Philips Xper Information Management (Xper IM) con Flex Cardio

Soluzione per il flusso di lavoro cardiovascolare

Trova prodotti simili

Philips Xper Information Management (Xper IM) semplifica il flusso di lavoro integrando sistemi clinici e funzioni amministrative, in modo da garantire l'accesso alle informazioni dove e quando serve.

Caratteristiche
Miglioramento del flusso di lavoro e della cura del paziente
Miglioramento del flusso di lavoro e della cura del paziente

Miglioramento del flusso di lavoro e della cura del paziente

Xper Information Management (Xper IM) è concepito per consentire un miglioramento del flusso di lavoro, affinché gli aspetti amministrativi non rappresentino mai un ostacolo alla cura del paziente. Fornisce un punto di contatto unitario per gestire le informazioni prima, durante e dopo la procedura. Inserisce automaticamente i dati paziente nel referto cardiologico e si interfaccia con HIS, PACS ed EMR per evitare l'immissione ridondante di dati e creare cartelle paziente integrate. Se desiderato, consente di condividere le informazioni e le immagini relative allo studio con i pazienti al posto letto
Flessibilità e supporto decisionale clinico nel monitoraggio fisiologico
Flessibilità e supporto decisionale clinico nel monitoraggio fisiologico

Flessibilità e supporto decisionale clinico nel monitoraggio fisiologico

Il sistema di monitoraggio fisiologico Xper Flex Cardio racchiude una tecnologia potente in un pacchetto ridotto adattabile ovunque. Le capacità di supporto decisionale clinico avanzate offrono utili informazioni sul paziente prima della procedura, durante la procedura e durante il recupero. Ad esempio, con un solo clic, è possibile documentare importanti informazioni dell'ECG nel referto clinico. La tecnologia ricca di informazioni di Xper Flex Cardio include l'acquisizione di dati della riserva frazionale di flusso (FFR) in un clic, mappe ST con indicazione grafica del sopraslivellamento o del sottoslivellamento del tratto ST, identificazione dell'arteria responsabile per contribuire all'identificazione delle occlusioni, valori critici per l'evidenziazione di esiti importanti, e supporta gli ECG a 12 derivazioni.
Interfaccia bidirezionale
Interfaccia bidirezionale

Interfaccia bidirezionale

IntelliBridge Enterprise è un unico motore per l'interoperabilità aziendale; consente lo scambio di dati a due vie tra prodotti di informatica applicata alla cardiologia (IntelliSpace Cardiovascular, IntelliSpace ECG, Philips Xper Information Management) e sistemi clinici e amministrativi ospedalieri; grazie al rispetto di standard quali HL7, DICOM e IHE, IntelliBridge Enterprise contribuisce a ridurre il carico di lavoro del reparto IT. IntelliBridge Enterprise B.08 per Xper IM supporta l'installazione di interfacce per materiali in ingresso, Epic Cupid, GE MacLab, GE CardioLab, St Jude/Abbott EP Workmate e PowerScribe, in aggiunta a quelle per ADT, query ADT, fatturazione, ordini, materiale in uscita, valori di laboratorio in tempo reale, risultati, dati clinici discreti, cartella clinica elettronica, liste di lavoro DICOM e MPPS (Modality Performed Procedure Step).
  • **L'implementazione di ciascuna interfaccia richiede un proprio test di operabilità. L'installazione delle interfacce viene gestita cliente per cliente.
  • *I dati vengono trasferiti tramite l'interfaccia dei dati clinici discreti HL7 standard in modo che l'integrazione sia consentita per tutti i fornitori di registri. Sono in corso test di compatibilità aggiuntivi con i principali fornitori di registri Cedaron e Lumedx.
Sei un operatore sanitario?
Campo obbligatorio

Note:

I contenuti presenti nella pagina che segue contengono informazioni rivolte esclusivamente agli OPERATORI SANITARI, in quanto si riferiscono a prodotti rientranti nella categoria dei dispositivi medici che richiedono l’impiego o l’intervento da parte di professionisti del settore medico-sanitario.