1
0

Carrello

Al momento non ci sono articoli nel carrello.

    Assistenza Philips

    Il mio bollitore Philips impiega molto tempo per far bollire l'acqua

    Pubblicato su 2021-07-04

    Se occorre troppo tempo perché il bollitore Philips faccia bollire l'acqua, la soluzione potrebbe essere semplice. Ecco come risolvere il problema.

    La serpentina all'interno del bollitore potrebbe essere ricoperta di calcare.

    Rimuovere il calcare dal bollitore seguendo la procedura indicata di seguito:

    1. Riempire d'acqua il bollitore fino a tre quarti del livello massimo e portare a ebollizione.
    2. Una volta spento il bollitore, aggiungere dell'aceto bianco (8% di acido acetico) fino a raggiungere il livello massimo.
    3. Lasciare agire la soluzione per tutta la notte.
    4. Svuotare il bollitore e risciacquarlo accuratamente.
    5. Riempire il bollitore con acqua pulita e portare ad ebollizione.
    6. Svuotare il bollitore e risciacquarlo nuovamente con acqua pulita.
    7. Ripetere questa procedura fino a eliminare completamente tutte le tracce di calcare.

    Nota:
    La rimozione regolare del calcare prolunga la durata del bollitore.
    Non usare mai aceto naturale o aceto di vino bianco con un contenuto di acido acetico superiore all'8% per evitare danni alle parti interne del bollitore Philips.

    Istruzioni per la rimozione del calcare con acido citrico o un agente anticalcare

    Se non si gradisce l'odore di aceto, è possibile rimuovere il calcare dal bollitore Philips utilizzando acido citrico o un agente anticalcare. In tal caso, seguire le istruzioni riportate sulla confezione del prodotto.

    Cerchi altro?

    Scopri tutte le opzioni di assistenza Philips

    La visualizzazione ottimale del nostro sito richiede la versione più recente di Microsoft Edge, Google Chrome o Firefox.