Visions PV .018  Catetere IVUS digitale

Visions PV .018

Catetere IVUS digitale

Trova prodotti simili

In aggiunta agli interventi angiografici tradizionali, il catetere IVUS digitale Visions PV .018 valuta la morfologia vascolare all'interno dei vasi sanguigni e fornisce un imaging in sezione trasversale di tali vasi. Con una lunghezza utile di 135 cm e un diametro massimo di scansione di 24 mm per le procedure interventistiche mediante filo guida da 0,018" (0,46 mm), il dispositivo è utile nella diagnosi delle arteriopatie periferiche e guida i medici verso la corretta terapia per le esigenze uniche del paziente.

Caratteristiche
L'IVUS valuta la malattia
L'IVUS assiste nella valutazione della patologia

L'IVUS assiste nella valutazione della patologia

L'imaging IVUS assiste i medici nella valutazione dei marker patologici, inclusi la percentuale di estensione della placca, la posizione e la morfologia della lesione, il volume di calcio e la presenza di un trombo. Fornisce inoltre l'analisi di parametri cruciali, come le misurazioni trasversali del lume, e assiste nella diagnosi della patologia.
Decisioni terapeutiche
Assiste nelle decisioni durante l'intervento

Assiste nelle decisioni durante l'intervento

L'IVUS non solo fornisce un imaging diagnostico in tempo reale per l'arteriopatia periferica, ma può anche guidare i medici verso la tecnica di angioplastica corretta per le esigenze specifiche del paziente, oltre che assistere nella valutazione dell'efficacia dell'intervento e nel posizionamento del dispositivo endovascolare. La modalità di imaging aiuta inoltre i medici a decidere la dimensione del dispositivo necessaria per conseguire il miglior risultato.
Risultati del trattamento
Aiuta a confermare i risultati del trattamento

Aiuta a confermare i risultati del trattamento

L'imaging IVUS è utile per confermare i risultati del trattamento, inclusi la completezza del trattamento, l'apposizione e l'espansione dello stent, e aiuta a stabilire se il paziente richiede o meno una fleboclisi trombolitica. L'imaging mediante ChromaFlo, per esempio, può essere usato per mostrare evidenza dell'apposizione dello stent illustrando l'assenza di flusso.
ChromaFlo
Valutazione dell'apposizione dello stent mediante ChromaFlo

Valutazione dell'apposizione dello stent mediante ChromaFlo

ChromaFlo evidenzia in rosso il flusso sanguigno per una semplice valutazione dell'apposizione dello stent, delle dimensioni del lume e di altri aspetti. È adatto per i vasi periferici e coronarici, inclusi tronco principale sinistro, biforcazioni, arteria femorale superficiale e arterie iliache. È ideato per rendere istantaneamente riconoscibili le dimensioni del lume e l'apposizione dello stent, e aiuta a identificare le branche, le dissezioni e la distribuzione della placca nelle biforcazioni.
  • L'IVUS valuta la malattia
  • Decisioni terapeutiche
  • Risultati del trattamento
  • ChromaFlo
See all features
L'IVUS valuta la malattia
L'IVUS assiste nella valutazione della patologia

L'IVUS assiste nella valutazione della patologia

L'imaging IVUS assiste i medici nella valutazione dei marker patologici, inclusi la percentuale di estensione della placca, la posizione e la morfologia della lesione, il volume di calcio e la presenza di un trombo. Fornisce inoltre l'analisi di parametri cruciali, come le misurazioni trasversali del lume, e assiste nella diagnosi della patologia.
Decisioni terapeutiche
Assiste nelle decisioni durante l'intervento

Assiste nelle decisioni durante l'intervento

L'IVUS non solo fornisce un imaging diagnostico in tempo reale per l'arteriopatia periferica, ma può anche guidare i medici verso la tecnica di angioplastica corretta per le esigenze specifiche del paziente, oltre che assistere nella valutazione dell'efficacia dell'intervento e nel posizionamento del dispositivo endovascolare. La modalità di imaging aiuta inoltre i medici a decidere la dimensione del dispositivo necessaria per conseguire il miglior risultato.
Risultati del trattamento
Aiuta a confermare i risultati del trattamento

Aiuta a confermare i risultati del trattamento

L'imaging IVUS è utile per confermare i risultati del trattamento, inclusi la completezza del trattamento, l'apposizione e l'espansione dello stent, e aiuta a stabilire se il paziente richiede o meno una fleboclisi trombolitica. L'imaging mediante ChromaFlo, per esempio, può essere usato per mostrare evidenza dell'apposizione dello stent illustrando l'assenza di flusso.
ChromaFlo
Valutazione dell'apposizione dello stent mediante ChromaFlo

Valutazione dell'apposizione dello stent mediante ChromaFlo

ChromaFlo evidenzia in rosso il flusso sanguigno per una semplice valutazione dell'apposizione dello stent, delle dimensioni del lume e di altri aspetti. È adatto per i vasi periferici e coronarici, inclusi tronco principale sinistro, biforcazioni, arteria femorale superficiale e arterie iliache. È ideato per rendere istantaneamente riconoscibili le dimensioni del lume e l'apposizione dello stent, e aiuta a identificare le branche, le dissezioni e la distribuzione della placca nelle biforcazioni.

Specifiche Tecniche

Technical specifications
Technical specifications
Catetere guida minimo
  • 6 F
Filo guida massimo
  • 0,018" (0,46 mm)
Diametro massimo di scansione
  • 24 mm
Lunghezza utile
  • 135 cm
Technical specifications
Technical specifications
Catetere guida minimo
  • 6 F
Filo guida massimo
  • 0,018" (0,46 mm)
See all specifications
Technical specifications
Technical specifications
Catetere guida minimo
  • 6 F
Filo guida massimo
  • 0,018" (0,46 mm)
Diametro massimo di scansione
  • 24 mm
Lunghezza utile
  • 135 cm

La visualizzazione ottimale del nostro sito richiede la versione più recente di Microsoft Edge, Google Chrome o Firefox.