COVID-19

Un ventilatore disponibile per rispondere alla carenza critica di ventilazione ospedaliera per i pazienti affetti da COVID-19

Il ventilatore Philips Respironics E30 è autorizzato per l'uso nel trattamento di pazienti con insufficienza respiratoria1

icona assistenza

Formazione e risorse cliniche per la gestione del COVID-19  


Scopri le risorse formative e i video tutorial relativi all'uso, alla manutenzione e alla disinfezione delle apparecchiature Philips.
Icona di notifica

Mentre l'infezione da COVID-19 continua a diffondersi in tutto il mondo, negli ospedali si lavora duramente per garantire assistenza a un numero crescente di pazienti seppure con un numero troppo basso di ventilatori disponibili.

 

Philips sta rispondendo a questa pressante esigenza globale adattando rapidamente la produzione del nuovo ventilatore Philips Respironics E30 in funzione delle esigenze degli operatori sanitari e dei pazienti affetti da COVID-19, operando al tempo stesso in conformità agli standard di qualità dei dispositivi medici.

 

Questo ventilatore può essere acquistato da governi e ospedali in condizioni di carenza di ventilatori. Il ventilatore Philips Respironics E30 può essere utilizzato in caso di disponibilità limitata di ventilatori per terapia intensiva con funzionalità complete.

(Nota: la disponibilità di Philips Respironics E30 varia a seconda dei Paesi. Per informazioni sulla disponibilità dei prodotti, contattare l'organizzazione locale di Philips o l'assistenza tecnica al numero 800 232 100.)

Progettato da un team con elevata esperienza nello sviluppo di prodotti per l'assistenza respiratoria, il ventilatore Philips Respironics E30 soddisfa numerose esigenze:

Facilità di utilizzo

Configurazione rapida e operazioni semplici che consentono il trattamento e il monitoraggio dei pazienti da parte di operatori sanitari con livelli e tipi diversi di competenze.

Progettato per la sicurezza degli operatori sanitari

Le configurazioni del circuito consigliate includono un filtro antibatterico/antivirale per ridurre al minimo l'esposizione degli operatori sanitari durante l'utilizzo per ventilazione invasiva e non invasiva in combinazione con accessori quali, ad esempio, una maschera totale facciale, non ventilata (senza perdite integrate) o un casco2.

Erogazione di ossigeno

Trasporto sicuro dell'ossigeno (fino a 30 l/min nel circuito paziente, fino a 60 l/min all'ingresso del dispositivo) per l'erogazione di livelli elevati di ossigeno inspirato.

Monitoraggio e allarmi principali

Monitoraggio del respiro su schermo (pressione, volume corrente, frequenza respiratoria, volume minuto, perdite e SpO23), nonché allarmi visivi e acustici per fornire informazioni rilevanti sulla terapia.

Scopri di più sul nostro percorso terapeutico dall'ospedale a casa

Limitazioni di responsabilità

 

1 Questo utilizzo è soggetto a un'approvazione in deroga per situazioni di emergenza, come ad esempio la FDA Emergency Use Authorization per i ventilatori o l'Health Canada Interim Order per l'uso in relazione al COVID-19, e all'esenzione dalla marcatura CE.

2 Tali configurazioni del circuito e gli accessori sono esempi forniti esclusivamente a scopo informativo e non tutti sono stati convalidati per l'uso con il ventilatore Philips Respironics E30.

3 Con accessori.

 

Dichiarazioni

 

Approvazione in deroga per l’uso in situazioni di emergenza

Il ventilatore Philips Respironics E30 è fornito per l'utilizzo soggetto a un'approvazione in deroga per situazioni di emergenza, quali la FDA Emergency Use Authorization per i ventilatori o l'Health Canada Interim Order per l'uso in relazione al COVID-19, e all'esenzione dalla marcatura CE, che ne autorizzano l'utilizzo per tutta la durata dell'emergenza di sanità pubblica COVID-19, a meno che non vengano cessate o revocate (evento dopo il quale i prodotti non possono più essere utilizzati). Questo dispositivo non dispone dell'approvazione o dell'autorizzazione all'immissione sul mercato da parte della FDA.