News center | Italia

mag 19, 2021

Philips presenta la nuova Spectral CT 7500, soluzione che fornisce informazioni spettrali per ogni paziente e ogni scansione

  • Un sistema intelligente che fornisce dati spettrali per tutti i tipi di paziente, compresi quelli cardiopatici, pediatrici e bariatrici
  • Con una singola scansione e senza la necessità di ricorrere a protocolli speciali è in grado di fornire risultati spettrali ricchi, per una diagnosi di precisione rapida e con dosi basse.
Milano, 19 maggio 2021 - Royal Philips (NYSE: PHG, AEX: PHIA), leader mondiale nel settore dell’Health Technology, annuncia oggi la sua più recente soluzione per la diagnosi di precisione basata su detettore spettrale attraverso l'introduzione a livello internazionale della Spectral Computed Tomography (CT) 7500. Questo nuovissimo sistema intelligente fornisce immagini spettrali di alta qualità per ogni paziente in ogni scansione, risparmiando del tempo prezioso per migliorare la caratterizzazione della malattia riducendo, al contempo, il numero di scansioni e di follow-up – mantenendo gli stessi livelli di radiazioni delle scansioni convenzionali. Il flusso di lavoro spettrale, che ottimizza le tempistiche, è completamente integrato, consentendo al radiologo di posizionare e spostare il paziente dal tavolo rapidamente - le scansioni spettrali del torace e della testa richiedono meno di un secondo, e una scansione spettrale della parte superiore del corpo può essere completata in meno di due secondi- pur fornendo immagini di alta qualità che permettono al medico di elaborare rapidamente una diagnosi certa e un piano di trattamento efficace per ogni paziente.

Il costo delle diagnosi errate

 

Le diagnosi errate e ritardate contribuiscono a circa il 10% dei decessi dei pazienti ogni anno [1], mentre si stima che il 10-20% delle diagnosi mediche siano imprecise [2]. I costi finanziari derivanti dall'imaging non necessario, subottimale e ripetuto arrivano fino a 12 miliardi di dollari all'anno [3]. La nuova Spectral CT 7500 è stata progettata e ideata al fine di fornire sin da subito una diagnosi esatta, riducendo del 34% i tempi di diagnosi, del 25% le scansioni ripetute e del 30% le scansioni di follow-up [4].

 

"Le diagnosi errate hanno un considerevole impatto sia sulla vita delle persone sia sui costi e, in questo contesto, Spectral CT 7500 stabilisce un nuovo standard di cura in cui la qualità dell'immagine, la dose e il flusso di lavoro si uniscono per fornire preziose evidenze cliniche. Questo nuovo sistema intelligente riesce a dare delle risposte concrete nei momenti più decisivi dell'assistenza sanitaria, offrendo sicurezza, semplicità e affidabilità in ogni area clinica, dalle cure in ambito cardiologico, alla radiologia d'urgenza, dall'oncologia diagnostica, agli interventi e alla radioterapia", ha dichiarato Fabio Tigani, Business Marketing & Sales Leader di Philips Italia, Israele e Grecia. "La nostra tecnologia garantisce che i dati spettrali siano sempre disponibili e si integrino perfettamente nei flussi di lavoro. Questo si traduce in scansioni più rapide e nella possibilità di fornire ai pazienti il giusto percorso di cura attraverso una diagnosi più precisa fin da subito."

 

Spectral CT ha dimostrato una maggiore sensibilità nel rilevare lesioni maligne e ha migliorato le letture dei reperti accidentali [5] [6]. Con la Spectral CT di Philips, i fotoni apportano più valore contribuendo a registrare le scansioni di iniezione sub-ottimali senza la necessità di ripetere la scansione dei pazienti, accorciando il tempo per la diagnosi.

Ci affidiamo alle scansioni TC poiché siamo certi di ottenere delle preziose evidenze. Gli scanner TC convenzionali hanno dei limiti e possono mostrarci solo la posizione in cui si trova il problema - lesioni, cisti, emorragie, fratture e altro. I sistemi basati su rivelatori spettrali Philips contribuiscono a determinare la natura della malattia, non solo dove si trova, cosicché si possa avere una maggiore certezza nelle diagnosi"

ha detto il dottor Finn Rasmussen,

Associate Professor, Consultant Radiologist, MD, DMSc at Aarhus University.

"Abbiamo riscontrato riduzioni molto significative del numero di scansioni e di follow-up adottando lo spettrale nel nostro flusso di lavoro per una diagnosi più rapida e accurata [7]".

 

Al servizio di un maggior numero di pazienti con flussi di lavoro ottimizzati

 

Spectral CT 7500 amplia i vantaggi del dettettore spettrale Philips per includere ora popolazioni di pazienti che prima non potevano ricorrere a questo tipo di esame. Le evidenze spettrali sono disponibili per tutti i pazienti, da quelli pediatrici a quelli bariatrici, e per qualsiasi indicazione clinica, comprese le scansioni cardiache impegnative con frequenze cardiache elevate e irregolari, senza compromettere la qualità delle immagini, la dose o il flusso di lavoro. Il flusso di lavoro spettrale consente ai radiologi di ottimizzare la lettura con ricchi risultati spettrali e strumenti intelligenti basati sull'IA disponibili in qualsiasi ambiente di lettura con Spectral Magic Glass su PACS.

 

Visita le soluzioni TC avanzate di Philips per maggiori informazioni sul sistema Philips Spectral CT 7500.

 

[1] https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/23011708/

[2] https://www.coverys.com/About-Us/Foundation/Grants-For-Improving-Diagnostic-Accuracy

[3] https://reactiondata.com/wp-content/uploads/2015/02/peer60:unnecessaryimaging.pdf

[4] Analysis by CARTI Cancer Center in Little Rock Arkansas and University Hospitals of Cleveland - Results from case studies are not predictive of results in other cases. Results in other cases may vary.

[5] Analysis by Aarhus University Hospital Aarhus, Denmark. Results from case studies are not predictive of results in other cases. Results in other cases may vary.

[6] Analysis by University Hospital Cleveland, USA. Results from case studies are not predictive of results in other cases. Results in other cases may vary.

[7] Results from case studies are not predictive of results in other cases. Results in other cases may vary.

 

Per ulteriori informazioni:

 

Philips         

Elena Visentini D: +39 02 3859 3333 | M: +39 346 6584512 | E: elena.visentini@philips.com

About Royal Philips

Royal Philips(NYSE: PHG, AEX: PHIA) è un'azienda leader nel settore delle tecnologie sanitarie, focalizzata sul miglioramento della salute e del benessere delle persone e sulla possibilità di ottenere risultati migliori in tutto il continuum della salute - dalla vita sana e dalla prevenzione, alla diagnosi, al trattamento e all'assistenza domiciliare. Philips utilizza la tecnologia avanzata e le proprie conoscenze cliniche e dei consumatori per offrire soluzioni integrate. Con sede nei Paesi Bassi, l'azienda è leader nella diagnostica per immagini, nella terapia guidata da immagini, nel monitoraggio dei pazienti e nell'informatica sanitaria, oltre che nella salute dei consumatori e nell'assistenza domiciliare. Philips ha generato nel 2020 un fatturato di 19,5 miliardi di euro e impiega circa 82.000 dipendenti con vendite e servizi in più di 100 paesi. Per maggiori informazioni: www.philips.it/newscenter

Tutte le notizie relative a Philips sono disponibili su www.philips.it/newscenter

Ulteriori informazioniMeno informazioni

Temi

Contatti

Elena Visentini

Elena Visentini

Communication Manager

Tel: +39 02 3859 3333

Media assets

Condividi sui Social Media