• Puoi restituire il prodotto entro 45 giorni

  • Spedizione gratuita per ordini superiori a €20

  • 2 anni di garanzia

1
0

Carrello

Al momento non ci sono articoli nel carrello.

    Prodotti

    Ottieni l'assistenza adatta alle tue esigenze
    Cerchi una soluzione specifica per il tuo prodotto?

    Dove devo posizionare gli elettrodi di TensRelief?

    Il posizionamento degli elettrodi dipende dal tipo di stimolazione che si desidera utilizzare e dalla parte del corpo da trattare.

    Guida al posizionamento degli elettrodi

    Per maggiori informazioni sul posizionamento degli elettrodi, vedere la “Guida al posizionamento degli elettrodi” riportata di seguito.
    La posizione ottimale degli elettrodi può variare leggermente da persona a persona. Perciò è necessario spostare gli elettrodi fino ad ottenere la massima efficacia del trattamento. In ogni caso, gli elettrodi devono essere posizionati ad almeno 3 cm l'uno dall'altro.

    Posizionamento degli elettrodi per TENS

    Come regola generale, posizionare gli elettrodi sopra o vicino all'area dove si avverte dolore.
    Provare a trovare una posizione per l'elettrodo in cui si riceve una sensazione forte ma confortevole dalla stimolazione. La stimolazione può portare alla contrazione visibile del muscolo, soprattutto nei programmi TENS burst (i programmi da 7 a 11). Non si tratta di un effetto dannoso, ma se con queste contrazioni si avverte una sensazione spiacevole, provare a spostare gli elettrodi in un punto diverso, ridurre l'intensità di stimolazione o scegliere un programma diverso.

    Posizionamento degli elettrodi per TENS

    Attenzione

    • Non posizionare gli elettrodi sopra il seno carotideo, ai lati del collo o sulla parte anteriore del collo, sul torace o sulla testa.
    • Non posizionare gli elettrodi sulla pelle arrossata o infiammata e sulla pelle con ferite aperte, lesioni cancerose o irritazioni.

    Le informazioni contenute in questa pagina si applicano ai seguenti modelli: PR3094/00 .