Ventilazione

Trilogy200

Ventilatore

Numero di prodotto:

1040005

L’avanzata tecnologia del trigger di flusso di Trilogy200 è ideale per i pazienti che richiedono triggering inspiratorio e compensazione delle perdite migliorati.

Informazioni sui contatti

* Questo campo è obbligatorio
*

Informazioni personali

*
*
*

Informazioni aziendali

*
*
*
*
*

Informazioni commerciali

Specificando il motivo del contatto potremo fornirle un servizio migliore.
*
*
Caratteristiche
Schermo per interfaccia con operatore || Facile da utilizzare

Lo schermo di interfaccia con l’operatore è facile da leggere

Trilogy200 mette a disposizione schermate di facile lettura all'interno delle quali è semplice navigare, con indicazioni chiare e concise. Visualizza letture dettagliate per lo staff clinico o schermate semplificate per il paziente e l'operatore sanitario. In entrambi i casi, l'intuitivo funzionamento di Trilogy200 consente l'accesso rapido alle impostazioni del dispositivo e alle informazioni sul paziente.
Possibilità di scelta fra tre tipi di... || Versatile

Possibilità di scegliere fra tre tipi di circuiti respiratori per offrire al paziente le cure miglio

Il nuovo blocco di attacchi universali di Trilogy200 offre la flessibilità di scegliere fra tre diverse configurazioni del circuito e fornisce il miglior supporto disponibile ai pazienti. Trilogy200 è in grado di supportare un circuito passivo, un circuito attivo e un circuito attivo con PAP.
Circuito passivo || Potente

Circuito passivo per l'espirazione passiva

Il circuito passivo impiega un circuito monotubo con valvole espiratorie passive o maschera con fori di espirazione integrati. È compatibile con AutoTrak o con le opzioni per il trigger di flusso. Questa configurazione fornisce una stima del volume corrente espirato, oltre che compensazione delle perdite sia in modalità volumetriche che in modalità pressometriche.
Leggero || Versatile

Il design leggero rende il sistema facile da trasportare

Trilogy200 è stato progettato tenendo presenti le esigenze di trasportabilità: pesa infatti soltanto 5 kg e include batterie interne della durata di 3 ore e batterie rimovibili della stessa durata, con la possibilità di collegarlo a una batteria esterna al piombo acido qualora sia necessario prolungare i tempi di funzionamento in mobilità. Una borsa speciale consente di utilizzare Trilogy200 anche durante gli spostamenti.
Circuito attivo || Potente

Il circuito attivo supporta l’opzione per il trigger di flusso prossimale

Il circuito attivo con PAP impiega un circuito monotubo, un sensore di flusso prossimale e un dispositivo espiratorio attivo. Grazie al trigger e alla compensazione delle perdite, migliorati nelle loro pretazioni, consente una somministrazione della terapia più sensibile. Questa caratteristica riduce lo sforzo respiratorio del paziente, fornendogli maggiore comfort, migliore ventilazione e migliore sincronia con il ventilatore. Il trigger del flusso si attiva quando lo sforzo inspiratorio del paziente crea un flusso uguale o maggiore rispetto alla sensibilità di flusso impostata. Misura direttamente il volume corrente espirato.
Circuito attivo con PAP || Potente

Il circuito attivo con PAP supporta il sensore della pressione prossimale

Il circuito attivo con PAP impiega un circuito monotubo, un sensore di pressione prossimale e un dispositivo espiratorio attivo. Il trigger del flusso si attiva quando lo sforzo inspiratorio del paziente crea un flusso uguale o maggiore rispetto alla sensibilità di flusso impostata. Fornisce un'indicazione del volume corrente erogato (Vti).
Software di refertazione per la gesti... || Potente

Il software di refertazione per la gestione della ventilazione Direct View facilita la gestione dell

Il software per la refertazione e la gestione della ventilazione Direct View semplifica la produzione di referti che permettono di identificare le regolazioni necessarie per mantenere l'efficacia del trattamento e migliorare la cura del paziente. È possibile esportare i dati in formato aperto in molte applicazioni di statistica, affinché lo staff clinico possa condividerli per ulteriori analisi. Ciò consente di gestire le prescrizioni tramite l'uso di una normale scheda di memoria SD comunemente reperibile in commercio.

Specifiche Tecniche Mostra Tutto

Specifiche fisiche
Peso
5 kg kg
Dimensioni
16,68 cm x 28,45 cm x 24,13 cm (AxLxP)
Specifiche ambientali
Temperatura
Da 5 a 40 °C
Umidità relativa
Da 15 a 95 %
Pressione atmosferica
Da 110 a 60 kPa
Comandi
Tipi di circuito
Attivo con PAP, passivo, attivo con flusso
Modi di ventilazione
A controllo di volume, a controllo di pressione, Bi-Level
Modalità volumetriche
AC, SIMV (con PS), CV
Modalità pressometriche
CPAP, S, S/T, T, PC-SIMV (con PS)
Impostazioni
IPAP
Da 4 a 50 cm H₂O
EPAP per circuiti attivi
Da 0 a 25 cm H₂O
EPAP per circuiti passivi
Da 4 a 50 cm H₂O
CPAP per circuiti passivi
Da 4 a 20 cm H₂O
PEEP per circuiti attivi
Da 0 a 25 cm H₂O
PEEP per circuiti passivi
Da 4 a 25 cm H₂O
Pressione di supporto
Da 0 a 30 cm H₂O
Allarmi
Disconnessione del circuito
Off, da 5 a 60 sec
Frequenza di apnea
Off, da 10 a 60 sec
Volume corrente basso
Off, da 40 a 2000 ml
Volume corrente alto
Off, da 50 a 2000 ml
Ventilazione minuto alta
Off, da 0,1 a 99 l/min
Ventilazione minuto bassa
Off, da 0,1 a 99 l/min
Frequenza respiratoria bassa
Off, da 4 a 80 RPM
Frequenza respiratoria alta
Off, da 4 a 80 RPM
Accuratezza impostazione
Durata rampa
Off, da 5 a 45 minuti
Volume corrente
Da 50 a 2000 ml
Sensibilità trigger di flusso
Da 1 a 9 l/min
Frequenza respiratoria
Da 1 a 60 per la modalità AC, da 1 a 60 per tutte le altre modalità
Tempo inspiratorio
Da 0,3 a 5,0 Sec
Pressione iniziale della rampa
Da 0 a 25 cm H2O per circuiti attivi, da 4 a 25 cm H2O per circuiti passivi, da 4 a 19 cm H2O in CPAP cm H₂O
Tempo di rampa
Da 1 a 6
Flex
Off, da 1 a 3
Passaggio in espirazione (a flusso)
Da 10 a 90 %
Frequenza di apnea
Da 4 a 60 Atti/min
Parametri paziente misurati
Volume corrente
Da 0 a 2000 ml
Frequenza respiratoria
Da 0 a 80 RPM
Ventilazione minuto
Da 0 a 99 l/min
Perdite
Da 0 a 2000 l/min
Picco del flusso inspiratorio
Da 0 a 2000 l/min
Picco di pressione inspiratoria
Da 0 a 99 cm H₂O
Pressione media delle vie aeree
Da 0 a 99 cm H₂O
Percentuale di atti respiratori attivati dal paziente
Da 0 a 100 %
Rapporto I:E
Da 9,9:1 a 1:9,9
Sei un operatore sanitario?
Campo obbligatorio

Note:

I contenuti presenti nella pagina che segue contengono informazioni rivolte esclusivamente agli OPERATORI SANITARI, in quanto si riferiscono a prodotti rientranti nella categoria dei dispositivi medici che richiedono l’impiego o l’intervento da parte di professionisti del settore medico-sanitario.