Collaborare
per mettere fine al

sovraccarico di allarmi

Collaborare per migliorare

 

Con più di 200 allarmi al giorno per letto, era difficile per il personale dell'unità di terapia intensiva del Centro ospedaliero di Tourcoing distinguere quelli importanti da quelli che non lo erano1,2.

Questo case study mostra in che modo l'ospedale ha collaborato con Philips per trasformare la prassi. Il risultato? Poiché non dovevano risolvere casi urgenti, hanno potuto prendersi il tempo di reagire agli allarmi significativi e cambiare i protocolli in vigore.

 

Il case study svela le ragioni del successo.

Clinical nurse thumbnail
Clinical nurse partners thumbnail
La collaborazione con Philips ha apportato nuovi approcci culturali e tecnici che hanno consentito al personale dell'ospedale di ridurre gli allarmi del 39% in appena sei mesi"1,2

Become the expert thumbnail

Gestione degli allarmi:
diventa l'esperto.

 

Philips è a tua disposizione. Scopri altre informazioni sulle nostre metodologie di comprovata efficacia.

Contattaci

Chiedi un colloquio con un rappresentante Philips per parlare dell’implementazione di una soluzione di gestione degli allarmi creata attorno alle esigenze del tuo ospedale.

Informazioni sui contatti

* Questo campo è obbligatorio
*

Informazioni personali

*
*
*

Informazioni aziendali

*
*
*
*
*

Informazioni commerciali

Specificando il motivo del contatto potremo fornirle un servizio migliore.
*
*
Note:
1 Progetto di gestione degli allarmi al Centro ospedaliero di Tourcoing, Francia. Testimonianza del cliente.
2 I risultati provenienti dai case study non sono predittivi dei risultati in altre situazioni. I risultati in altri casi potrebbero essere diversi.
Sei un operatore sanitario?
Campo obbligatorio

Note:

I contenuti presenti nella pagina che segue contengono informazioni rivolte esclusivamente agli OPERATORI SANITARI, in quanto si riferiscono a prodotti rientranti nella categoria dei dispositivi medici che richiedono l’impiego o l’intervento da parte di professionisti del settore medico-sanitario.