sodio con acqua e strofinarlo nelle fughe con un vecchio spazzolino. Rimuovi con acqua o passa lo straccio su quell’area specifica del pavimento.

    Come eliminare gli acari dal materasso una volta per tutte

    Come pulire le piastrelle del pavimento in porcellana

     

    La porosità è la differenza più evidente tra le piastrelle in porcellana e quelle in ceramica. Le piastrelle in porcellana hanno una maggiore densità e quindi assorbono meno acqua di quelle in ceramica. Perciò, se vuoi sapere come pulire le piastrelle del pavimento in porcellana in modo efficace, devi solo seguire gli stessi step per pulire le piastrelle in ceramica, ma evitando di utilizzare detergenti chimici corrosivi contenenti candeggina, acido o ammoniaca.

    Di cosa hai bisogno

    Pulizia delle piastrelle in pietra naturale

     

    Un pavimento in pietra dà un tocco speciale in ogni casa. Sia che tu preferisca il minimalismo smerigliato della terracotta o lo splendore del terrazzo maculato oppure l’eleganza del marmo lucido o del granito, ti interesserà sapere come pulire le piastrelle del pavimento in pietra naturale per preservarne l’aspetto:

     

    • Pulire le piastrelle in pietra è un po’ come pulire i pavimenti in ceramica. La prima cosa da fare è rimuovere la sporcizia e la polvere prima di passare lo straccio o il mocio. Perciò, spazza lo sporco grossolanamente con una scopa morbida.
    • Non utilizzare mai aceto o acido citrico quando effettui la pulizia della piastrelle in pietra naturale. Per pulire le piastrelle in pietra naturale al meglio, usa un agente con PH neutro.

    Come pulire il pavimento di marmo


    Passa il mocio o lo straccio una volta a settimana con un detergente neutro o un detersivo per piatti delicato oppure un detergente specifico per il marmo. Non usare detersivi multiuso o rimedi casalinghi, poiché i pavimenti in marmo sono molto delicati.

    Il modo migliore per pulire le piastrelle di terracotta


    I pavimenti in pietra naturale, come ad esempio in terracotta, sono più delicati e dovrebbero essere trattati con un detergente specifico delicato e un panno morbido. Non utilizzare prodotti per la pulizia della casa, poiché potrebbero danneggiare lo strato protettivo di cera del pavimento e non usare acidi sui pavimenti in terracotta.

    Che il tuo pavimento sia satinato, ruvido, opaco o lucido, con il giusto metodo di pulizia e i prodotti adeguati saprai come pulire le piastrelle di ceramica e altri tipi di piastrelle senza fare troppi sforzi.

    Scopri di più

    Offerte esclusive, solo per te

    Iscriviti per divertirti:

    Prova le innovazioni Philips

    Ricevi uno sconto speciale per il tuo compleanno

    Sii il primo a conoscere i nostri nuovi prodotti e accedere a sconti speciali

    *

    Vorrei ricevere comunicazioni promozionali, in base alle mie preferenze e al mio comportamento, su prodotti, servizi, eventi e promozioni Philips. Posso disiscrivermi facilmente in qualsiasi momento!

    La visualizzazione ottimale del nostro sito richiede la versione più recente di Microsoft Edge, Google Chrome o Firefox.