Zenition 70 Arco a C mobile con detettore

Zenition 70

Arco a C mobile con detettore

Trova prodotti simili

I nostri sistemi con detettore di quarta generazione offrono chiarezza e flessibilità di imaging eccezionali nell'esecuzione di una vasta gamma di casi. Gli archi fanno parte della famiglia di archi a C mobili Zenition: una nuova serie di archi a C mobili armonizzata che offre semplicità d'uso e funzionalità orientate al futuro.

Caratteristiche
Maggiore efficienza della sala operatoria
Maggiore efficienza della sala operatoria

Maggiore efficienza della sala operatoria

Il tempo è essenziale per l'imaging chirurgico. In uno studio svolto dagli utenti¹, il controllo touch e gli ausili alla navigazione del flusso di lavoro 'Unify' hanno ridotto la comunicazione di quasi metà, mentre la Position Memory ha ridotto il tempo di riposizionamento del 20%.
Uso semplificato dei sistemi archi a C nelle sale operatorie
Uso semplificato dei sistemi archi a C nelle sale operatorie

Uso semplificato dei sistemi archi a C nelle sale operatorie

Il sistema Zenition 70 e gli altri sistemi della famiglia Zenition possono essere utilizzati agevolmente da operatori con qualsiasi livello di esperienza, grazie a un design intuitivo "point-and-shoot" e alla guida sullo schermo. L'interfaccia utente di Zenition è così semplice da essere classificata nella top 12% per la migliore usabilità dei sistemi¹.
Riduzione del costo totale di gestione
Riduzione del costo totale di gestione

Riduzione del costo totale di gestione

La piattaforma Windows® standard, predisposta per l'integrazione di innovazioni e aggiornamenti software, consente di estendere le prestazioni cliniche del sistema.
Configurazione semplificata della nuova sala operatoria
Configurazione semplificata della nuova sala operatoria

Configurazione semplificata della nuova sala operatoria

Risparmia tempo e fatica per impostare un nuovo OR avendo Philips a organizzare e attrezzare la nuova sala operatoria. Si può collegare facilmente tutta la linea di archi a C mobili Zenition con altri sistemi OR, oltre all'infrastruttura ospedaliera, tramite strumenti avanzati di connettività e interoperabilità, tra cui il trasferimento wireless dei dati ad alta velocità.
Assistenza all'avanguardia
Assistenza all'avanguardia

Assistenza all'avanguardia

La piattaforma Windows® standard contiene nuove opzioni software per estendere la rilevanza clinica del sistema, mentre il programma Technology Maximizer² offre un modo economicamente vantaggioso per gestire gli aggiornamenti nel tempo. Windows® supporta inoltre la conformità con le più recenti norme di sicurezza per proteggere i dati dei pazienti e prevenire attacchi malware che possono compromettere l'erogazione dei servizi.
Esecuzione di procedure complesse
Esecuzione di procedure complesse

Esecuzione di procedure complesse

Il sistema Zenition 70 è progettato per l'imaging continuo con gestione del calore migliorata di SmartFilters, che consente di affrontare procedure più lunghe e complesse. Grazie al livello avanzato degli algoritmi di elaborazione delle immagini e delle caratteristiche di gestione delle radiazioni, strutture complesse e strutture anatomiche dense vengono visualizzate con chiarezza e controllo eccellente della dose.
Adatto anche ai pazienti tecnicamente impegnativi
Adatto anche ai pazienti tecnicamente impegnativi

Adatto anche ai pazienti tecnicamente impegnativi

Ogni paziente è unico, ma Zenition 70 consente di ottenere una qualità dell'immagine assolutamente specifica a livelli di dose contenuti, indipendentemente dalle complessità poste dal paziente. Ad esempio, la fluoroscopia pulsata migliora le immagini acquisite su strutture anatomiche dense e complesse come supporto nella gestione della dose, mentre le tecnologie di imaging Philips di livello premium rendono visibili anche le anomalie e i dettagli minimi in varie tipologie di pazienti.
Meno distrazioni
Meno distrazioni

Meno distrazioni

Quando si esegue un posizionamento dello stent o una fusione spinale tecnicamente difficile, poter ridurre le distrazioni tecniche e le discussioni può aiutare le equipe chirurgiche a rimanere concentrate sul paziente. In uno studio sull'usabilità¹, grazie agli ausili alla navigazione offerti dalla funzione di unificazione del flusso di lavoro, le equipe chirurgiche hanno sperimentato interazioni più semplici e meno problemi di comunicazione. La funzione di Position Memory ha consentito di ridurre le frustrazioni durante le operazioni di riposizionamento¹.
Funzionamento semplificato per gli utenti
Funzionamento semplificato per gli utenti

Funzionamento semplificato per gli utenti

Per migliorare il lavoro quotidiano del personale medico, è stato progettato il flusso di lavoro Unify per eliminare complessità e frustrazioni dalle attività di imaging chirurgico, per gli utenti sia principianti che esperti. Gli utenti acquisiscono rapidamente dimestichezza nell'uso del sistema Zenition, grazie ai controlli touch che funzionano come tablet e smartphone standard.
Azionamento semplice da un solo utente
Azionamento semplice da un solo utente

Azionamento semplice da un solo utente

Per ridurre i costi dello staff, il sistema può essere facilmente utilizzato da un solo utente, grazie all'estrema manovrabilità dell'arco a C completamente controbilanciato e alla stazione di visualizzazione mobile di peso ridotto.
Semplificazione della gestione della flotta
Semplificazione della gestione dei sistemi

Semplificazione della gestione dei sistemi

La piattaforma Windows® standard semplifica la gestione del software dei sistemi archi a C. Con Philips Support Connect, gli amministratori dei sistemi possono ora eseguire autonomamente diverse attività per evitare ritardi ed evitare costose visite di servizio. Per risparmiare tempo, le impostazioni di sistema e le impostazioni wireless possono essere esportate facilmente su tutti i sistemi Zenition.
Assistenza e condivisione rapide
Assistenza e condivisione rapide

Assistenza e condivisione rapide

Grazie alle nostre opzioni di supporto in remoto, siamo in grado di accedere tempestivamente e guidare l'utente nel problema di service. Ciò consente di gestire numerosi problemi di assistenza senza visite in loco, per offrire un risparmio in termini di tempo e denaro. Il nostro strumento CAT incorporato consente di velocizzare la diagnostica del sistema. L'opzione di connettività wireless permette di condividere dati e immagini in tutto l'ospedale e favorire in tal modo una maggiore efficienza.
  • Maggiore efficienza della sala operatoria
  • Uso semplificato dei sistemi archi a C nelle sale operatorie
  • Riduzione del costo totale di gestione
  • Configurazione semplificata della nuova sala operatoria
See all features
Maggiore efficienza della sala operatoria
Maggiore efficienza della sala operatoria

Maggiore efficienza della sala operatoria

Il tempo è essenziale per l'imaging chirurgico. In uno studio svolto dagli utenti¹, il controllo touch e gli ausili alla navigazione del flusso di lavoro 'Unify' hanno ridotto la comunicazione di quasi metà, mentre la Position Memory ha ridotto il tempo di riposizionamento del 20%.
Uso semplificato dei sistemi archi a C nelle sale operatorie
Uso semplificato dei sistemi archi a C nelle sale operatorie

Uso semplificato dei sistemi archi a C nelle sale operatorie

Il sistema Zenition 70 e gli altri sistemi della famiglia Zenition possono essere utilizzati agevolmente da operatori con qualsiasi livello di esperienza, grazie a un design intuitivo "point-and-shoot" e alla guida sullo schermo. L'interfaccia utente di Zenition è così semplice da essere classificata nella top 12% per la migliore usabilità dei sistemi¹.
Riduzione del costo totale di gestione
Riduzione del costo totale di gestione

Riduzione del costo totale di gestione

La piattaforma Windows® standard, predisposta per l'integrazione di innovazioni e aggiornamenti software, consente di estendere le prestazioni cliniche del sistema.
Configurazione semplificata della nuova sala operatoria
Configurazione semplificata della nuova sala operatoria

Configurazione semplificata della nuova sala operatoria

Risparmia tempo e fatica per impostare un nuovo OR avendo Philips a organizzare e attrezzare la nuova sala operatoria. Si può collegare facilmente tutta la linea di archi a C mobili Zenition con altri sistemi OR, oltre all'infrastruttura ospedaliera, tramite strumenti avanzati di connettività e interoperabilità, tra cui il trasferimento wireless dei dati ad alta velocità.
Assistenza all'avanguardia
Assistenza all'avanguardia

Assistenza all'avanguardia

La piattaforma Windows® standard contiene nuove opzioni software per estendere la rilevanza clinica del sistema, mentre il programma Technology Maximizer² offre un modo economicamente vantaggioso per gestire gli aggiornamenti nel tempo. Windows® supporta inoltre la conformità con le più recenti norme di sicurezza per proteggere i dati dei pazienti e prevenire attacchi malware che possono compromettere l'erogazione dei servizi.
Esecuzione di procedure complesse
Esecuzione di procedure complesse

Esecuzione di procedure complesse

Il sistema Zenition 70 è progettato per l'imaging continuo con gestione del calore migliorata di SmartFilters, che consente di affrontare procedure più lunghe e complesse. Grazie al livello avanzato degli algoritmi di elaborazione delle immagini e delle caratteristiche di gestione delle radiazioni, strutture complesse e strutture anatomiche dense vengono visualizzate con chiarezza e controllo eccellente della dose.
Adatto anche ai pazienti tecnicamente impegnativi
Adatto anche ai pazienti tecnicamente impegnativi

Adatto anche ai pazienti tecnicamente impegnativi

Ogni paziente è unico, ma Zenition 70 consente di ottenere una qualità dell'immagine assolutamente specifica a livelli di dose contenuti, indipendentemente dalle complessità poste dal paziente. Ad esempio, la fluoroscopia pulsata migliora le immagini acquisite su strutture anatomiche dense e complesse come supporto nella gestione della dose, mentre le tecnologie di imaging Philips di livello premium rendono visibili anche le anomalie e i dettagli minimi in varie tipologie di pazienti.
Meno distrazioni
Meno distrazioni

Meno distrazioni

Quando si esegue un posizionamento dello stent o una fusione spinale tecnicamente difficile, poter ridurre le distrazioni tecniche e le discussioni può aiutare le equipe chirurgiche a rimanere concentrate sul paziente. In uno studio sull'usabilità¹, grazie agli ausili alla navigazione offerti dalla funzione di unificazione del flusso di lavoro, le equipe chirurgiche hanno sperimentato interazioni più semplici e meno problemi di comunicazione. La funzione di Position Memory ha consentito di ridurre le frustrazioni durante le operazioni di riposizionamento¹.
Funzionamento semplificato per gli utenti
Funzionamento semplificato per gli utenti

Funzionamento semplificato per gli utenti

Per migliorare il lavoro quotidiano del personale medico, è stato progettato il flusso di lavoro Unify per eliminare complessità e frustrazioni dalle attività di imaging chirurgico, per gli utenti sia principianti che esperti. Gli utenti acquisiscono rapidamente dimestichezza nell'uso del sistema Zenition, grazie ai controlli touch che funzionano come tablet e smartphone standard.
Azionamento semplice da un solo utente
Azionamento semplice da un solo utente

Azionamento semplice da un solo utente

Per ridurre i costi dello staff, il sistema può essere facilmente utilizzato da un solo utente, grazie all'estrema manovrabilità dell'arco a C completamente controbilanciato e alla stazione di visualizzazione mobile di peso ridotto.
Semplificazione della gestione della flotta
Semplificazione della gestione dei sistemi

Semplificazione della gestione dei sistemi

La piattaforma Windows® standard semplifica la gestione del software dei sistemi archi a C. Con Philips Support Connect, gli amministratori dei sistemi possono ora eseguire autonomamente diverse attività per evitare ritardi ed evitare costose visite di servizio. Per risparmiare tempo, le impostazioni di sistema e le impostazioni wireless possono essere esportate facilmente su tutti i sistemi Zenition.
Assistenza e condivisione rapide
Assistenza e condivisione rapide

Assistenza e condivisione rapide

Grazie alle nostre opzioni di supporto in remoto, siamo in grado di accedere tempestivamente e guidare l'utente nel problema di service. Ciò consente di gestire numerosi problemi di assistenza senza visite in loco, per offrire un risparmio in termini di tempo e denaro. Il nostro strumento CAT incorporato consente di velocizzare la diagnostica del sistema. L'opzione di connettività wireless permette di condividere dati e immagini in tutto l'ospedale e favorire in tal modo una maggiore efficienza.

Specifiche Tecniche

Geometria
Geometria
Distanza fuoco-detettore
  • 99,3 cm
Posizione laterale più bassa
  • 102,7 cm
Profondità dell'arco a C
  • 73 cm
Angolazione
  • + 90 / - 50 °
Arco a C
  • Colori codificati, completamente bilanciato
Opzioni
Opzioni
Dispositivo puntatore laser sorgente
  • Il puntatore laser proietta una croce dalla sorgente radiogena verso il detettore.
Visualizzatore immagini
  • Multi Modality Viewer
Flat detector
Flat detector
Pixel pitch
  • Per FD 26x26: 184 μm. Per FD 21x21: 154 μm.
Area detettore
  • Per FD: 26 x 26 cm ( 10,3"). Per FD 21x21 cm (8,15").
Dimensione matrice
  • Per FD 26x26: 1560 x 1424 pixel. Per FD 21x21: 1344 x 1344 pixel
Detettore
  • Detettore Trixell, silicio amorfo
Generazione di raggi X
Generazione di raggi X
Generatore
  • Generatore monoblocco ad alta frequenza a 80 KHz
Potenza massima del generatore
  • 15 kW
Tubo radiogeno
  • Anodo rotante (tubo)
Connettività
Connettività
Ingresso video
  • S-Video, DVI (digitale e analogico), SDI
DICOM avanzata/pacchetto IHE (opzionale)
  • Modality Worklist Management, Modality Performed Procedure Step Storage Commit, piena compatibilità con il profilo di integrazione del flusso di lavoro programmato IHE come acquisition Modality Actor, supporto DICOM Structured Dose Reporting, query/retrieve (con l'opzione ViewForum)
Archiviazione USB
  • PNG, MP4, BMP
WLAN
  • Opzionale
Uscita video digitale (opzionale)
  • 2 connettori DVI del monitor sinistro e destro
Geometria
Geometria
Distanza fuoco-detettore
  • 99,3 cm
Posizione laterale più bassa
  • 102,7 cm
Opzioni
Opzioni
Dispositivo puntatore laser sorgente
  • Il puntatore laser proietta una croce dalla sorgente radiogena verso il detettore.
Visualizzatore immagini
  • Multi Modality Viewer
See all specifications
Geometria
Geometria
Distanza fuoco-detettore
  • 99,3 cm
Posizione laterale più bassa
  • 102,7 cm
Profondità dell'arco a C
  • 73 cm
Angolazione
  • + 90 / - 50 °
Arco a C
  • Colori codificati, completamente bilanciato
Opzioni
Opzioni
Dispositivo puntatore laser sorgente
  • Il puntatore laser proietta una croce dalla sorgente radiogena verso il detettore.
Visualizzatore immagini
  • Multi Modality Viewer
Flat detector
Flat detector
Pixel pitch
  • Per FD 26x26: 184 μm. Per FD 21x21: 154 μm.
Area detettore
  • Per FD: 26 x 26 cm ( 10,3"). Per FD 21x21 cm (8,15").
Dimensione matrice
  • Per FD 26x26: 1560 x 1424 pixel. Per FD 21x21: 1344 x 1344 pixel
Detettore
  • Detettore Trixell, silicio amorfo
Generazione di raggi X
Generazione di raggi X
Generatore
  • Generatore monoblocco ad alta frequenza a 80 KHz
Potenza massima del generatore
  • 15 kW
Tubo radiogeno
  • Anodo rotante (tubo)
Connettività
Connettività
Ingresso video
  • S-Video, DVI (digitale e analogico), SDI
DICOM avanzata/pacchetto IHE (opzionale)
  • Modality Worklist Management, Modality Performed Procedure Step Storage Commit, piena compatibilità con il profilo di integrazione del flusso di lavoro programmato IHE come acquisition Modality Actor, supporto DICOM Structured Dose Reporting, query/retrieve (con l'opzione ViewForum)
Archiviazione USB
  • PNG, MP4, BMP
WLAN
  • Opzionale
Uscita video digitale (opzionale)
  • 2 connettori DVI del monitor sinistro e destro
  • Risultati ottenuti durante test svolti da utenti, eseguiti a novembre 2013 da Use-Lab GmbH, una società indipendente. I test hanno coinvolto 30 operatori sanitari statunitensi (15 medici e 15 infermieri o tecnici di radiologia), che hanno eseguito procedure simulate in un ambiente di sala operatoria. I partecipanti non avevano mai lavorato insieme e nessuno aveva lavorato in passato con archi a C Philips.
  • Con Technology Maximizer sono disponibili contratti idonei di assistenza Philips RightFit.
  • Le immagini cliniche provengono da Veradius Unity e non rappresentano la qualità dell'immagine finale dei sistemi ad arco a C mobile Zenition 70.
Sei un operatore sanitario?
Campo obbligatorio

Note:

I contenuti presenti nella pagina che segue contengono informazioni rivolte esclusivamente agli OPERATORI SANITARI, in quanto si riferiscono a prodotti rientranti nella categoria dei dispositivi medici che richiedono l’impiego o l’intervento da parte di professionisti del settore medico-sanitario.