1
0

Carrello

Al momento non ci sono articoli nel carrello.

    Tempo di lettura: 5 Min

    Come lavare i pavimenti senza lasciare aloni: trucchi e consigli


    Dalla cucina al bagno, alla camera da letto al salotto: polvere e sporcizia si accumulano nella nostra casa ogni giorno. Spolverare e passare l’aspirapolvere sono, ovviamente, fasi molto importanti di una qualsiasi routine di pulizia, ma le macchie e i residui sulle superfici dure possono essere rimosse correttamente solo quando sai come lavare i pavimenti. Questo articolo risponderà a tutte le tue domande sulla pulizia dei pavimenti, compreso come usare il mocio e come lavare i pavimenti senza lasciare aloni.

    Come lavare il pavimento: l’ordine corretto

    Come lavare il pavimento: l’ordine corretto


    Quando pulisci il pavimento, c’è un certo ordine da seguire, soprattutto quando si tratta di passare il mocio e l’aspirapolvere. Se lo fai nel modo sbagliato, non farai altro che lavorare di più. Segui questi passaggi e scopri come si usa il mocio correttamente:

     

    1. Sgombra l’area che intendi pulire: sposta le sedie e gli altri oggetti dal pavimento che potrebbero essere d’impiccio mentre lavi.
    2. Passa prima l’aspirapolvere e poi il mocio: un pavimento impolverato non può essere lavato a dovere, per questo dovresti sempre prima passare l’aspirapolvere. Vuoi risparmiare tempo ed eseguire entrambi i passaggi contemporaneamente? Prova SpeedPro Max Aqua. Questo aspirapolvere 2 in 1 senza fili aspira e lava in una sola passata, eliminando contemporaneamente diversi tipi di sporco.
    3. Cerca di passare il mocio dopo aver aspirato la polvere con la scopa elettrica: per fare ciò ti serviranno un mocio e un secchio d’acqua con il giusto detergente.
    4. Lascia asciugare il pavimento: a seconda del tipo di pavimento, puoi farlo asciugare all’aria.

    Come lavare i pavimenti di diverso tipo: il modo migliore

     

    Ogni pavimento deve essere lavato in modo diverso. Passare il mocio sul laminato non è la stessa cosa che passarlo sulle mattonelle in ceramica, ad esempio. Ci sono altri tipi di superfici, come il parquet o la pietra naturale ed ognuno di questi richiede un diverso tipo di pulizia. Ti stai chiedendo come lavare i pavimenti in legno, come usare il mocio sul laminato o come lavare i pavimenti senza lasciare aloni? Continua a leggere per scoprirlo.

    Come lavare il pavimento in parquet


    La cosa migliore del pavimento in parquet è che non solo ha un aspetto elegante, ma, in teoria, è anche facile da pulire. Durante la pulizia, assicurati che il mocio sia solo leggermente inumidito e non completamente bagnato. Troppa acqua rischia di far gonfiare il pavimento a lungo andare. Il modo migliore di pulire il parquet è quello di utilizzare un detersivo specifico per pavimenti in legno.

    Come pulire il pavimento in laminato


    Anche il laminato è suscettibile ai danni causati dall’acqua e per questo va pulito solo con un mocio inumidito. Non utilizzare detersivi abrasivi o contenenti solventi, poiché potrebbero danneggiarlo.

    Di cosa hai bisogno

    Come lavare i pavimenti in pietra naturale


    Non utilizzare mai agenti corrosivi come l’aceto o detersivi troppo aggressivi quando decidi di passare il mocio sulla pietra naturale. Il modo migliore di lavare i pavimenti in pietra naturale è quello di utilizzare detergenti leggermente alcalini o con PH neutro.

    Come usare il mocio sulle piastrelle in ceramica


    I pavimenti in ceramica sono senza dubbio i più facili da pulire, perché puoi usare qualsiasi cosa per lavarli. Aggiungendo un po’ di aceto all’acqua renderai il tuo pavimento super pulito.

    Suggerimento: Prima di pulire qualsiasi pavimento, ricorda sempre di leggere le istruzioni per la sua cura e testa qualsiasi metodo o prodotto di pulizia su una zona poco visibile.

    Ogni quanto bisogna pulire il pavimento?


    Dipende dal tipo di pavimentazione che hai e dalla frequenza con cui viene utilizzata la stanza.

     

    • Come regola generale, passa il mocio settimanalmente nelle aree più frequentate della casa. Queste includono corridoio, bagno e cucina.
    • Ogni quanto bisogna lavare le camere meno frequentate? Ogni quindici giorni o una volta al mese andrà bene.
    • Non dimenticare di passare l’aspirapolvere almeno una volta a settimana per rimuovere la polvere.


    Adesso che sai come pulire il pavimento e come si usa il mocio, potrai mantenere le tue superfici pulite e brillanti.

    Scopri di più

    Offerte esclusive, solo per te

    Iscriviti per divertirti:

    Prova le innovazioni Philips

    Ricevi uno sconto speciale per il tuo compleanno

    Sii il primo a conoscere i nostri nuovi prodotti e accedere a sconti speciali

    *

    Vorrei ricevere comunicazioni promozionali, in base alle mie preferenze e al mio comportamento, su prodotti, servizi, eventi e promozioni Philips. Posso disiscrivermi facilmente in qualsiasi momento!

    La visualizzazione ottimale del nostro sito richiede la versione più recente di Microsoft Edge, Google Chrome o Firefox.