Image-guided therapy

Azurion 7 C20 con FlexArm
La suite avanzata che lavora intorno a te

Philips Azurion 7 C20 con FlexArm è una soluzione nata dalla passione. Sfruttando la passione condivisa per l'eccellenza, siamo riusciti a sviluppare un nuovo e rivoluzionario modo di lavorare con FlexArm.
Arco a C

Azurion 7 C20 con FlexArm
La suite avanzata che lavora intorno a te

Azurion 7 C20 con FlexArm
La suite avanzata che lavora intorno a te

 

Philips Azurion 7 C20 con FlexArm è una soluzione nata dalla passione. Sfruttando la passione condivisa per l'eccellenza, siamo riusciti a sviluppare un nuovo e rivoluzionario modo di lavorare con FlexArm.

Azurion 7 C20 con arco a C
Philips Azurion 7 C20 con FlexArm è una soluzione nata dalla passione. Sfruttando la passione condivisa per l'eccellenza, siamo riusciti a sviluppare un nuovo e rivoluzionario modo di lavorare con FlexArm.

Innovazione guidata dalla passione


La nostra passione unisce i team Philips e personale medico e sanitario di tutto il mondo per trasformare in modo tangibile la vita delle persone. Ma l'aspetto più stimolante è la grinta che condividiamo con il personale medico e sanitario, collaborando per consentire a un maggior numero di pazienti di tornare a vivere la propria vita con i loro cari.

 

Guarda il video introduttivo e scopri i vantaggi che questa nuova modalità di lavoro può portare nel tuo ospedale.

L'esperienza con l'arco a C
Riproduci

Desideri parlare con il reparto vendite o ricevere ulteriori informazioni su FlexArm?

*

Contattaci per informazioni

* Questo campo è obbligatorio
*
*
*
*
*
*
*
*
*
Specificando il motivo del contatto potremo fornirle un servizio migliore.
*
*

Selezionare il settore di interesse per saperne di più

Philips Azurion 7 C20 con Flexarm per cardiologia interventistica
Riproduci
Accesso radiale migliorato

Accesso radiale migliorato

L'uso crescente dell'accesso all'arteria radiale per interventi coronarici percutanei (PCI) e altri casi di cardiologia richiede una nuova flessibilità nell'imaging. Anziché ruotare il lettino per visualizzare il braccio completamente esteso, FlexArm consente l'imaging decentrato e la rotazione del fascio per allineare il campo di vista al braccio. Questo consente un risparmio di tempo e una visualizzazione migliore per svariate procedure e pazienti.

 

Uno studio indipendente ha mostrato una riduzione del 91% dei movimenti per il posizionamento del lettino, passando in media da 19,4 a 1,8, in procedure che prevedevano la rotazione del lettino, quali le procedure con accesso radiale, rispetto al sistema Philips Azurion 7 C20.1

Anestesiologia e sicurezza del paziente migliorate

Favorire l'anestesista e l'accesso al paziente

In interventi per cardiopatie strutturali dove è previsto l'uso di anestesia, è importante mantenere libero il lato testa del lettino per consentire l'accesso indisturbato alla testa del paziente, soprattutto se la procedura richiede in aggiunta la guida tramite ecocardiografia transesofagea (TEE). FlexArm consente sia all'anestesista che all'ecocardiologo di rimanere nel corso dell'intera procedura al lato testa del lettino, mentre l'arco a C si sposta intorno a loro. In tal modo, anestesia e accesso al paziente risultano migliorati durante le procedure.

 

Il 100% dei medici che hanno partecipato a uno studio di utilizzo simulato è stato concorde sull'accesso senza compromessi al lato testa del paziente offerto da FlexArm.1

Ergonomia nel lavoro

Ergonomia nel lavoro

Per consentire a tutti i membri dell'equipe di adottare posizioni di lavoro ergonomiche durante procedure per cardiopatie strutturali, occlusioni croniche totali (CTO) e altri interventi di lunga durata, FlexArm è in grado di esaminare praticamente qualsiasi regione di interesse senza dover spostare il lettino. Non è ora necessario piegarsi o contorcersi ed è possibile raggiungere comodamente gli strumenti, l'apparecchiatura e il paziente, permettendo al personale di operare in posizioni più ergonomiche.

 

Il 100% dei medici che hanno partecipato a uno studio di utilizzo simulato è stato concorde sulla maggiore flessibilità di lavoro offerta da FlexArm.1

Imaging di pazienti alti in un unico passaggio

Imaging di pazienti alti in un unico passaggio, per un minor dispendio di tempo

Con i sistemi interventistici convenzionali, l'esecuzione dell'imaging della zona compresa tra l'inguine e il cuore di pazienti alti, durante PCI e CTO, è spesso lunga e complessa. FlexArm risolve questo problema eseguendo una rotazione di 45 gradi e mantenendo al contempo l'allineamento alla regione di interesse: i pazienti alti possono quindi essere sottoposti a imaging senza intoppi, coprendo la zona tra l'inguine e il cuore, in un solo passaggio. Non serve quindi spostare il sistema in posizione completamente laterale (90 gradi), risparmiando tempo e spazio.

 

Il 94% dei medici che ha partecipato a uno studio di utilizzo simulato è stato concorde sulla copertura totale del corpo offerta da FlexArm senza la necessità di spostare il paziente.1

Risparmio di tempo prezioso

Risparmio di tempo prezioso

In caso di complicazioni durante un intervento cardiovascolare, quando l'area intorno al lettino è occupata da diversi membri del personale e apparecchiature, è fondamentale poter accedere rapidamente al paziente. FlexArm consente un accesso tempestivo allontanandosi dal lettino e passando automaticamente in posizione di standby con un semplice movimento del controller Axsys. Quando richiamato, FlexArm segue lo stesso percorso e torna alla posizione originale, eseguendo un movimento prevedibile per il personale. L'apparecchiatura rimane ferma e la fusione di immagini 3D viene conservata, per riprendere rapidamente dal punto lasciato in sospeso senza eseguire nuove scansioni.

Maggiore spazio libero intorno al lettino

Maggiore spazio libero intorno al lettino

I progressi nelle tecnologie di imaging mininvasive aprono la strada alla creazione di ambienti per trattamenti interventistici in grado di ospitare una combinazione di procedure cardiache e vascolari. Eppure, i sistemi robotizzati e le apparecchiature di radiologica interventistica convenzionali fanno un uso inefficiente dello spazio, quando nella sala sono presenti equipe mediche numerose e apparecchiature accessorie ingombranti. FlexArm, grazie alla sua forma compatta, è di minor ingombro e lascia uno spazio di lavoro maggiore intorno al lettino, per supportare interventi specialistici molteplici, sia oggi che in futuro. Di conseguenza, la sala multiuso è in grado di accelerare il rendimento sul lungo termine.

Posizionamento semplice di apparecchiature di supporto

Posizionamento semplice di apparecchiature di supporto

Le apparecchiature di supporto o sistemi ecografici ingombranti possono impedire all'equipe medica di lavorare sul lato testa e su entrambi i lati del lettino. L'eccezionale flessibilità di posizionamento di FlexArm crea posizioni di lavoro aggiuntive e migliora la visione del monitor durante i casi con estrazione di elettrocateteri. Se necessario, gli anestesisti possono lavorare indisturbati sul lato testa per monitorare costantemente le condizioni del paziente. La conversione a interventi chirurgici a cielo aperto è agevole grazie ad un solo movimento del controller Axsys che invia il sistema allo standby automatico senza interferire con personale o apparecchiatura. 

 

Il 100% dei medici che hanno partecipato a uno studio di utilizzo simulato è stato concorde sull'accesso senza compromessi al lato testa del paziente offerto da FlexArm.1

Philips Azurion 7 C20 con Flexarm per radiologia interventistica
Riproduci
Esecuzione di procedure periferiche

Esecuzione di procedure periferiche senza spostare il lettino

Quando si esegue una procedura periferica, è necessario restare assolutamente concentrati per mantenere la punta del catetere nella posizione corretta. FlexArm è in grado di spostare l'arco a C dal punto di accesso alla regione di interesse senza spostare il lettino. In tal modo, i fili non vengono tirati e la concentrazione rimane inalterata. Ciò consente inoltre una linea di vista chiara con il monitor per favorire attività regolari e affidabili. 

 

Il 100% dei medici che ha partecipato a uno studio di utilizzo simulato è stato concorde sulla riduzione della necessità di spostamento del lettino apportata da FlexArm.1

Procedure TACE più affidabili ed efficienti

Procedure TACE più affidabili ed efficienti

La chemioembolizzazione transarteriosa (TACE) è una procedura complessa poiché i pazienti variano ampiamente in termini di carico tumorale e posizioni del tumore. Per offrire all'equipe medica maggiore flessibilità nell'esecuzione di tali procedure, FlexArm offre 7 diverse posizioni dell'arco a C per la navigazione con sovrapposizione 3D. In aggiunta a queste 7 posizioni di navigazione, FlexArm permette 3 posizioni per l'acquisizione delle scansioni rotazionali: sul lato testa e su entrambi i lati del lettino. Queste opzioni offrono grande flessibilità per pianificare le procedure nel modo più efficiente. E inoltre puoi modificare la configurazione della procedura durante l'esecuzione del caso quando si rende necessario, indipendentemente dal lato del lettino. L'accesso al paziente è quindi migliore e più rapido e il personale più soddisfatto.

Visualizzazione migliore per ogni procedura

Visualizzazione migliore per ogni procedura

Qualsiasi punto anatomico del paziente, dalla testa ai piedi su entrambi i lati, può essere sede di intervento radiologico. Ciò significa che il sistema radiologico deve essere altrettanto flessibile. Con FlexArm, è possibile visualizzare esattamente quello che serve, nel momento in cui serve.
Image Beam Rotation mantienel'allineamentodel detettore e del fascio radiante alla regione di interesse durante rotazione e angolazione per migliorare la visualizzazione e l'efficienza durante le procedure interventistiche.

 

Il 100% dei medici che hanno partecipato a uno studio di utilizzo simulato è stato concorde sulla maggiore flessibilità di lavoro offerta da FlexArm.1

Anestesiologia e sicurezza del paziente migliorate

Anestesiologia e accesso al paziente migliorati

Quando interventista, chirurgo e anestesista lavorano tutti intorno al lettino, spesso devono lasciare la posizione di lavoro scelta per accomodare l'arco a C per le proiezioni di imaging. FlexArm può essere posizionato a un angolo di 45 gradi rispetto al lettino, mantenendo al contempo l'allineamento alla regione di interesse. In tal modo, l'anestesista può accedere al lato testa, mentre il radiologo interventista e il chirurgo accedono a ogni lato del lettino o in qualsiasi altra posizione desiderata. Ogni specialista si trova al posto giusto al momento giusto, senza che l'accesso al paziente venga compromesso.
 

Il 100% dei medici che hanno partecipato a uno studio di utilizzo simulato è stato concorde sull'accesso senza compromessi al lato testa del paziente offerto da FlexArm.1

Migliore esperienza per il paziente

Migliore esperienza per il paziente

Spostamenti frequenti del lettino durante la PTA (angioplastica percutanea transluminale) e altri interventi complessi possono procurare stress ai pazienti. FlexArm consente di spostare il sistema intorno al paziente invece di ruotare o spostare il lettino, offrendo maggiore tranquillità ai pazienti durante le procedure. L'esperienza del paziente risulta quindi migliore.  

 

I testi di simulazione con i sistemi FlexArm hanno mostrato che in procedure che includono la rotazione del lettino, come le procedure con accesso radiale, gli spostamenti per il posizionamento del tavolo sono stati ridotti del 91%, passando in media da 19,4 a 1,8 per ogni procedura, rispetto al sistema Philips Azurion 7 C20. Per 8 partecipanti, gli spostamenti sono stati eliminati completamente.2,3

La piattaforma per le innovazioni attuali e future

La piattaforma per le innovazioni attuali e future

La richiesta di interventi mininvasivi continuerà probabilmente ad aumentare. La totale flessibilità di posizionamento per il personale e di imaging offerta da FlexArm, insieme al funzionamento intuitivo, può favorire la creazione dell'ambiente di trattamento multiuso ideale, per supportare il lavoro di diverse l'equipe mediche specialistiche in un'unica sala in configurazioni cliniche diversificate. Con l'aumento di nuove tecniche e richieste, la sala FlexArm consente di evolvere i servizi erogati all'interno di un'unica sala.

 

Il 94% dei medici che hanno partecipato a uno studio di utilizzo simulato è stato concorde sulla capacità offerta dalla flessibilità di FlexArm di supportare nuove procedure.1

Utilizzo del laboratorio

Maggiore utilizzo del laboratorio con flussi di lavoro basati sulle procedure

La flessibilità di movimento e il controllo intelligente del movimento di FlexArm consentono di configurare flussi di lavoro basati sulle procedure, per ampliare l'utilizzo della suite. È possibile guidare i dispositivi da qualunque punto intorno al lettino, per offrire una maggiore libertà di posizionamento e varie opzioni di accesso al paziente. Ciò significa che, in un caso con coinvolgimento della carotide, è possibile posizionarsi sul lato testa, sul lato destro o sinistro per una procedura EVAR e, in casi con traumi, è possibile accedere rapidamente a qualsiasi punto sul paziente. Per i casi complessi, è possibile posizionare l'arco a C a 45 gradi per creare spazio al personale e all'anestesista sul lato testa. Per ottimizzare le condizioni di lavoro per tutti i membri dell'equipe, FlexArm è in grado di spostarsi di 270 gradi intorno al lettino. Ciò consente di raggiungere tutte le posizioni di imaging senza intralciare la posizione dell'equipe o l'apparecchiatura circostante. Grazie alla rotazione del fascio radiante, l'arco a C può essere posizionato a qualsiasi angolo, mantenendo al contempo l'allineamento alle strutture anatomiche.

 

Il 100% dei medici che hanno partecipato a uno studio di utilizzo simulato è stato concorde sulla maggiore flessibilità di lavoro offerta da FlexArm.1

Migliore cura del paziente durante procedure complesse

Migliore cura del paziente durante procedure complesse

Spostamenti frequenti del lettino durante procedure con traumatizzati e altre criticità possono determinare il distacco di fili e tubi e generare interruzioni ad apparecchiatura e strumenti in momenti cruciali. FlexArm offre la possibilità di gestire i casi che richiedono l'accesso all'intero corpo con imaging 2D o 3D da tre lati del lettino senza ruotare o spostare il lettino. Tale aspetto può migliorare la cura del paziente e il controllo di cateteri, fili e tubi di ventilazione. Supporta inoltre in modo più efficiente gli interventi, consentendo di standardizzare la configurazione clinica.

 

Il 100% dei medici che ha partecipato a uno studio di utilizzo simulato è stato concorde sulla riduzione della necessità di spostamento del lettino apportata da FlexArm.1

Interventi chirurgici a cielo aperto
Riproduci

Conversione semplice ad interventi chirurgici a cielo aperto

Quando necessario, è possibile passare rapidamente da una procedura mininvasiva a una procedura a cielo aperto. FlexArm rende possibile l'accesso tempestivo allontanandosi dal lettino e passando automaticamente in posizione di standby con un semplice movimento del controller Axsys. In tal modo si libera spazio intorno al lettino per eseguire tutte le procedure che non richiedono l'imaging radiologico. Il sistema offre anche un rapido accesso al paziente in situazioni di emergenza. Quando richiamato, FlexArm segue lo stesso percorso e torna alla posizione originale, eseguendo un movimento prevedibile per il personale. L'apparecchiatura rimane ferma e la fusione di immagini 3D viene conservata, per riprendere rapidamente dal punto lasciato in sospeso senza eseguire nuove scansioni.

Sistema semplice da usare e da apprendere

Sistema semplice da usare e da apprendere

FlexArm offre diverse innovazioni per aiutare medici e membri delle equipe a restare concentrati sulla procedura, conuno spostamento orientatoal paziente. Se il sistema viene angolato o ruotato, il fascio radiante rimane centrato sulla regione di interesse eliminando la necessità di regolare continuamente la posizione dell'immagine per visualizzarla correttamente. Il sistema di controllo del movimento Axsys e la flessibilità di posizionamento offerta da FlexArm offrono movimenti del sistema precisi e prevedibili che favoriscono la concentrazione del personale e riducono i disturbi. Il lavoro di tutti gli operatori è accompagnato dall'esclusivo design orientato all'utente di Azurion, per offrire un sistema semplice da utilizzare e daapprendere.

 

Il 100% dei medici che ha partecipato a uno studio di utilizzo simulato è stato concorde sulla semplicità di controllo del sistema FlexArm.1

Gestione avanzata delle infezioni

Gestione avanzata delle infezioni

Per gestire il rischio di infezioni per i pazienti durante il trattamento, il sistema FlexArm è progettato per garantire la conformità alle rigorose norme per il controllo delle contaminazioni nelle sale operatorie. Il sistema è corredato da un kit pensile per sale operatorie ibride, conforme ai requisiti di sterilità della sala, che agevola la pulizia delle parti pensili mobili. Il kit è progettato per ridurre turbolenze al flusso d'aria laminare quando è in funzione un sistema di questo tipo.

Sfruttamento efficiente degli spazi

Sfruttamento efficiente degli spazi

FlexArm libera lo spazio in sala, si può lavorare in qualsiasi punto richiesto e utilizzare diverse opzioni di accesso al paziente, per supportare una vasta gamma di procedure e sfruttare in modo efficiente gli spazi. Il design compatto libera spazio per apparecchiature accessorie, pensili e carrelli, rendendo inoltre disponibile spazio di lavoro maggiore rispetto a sistemi di imaging robotizzati, in quanto non crea grandi "aree interdette" nell'area di trattamento ed è caratterizzato da movimenti prevedibili.

La piattaforma per le innovazioni

La piattaforma per le innovazioni attuali e future

Per rispondere alla richiesta di sale operatorie ibride in continuo aumento, l'ambiente FlexArm consente di accogliere nuove specialità cliniche e scegliere nuove opzioni di trattamento per i gruppi di utenti attuali. Oggi, la flessibilità di FlexArm supporta i gruppi di utenti attuali, ad esempio chirurghi vascolari, cardiochirurghi e neurochirurghi nell'esecuzione delle procedure con un maggiore rispetto dell'ergonomia e un flusso di lavoro migliorato. Questa flessibilità permette inoltre nuove specialità cliniche, come le procedure chirurgiche laparoscopiche e toraciche, oltre a consentire agli pneumologi di beneficiare allo stesso modo dell'imaging avanzato per offrire al paziente opzioni di trattamento innovative. Ad esempio, il gantry del sistema FlexArm può essere posizionato a 45 gradi per lasciare il lato testa sgombro e fare così spazio ai medici e ai loro broncoscopi o alle apparecchiature di ablazione polmonare. Con FlexArm disporrai di una piattaforma orientata alle innovazioni, sia attuali che future.

 

Il 94% dei medici che hanno partecipato a uno studio di utilizzo simulato è stato concorde sulla capacità offerta dalla flessibilità di FlexArm di supportare nuove procedure.1

Maggiore utilizzo della suite con flussi di lavoro basati sulle procedure

Maggiore utilizzo della suite con flussi di lavoro basati sulle procedure

Un laboratorio interventistico o una sala operatoria ibrida è un investimento elevato, per questo è necessario ottimizzare produttività ed efficienza d'utilizzo. La flessibilità di movimento e il controllo intelligente del movimento di FlexArm consentono di configurare flussi di lavoro basati sulle procedure, per eseguire una più vasta gamma di procedure in un'unica sala. Questi flussi di lavoro sono inoltre più efficienti: come dimostrato, riducono del 27% il tempo di posizionamento rispetto ai sistemi interventistici convenzionali, in quanto eliminano la necessità di ruotare e spostare il lettino.1

La piattaforma orientata alle innovazioni - Amministrazione ospedaliera

La piattaforma per le innovazioni attuali e future

La richiesta di ambienti di trattamento multidisciplinari continuerà probabilmente a incrementare l'uso della sala d'interventistico o della sala operatoria ibrida. La flessibilità illimitata in termini di posizionamento del personale e di imaging offerta dal sistema FlexArm consente di creare l'ambiente ideale per supportare il lavoro di diverse equipe mediche specialistiche nella stessa sala. Prova a immaginare una combinazione di procedure chirurgiche ed endovascolari, cardiache e periferiche, oppure procedure endovascolari ed ortopediche. Con l'aumento di nuove tecniche e richieste in chirurgia laparoscopica e toracica, polmonare e in altre aree, la sala FlexArm consente di evolvere i servizi erogati all'interno di un'unica sala.
 

Il 94% dei medici che hanno partecipato a uno studio di utilizzo simulato è stato concorde sulla capacità offerta dalla flessibilità di FlexArm di supportare nuove procedure.1

Semplicità per le procedure

Maggiore standardizzazione delle configurazioni cliniche per semplificare le procedure

Lavorare in modo efficiente e uniforme in una sala multidisciplinare è una sfida, considerando le diverse apparecchiature ed equipe mediche coinvolte. Grazie alla completa flessibilità del sistema FlexArm, non è più necessario spostare il lettino del paziente durante l'imaging, né scomodare le apparecchiature e gli strumenti circostanti. L'anestesista e l'ecografista possono assumere la posizione che preferiscono sul lato testa e rimanervi durante la procedura, mentre l'arco a C si sposta intorno a loro. Le Procedure Cards offrono preimostazioni e consentono di visualizzare le checklist/i protocolli ospedalieri per standardizzare la configurazione per tutti i casi. 

 

Il 100% dei medici che hanno partecipato a uno studio di utilizzo simulato è stato concorde sull'accesso senza compromessi al lato testa del paziente offerto da FlexArm.1

Sfruttamento degli spazi con FlexArm

Sfruttamento efficiente degli spazi

FlexArm libera lo spazio in sala, si può lavorare in qualsiasi punto richiesto e utilizzare diverse opzioni di accesso al paziente, per supportare una vasta gamma di procedure e sfruttare in modo efficiente gli spazi. Il design compatto fa spazio ad apparecchiature accessorie, pensili e carrelli. Rende inoltre disponibile spazio di lavoro maggiore rispetto a sistemi di imaging robotizzati, in quanto non crea grandi "aree interdette" nell'area di trattamento ed è caratterizzato da movimenti prevedibili.

 

Il 100% dei medici che hanno partecipato a uno studio di utilizzo simulato è stato concorde sulla maggiore flessibilità di lavoro offerta da FlexArm.1

Per attirare nuovo personale

Per attirare nuovi pazienti e professionisti

La configurazione di un nuovo laboratorio interventistico o sala operatoria ibrida con il sistema FlexArm consente di posizionare la struttura sanitaria come un istituto tecnologicamente avanzato all'interno della sua area. Questa possibilità consente di attirare sia operatori sanitari professionisti che nuovi pazienti alla ricerca di possibilità di cura avanzate. Inoltre, la promozione di offerte di nuovi trattamenti tramite i canali mediatici locali permette di far conoscere la struttura tra la popolazione locale.

Punti di rotazione dell'arco a C

Caratteristiche di Azurion 7 C20 con FlexArm


Richiedi maggiori informazioni sulle caratteristiche principali e sulle specifiche del sistema.

Contattaci per informazioni

* Questo campo è obbligatorio
*

Informazioni personali

*
*
*

Informazioni aziendali

*
*
*

Scopri per primo il sistema FlexArm

Logo ECR

ECR 2019

Austria Center Vienna,

Stand 402 e 416, Hall X4,

Dal 28 febbraio al 3 marzo

Scopri FlexArm

Contatti PR

Fabienne van der Feer

fabienne.van.der.feer@philips.com 

Telefono: +31 622 698 001
Twitter: @fc_feer

 

Mark Groves

mark.groves@philips.com

Telefono: +31 631 639 916

Twitter: @mark_groves

Comunicati stampa

Scopri FlexArm

Parliamone
#futureofIGT #azurion #flexarm


Come miglioreresti le procedure interventistiche? Cosa ne pensi di Azurion? Siamo sulla pista giusta?
Connettiti con noi tramite l'hashtag #futureofIGT / #azurion / #flexarm

Riferimenti

 

1. Risultati ottenuti durante test svolti dagli utenti, eseguiti nel 2017/2018 da Philips Healthcare e Use-Lab GmbH, una società indipendente. I test hanno coinvolto 17 medici europei e statunitensi, che hanno eseguito procedure simulate in un ambiente di sala operatoria simulato.

2. Valutazione eseguita con utenti clinici in una suite simulato dopo circa 20 minuti di esercitazione nel posizionamento dell'arco a C e del lettino.

3. In base alle risposte di 15 medici.

Sei un operatore sanitario?
Campo obbligatorio

Note:

I contenuti presenti nella pagina che segue contengono informazioni rivolte esclusivamente agli OPERATORI SANITARI, in quanto si riferiscono a prodotti rientranti nella categoria dei dispositivi medici che richiedono l’impiego o l’intervento da parte di professionisti del settore medico-sanitario.