1
0

Carrello

Al momento non ci sono articoli nel carrello.

    • Puoi restituire il prodotto entro 21 giorni

    • Spedizione gratuita sopra i €35

    • 2 anni di garanzia

    A forma di mamma

    Prepararsi a diventare mamma tra consigli e suggerimenti spiritosi

    Cose da sapere prima di diventare genitore

    Far nascere un bambino e catapultarlo dal caldo, avvolgente e silenzioso pancione della mamma in questo caotico e rumoroso mondo è un'esperienza che cambia completamente la vita, non solo per la mamma, ma più in generale per la coppia, che da tale diventa in un attimo una famiglia.
     

    Il grande ingresso della nuova creatura nelle vite dei genitori porta con sé responsabilità e doveri che entrambi devono imparare ad affrontare e soddisfare insieme. La grande decisione di avere un bambino richiede una riflessione sul futuro in termini di progettualità.  Molte coppie infatti sono molto attente e amano pianificare tutto in anticipo per la paura di non trovarsi in un meccanismo perfettamente oliato una volta che si è una famiglia con uno o più cucciolotti da crescere.

    Progettare per essere genitori preparati


    Se è vero che si impara a fare i genitori sul campo, una volta che si è stretto tra le braccia il proprio scricciolo appena nato, tutto cambia in un baleno. Programmare la nascita di un figlio è anche pianificare la nascita di una famiglia. Dal momento che in ogni coppia l’orientamento, i bisogni finanziari, emotivi, sociali, culturali e religiosi sono diversi, avere un bambino, deve essere una decisione congiunta di entrambi i partner!

    Ci sono alcuni fattori importanti da considerare prima di del parto

    • Il rapporto tra i partner: se avete una buona relazione con il vostro partner, basata sul rispetto e la comprensione, per il vostro bambino sarà un esempio per le sue relazioni future. Se desiderate avere un bambino per appianare le pieghe nella vostra relazione magari traballante, forse è bene fermarsi a riflettere su questa motivazione. Secondo la dott.ssa Valentina Nappo[1], avere un “figlio riparatore” in queste circostanze, non farà che amplificare i problemi di relazione esistenti e degenerare in una situazione irreparabile. Inoltre, il bambino crescerà in una famiglia disfunzionale e sperimenterà instabilità emotiva e psicologica.
    • La Comunicazione tra i partner: quando i partner incoraggiano discussioni aperte prive di giudizio, colpa e dramma, nella loro comunicazione riecheggia la maturità necessaria per affrontare il viaggio della genitorialità

    Cosa è meglio sapere prima di diventare genitori

     
    1. L’argomento di conversazione durante la gravidanza è la gravidanza.
    2. L’argomento di conversazione dopo la nascita del piccolo sarà il tuo nuovo piccolo appena nato.
    3. Ne consegue che gli amici senza figli diventeranno un po' distanti, almeno per i primi tempi.
    4. E’ possibile nutrire paure relative all’ipotesi che non vi piaccia il vostro bambino una volta fuori dal pancione. Sono paure che svaniscono appena la mamma posa il suo dolce sguardo nei suoi occhioni in carne ed ossa, non più filtrati dall’ecografia.
    5. I vestiti per la gravidanza sono costosi. E’ bene saperlo, in modo che ci si possa organizzare  e scegliere alternative ai classici negozi di settore che costano un occhio della testa.
    6. I vecchi vestiti delle mamme all’improvviso non saranno più adatti per l'allattamento e tenderanno a non andare bene neanche dopo.
    7. Il bebè cresce in fretta e i suoi completini dureranno davvero molto poco, ecco perchè è utile, tra amiche e parenti passarsi e scambiarsi i vestiti.
    8. Magicamente una neo mamma capirà tutti quei comportamenti della propria madre che da bambina le sembravano alquanto bizzarri. Farà cose che anche sua madre ha fatto e le sembreranno all’improvviso buone e giuste
    9. Il sonno diventerà leggero come una piuma.
    10. A volte ad una neo mamma o ad un neo papà mancherà la libertà che avevano prima di diventare genitori ma la stanchezza li aiuterà a sentire meno questa mancanza effimera
    11. Non riceverete così tanti consigli come in questo momento della vostra vita. Ascoltateli pure pazientemente, ma poi fate quello che pensate sia meglio per il bambino e per voi.
    12. Il vostro nome cambierà in mamma e papà, soprattutto durante la notte.
    13. Potreste sorprendervi dall'energia che ha un bambino, anche dopo una notte insonne!
    14. L'allattamento al seno non dovrebbe essere doloroso. Se succede, la maggior parte delle volte è perché il bebè è posizionato nel modo sbagliato.
    15. All’improvviso il fotografo professionista o il videomaker che è in voi uscirà fuori e vi riempite gli hard disk di foto e video che ritraggono il vostro cucciolo
    16. Avere un bambino cambia il corpo di una donna. E’ inevitabile, ma non è grave. Basta non lasciarsi andare, seguire una buona dieta e fare ginnastica dopo il parto per rimettersi in forma.
    17. La maggior parte degli acquisti sarà per il pargolo. Basta con gli abiti, i gioielli, i mobili di design, le macchine, ora quello che conta è trovare il trasporto più adatto per il bambino.
    18. Una volta che iniziate a vivere a contatto quotidiano con il vostro amore di cucciolo, vi chiederete come avete potuto vivere senza di lui fino ad ora!

    Entra a far parte del Club My Baby & Me