1
0

Carrello

Al momento non ci sono articoli nel carrello.

    • Puoi restituire il prodotto entro 45 giorni

    • Spedizione gratuita su tutti gli ordini

    • 2 anni di garanzia

    Barba corta: quanti mm lasciare?

    Nel dilemma “barba o non barba?” c’è anche una terza opzione, scelta da un numero sempre crescente di uomini: parliamo della barba corta, un trend destinato a durare a lungo perché dona fascino e aggiunge un tocco di mistero senza nascondere i lineamenti del volto.

    Abbiamo detto barba corta, sì, ma quanti mm? Non è un dettaglio da poco, perché il rischio di un effetto un po’ sciatto e trasandato è dietro l’angolo… proviamo a dare una risposta.

    Barba corta: quanti mm?

    Come in tutto ciò che riguarda lo stile, non esistono regole precise, ma molto dipende dal gusto personale e dall’effetto che si vuole ottenere.

    Possiamo però dire che con barba corta si intende una barba che va dai 3 mm (la cosiddetta “barba dei 3 giorni”) ai 5 mm.

    Una lunghezza superiore, specialmente se la barba non cresce in modo uniforme su tutto il viso, rischia di risultare un po’ disordinata: come se non si trattasse di una scelta stilistica ma semplicemente della mancanza di tempo per raderci!

     

    Come prendersi cura della barba corta

    Potrà sembrarti un controsenso, ma l’elemento più importante della barba corta non è tanto la lunghezza, quando la precisione del taglio: definire bene i bordi durante la rasatura è un passaggio fondamentale per mantenere un aspetto curato ed ordinato.

    La barba corta, esattamente come ogni tipo di barba, ha bisogno di manutenzione: ecco perché è indispensabile dedicare il giusto tempo alla nostra beauty routine, ricordandoci di regolare la barba circa ogni 2 o 3 giorni, per delineare bene i contorni e aggiustare la lunghezza.

     

    Che caratteristiche deve avere uno styler adatto alla barba corta

    Accuratezza e versatilità sono due caratteristiche irrinunciabili di un regolabarba, specialmente se l’obiettivo è ottenere uno stile ben preciso e definito.

    Nello scegliere il regolabarba ideale per regolare la barba corta, dovrai tenere conto non solo delle prestazioni della lama (che deve essere regolabile, altrimenti addio precisione!), ma anche della varietà di lunghezze di taglio disponibili e della delicatezza sulla pelle.

    Non sottovalutare neanche la maneggevolezza dello styler e la durata della batteria: meglio optare per un accessorio compatto e con la possibilità di una ricarica rapida, per essere sicuro di poter rifinire il tuo look ovunque ti trovi!

     

    Il regolabarba perfetto per la barba corta

    Scopri il regolabarba Philips Serie 5000, lo strumento ideale per giocare con le lunghezze e avere sempre uno stile impeccabile.

    Rifinisci la tua barba in modo sempre omogeneo e preciso grazie alle sue 40 lunghezze di taglio (da 0,4 mm a 20 mm), e sperimenta look diversi ogni volta che vuoi: il sistema Lift & Trim Pro solleva i peli e li spinge verso le lame, così da rifinire perfettamente la tua barba corta in una sola passata, senza irritazioni!

    Prodotti correllati

    Ti potrebbero interessare:

    • Barba perfetta dimmi che barba hai e ti dirò cosa fare | Philips

      Barba perfetta dimmi che barba hai e ti dirò cosa fare | Philips

      Leggi l'articolo