Risonanza magnetica

Risoluzione spaziale più elevata

Risoluzione spaziale più elevata a parità di tempo della scansione1


Ottieni nuove informazioni e prospettive grazie a Philips Compressed SENSE

    Compila il modulo e ti ricontatteremo per illustrarti come utilizzare Philips Compressed SENSE per aumentare l'affidabilità diagnostica.

    Contattaci per informazioni

    * Questo campo è obbligatorio
    *
    *
    *
    *
    *
    *
    *
    *
    *
    Specificando il motivo del contatto potremo fornirle un servizio migliore.

    Intuizioni che aumentano l'affidabilità diagnostica


    Anziché per velocizzare una scansione RM, Philips Compressed SENSE può essere utilizzato per acquisire immagini con una risoluzione più elevata e aumentare l'affidabilità diagnostica, impiegando lo stesso tempo di scansione attualmente richiesto da un esame RM. Le sequenze possono essere sostituite o aggiunte per ottimizzare dettagli critici. Una sequenza 2D può essere sostituita con un protocollo 3D per usufruire di orientamenti multipli. Scoprite in che modo le vostre aree cliniche di competenza possono trarre vantaggio dalle applicazioni a rilevamento compresso.

    Vuoi scoprire in che modo Compressed SENSE può arricchire di nuovi spunti gli esami RM? 

    Vuoi scoprire in che modo Compressed SENSE può arricchire di nuovi spunti gli esami RM? 

    Sostituzione di sequenze

    Sostituzione di sequenze


    Scambio di una sequenza con una sequenza più potente


    In alcuni esami, come quelli del cervello e della colonna vertebrale, può essere utile utilizzare la potenza di Compressed SENSE per scambiare sequenze di scansioni RM in 2D con sequenze in 3D più veloci. Ciò consente ai medici di ottenere un'elevata risoluzione spaziale anche in nervi e vasi minuscoli.
    Scansione con sostituzione di sequenze
    Compressed SENSE permette di sostituire, in soli 3 minuti e mezzo, una scansione FLAIR in 2D a orientamento singolo con una scansione FLAIR volumetrica in 3D a orientamento multiplo.
    Personalmente eseguo molti esami di imaging cerebrale. Prima, per la sequenza FLAIR utilizzavamo una sezione di 5 mm di spessore. Ora, grazie a Compressed SENSE, siamo in grado di eseguire una scansione volumetrica in 3D in circa 6 minuti che possono scendere fino a 3 minuti e mezzo."

    Dott. Mark Oswood, neuroradiologo presso Hennepin Healthcare, Minneapolis (Stati Uniti)

    Risoluzione migliorata

    Risoluzione migliorata


    per formulare diagnosi anche su pazienti e parti anatomiche tecnicamente difficili


    Nelle tecniche di scansione RM convenzionali, l'imaging ad alta risoluzione può richiedere lunghi tempi di scansione, spesso mal tollerati dai pazienti che presentano dolore e disagio. Inoltre, i lunghi tempi di scansione rendono difficile far rientrare l'imaging ad alta risoluzione in slot di scansione RM accettabili per reparti oberati di lavoro. Compressed SENSE consente di ottenere rapidamente, in meno di cinque minuti, immagini isotropiche in 3D inferiori al millimetro (0,7 mm o meno), agevolando così la diagnosi delle parti anatomiche e dei pazienti impegnativi.
    Risoluzione di scansione migliorata
    Paziente con cancro della mammella.
    A sinistra: scansione in 3D mDIXON XD convenzionale con dimensione voxel isotropica di 1,0 mm e tempo di scansione di 2,22 minuti
    A destra: scansione in 3D mDIXON XD mediante Compressed SENSE con dimensione voxel isotropica di 0,8 mm e tempo di scansione di 2,21 minuti.
    Per gentile concessione del centro ospedaliero di Kurashiki, Okayama (Giappone)
    Nella scansione della mammella, l'alta risoluzione è importante perché consente di identificare lesioni mammarie molto piccole. Perciò, abbiamo bisogno di un'elevata risoluzione spaziale nelle immagini in 2D con pesatura T1 e T2, oltre che di un tempo di scansione ridotto. Compressed SENSE ci ha permesso di aumentare la risoluzione spaziale a vantaggio dell'affidabilità diagnostica." 

    Dott. Takashi Koyama, radiologo diagnostico e direttore del reparto di radiologia del Kurashiki Central Hospital (Giappone)

    Aggiunta di sequenze

    Aggiunta di sequenze


    Maggiori informazioni nello stesso slot temporale


    Compressed SENSE offre ai reparti RM la flessibilità necessaria per acquisire il maggior numero possibile di informazioni rilevanti nell'arco di tempo della scansione. Le sue velocità consentono di aggiungere sequenze funzionali e di routine supplementari per migliorare le informazioni diagnostiche.
    Scansione con aggiunta di sequenze
    In questo caso, la facoltà di aggiungere sequenze aggiuntive nel medesimo slot temporale permette di migliorare l'affidabilità diagnostica. Oltre alle sequenze TSE tradizionali, ora è possibile aggiungere una sequenza DWI funzionale all'interno dello stesso slot, così da disporre di ulteriori informazioni su cui basare la diagnosi.
    Dal momento che la scansione più rapida con Compressed SENSE ci fa risparmiare tempo, possiamo aggiungere una sequenza per ottenere immagini di elevata qualità e stilare una diagnosi affidabile." 

    Dott. Sachi Fukushima, tecnico radiologo, Kurashiki Central Hospital (Giappone)

    Consente un miglioramento della risoluzione spaziale fino al 64% a parità di tempo della scansione1


    Confrontate la qualità dell'immagine di una scansione RM eseguita con il software RM Compressed SENSE rispetto a una tecnica di scansione convenzionale

    voxel size: 0.4 x 0.6 x 2.5mm voxel size: 0.3 x 0.3 x 2.5mm
    Il dott. Lawrence N. Tanenbaum può eseguire scansioni in 2D e 3D con Philips Compressed SENSE
    Il principale punto a favore dell'adozione di Philips Compressed SENSE è che è universalmente applicabile a tutte le scansioni in 2D e 3D e a tutte le parti del corpo, e questo fa un'enorme differenza."

    Dott. Lawrence N. Tanenbaum, RadNet, Beverly Hills, California (Stati Uniti)

    Esplora altri casi clinici


    Casi clinici per quasi ogni parte anatomica


    Scoprite come in tutto il mondo il software RM Compressed SENSE viene applicato con successo ai casi clinici per l'intera gamma di possibilità dell'imaging RM e scaricate le ExamCard.

    Ulteriori informazioni su Compressed SENSE

    FieldStrength

    Maggiore produttività, slot temporali di RM più brevi

    Potendo accelerare la maggior parte delle sequenze di scansione RM senza sacrificare la qualità dell'immagine, Compressed SENSE ha consentito alla KOYASU Neurosurgical Clinic (KNC) di abbreviare gli slot temporali di RM. In questo modo, KNC ha migliorato la produttività dello scanner di RM con una media di tre pazienti aggiuntivi al giorno.
    Un nuovo paradigma

    Un nuovo paradigma per la produttività

    Scoprite i principi fondamentali del software RM Compressed SENSE e perché rappresenta un cambio di paradigma in fatto di produttività. Compressed SENSE è stato progettato pensando alla qualità dell'immagine e può accelerare le scansioni e migliorare la risoluzione spaziale e l'esperienza del paziente nell'imaging RM clinico.
    Il centro ospedaliero di Kurashiki

    Scansioni rapide e qualità elevata al centro ospedaliero di Kurashiki

    Gli operatori di risonanza magnetica del centro ospedaliero di Kurashiki hanno integrato Compressed SENSE nella maggior parte dei protocolli di esame cerebrale, spinale, addominale e cardiaco su Ingenia 1.5T, ottenendo scansioni RM veloci e di elevata qualità che hanno riscosso l'apprezzamento di pazienti e dipendenti.
    Contattaci

    Contattaci


    Vuoi ricevere maggiori informazioni su Compressed SENSE?


    Compila il modulo di richiesta e ti ricontatteremo il prima possibile per fornirti consigli mirati per il tuo reparto.

    Compila il modulo e ti ricontatteremo per approfondire le tue esigenze e fornirti maggiori informazioni su Compressed SENSE.

    Contattaci per informazioni

    * Questo campo è obbligatorio
    *
    *
    *
    *
    *
    *
    *
    *
    *
    Specificando il motivo del contatto potremo fornirle un servizio migliore.

    1. Rispetto alle scansioni di Philips senza Compressed SENSE
    Sei un operatore sanitario?
    Campo obbligatorio

    Note:

    I contenuti presenti nella pagina che segue contengono informazioni rivolte esclusivamente agli OPERATORI SANITARI, in quanto si riferiscono a prodotti rientranti nella categoria dei dispositivi medici che richiedono l’impiego o l’intervento da parte di professionisti del settore medico-sanitario.