News center

apr 07, 2019

In occasione della settimana mondiale delle allergie Philips sensibilizza sull’importanza della qualità dell’aria

City, Country – Milano, Italia – Dal 7 al 13 aprile in occasione della settimana mondiale delle allergie, Royal Philips (NYSE: PHG, AEX: PHIA) pone l’attenzione sull’importanza della qualità dell’aria domestica per la salute delle persone e sul suo possibile miglioramento grazie a soluzioni tecnologiche come purificatori d'aria e aspirapolvere.


Forse pochi sanno che la qualità dell'aria può essere peggiore negli ambienti domestici rispetto all’ambiente esternoi e che trascorriamo più tempo in luoghi chiusi, case e uffici,   che all’aria aperta (circa il 90%)ii.  


Anche se sono poco visibili ad occhio umano, allergeni e inquinanti convivono con noi, all’interno delle nostre case.  Pollini, la cui quantità raddoppierà entro il 2040 a causa del riscaldamento globaleiii, peli di animali domestici, acari della polvere, spore di muffe e fumo di sigarettaiv sono solo alcuni tra ospiti indesiderati più diffusi.


Per questo motivo l'Organizzazione mondiale delle allergie (WAO) ogni anno promuove la settimana mondiale delle allergie, con lo scopo sensibilizzare sulle malattie allergiche e dei disturbi correlati.   A livello globale, si stima che tra 300 e 400 milioni di persone soffrano di rinite allergicav, spesso aggravata da ambienti interni poco ventilati che creano condizioni ideali per scatenare allergie. Per questo è importante prendersi cura della propria casa, per creare un ambiente pulito e salutare e ridurre il proliferare di acari della polvere di altri allergeni.


La lotta contro le allergie inizia quindi dall’ambiente domestico. I purificatori d'aria Philips e la gamma di prodotti per l’aspirazione possono aiutare a migliorare la qualità dell'aria interna riducendo i fattori scatenanti come ad esempio le particelle sospese nell'aria, polvere e pollini, contribuendo a creare un ambiente più sano per tutta la famiglia.


La collaborazione con esperti di fama mondiale - come l'Università di Bochum (Germania), AHAM, ECARF e Airmid Healthgroup – unita all’esperienza nel campo della salute respiratoria, hanno permesso a Philips di realizzare prodotti per il trattamento dell’aria come purificatori, umidificatori e prodotti combinati (purificatore e umidificatore in un unico dispositivo).

Prenditi cura dell’aria che respiri

Il prodotto di punta proposto da Philips per la settimana mondiale delle allergie è il purificatore d’aria AC3256/10.
3256 image
Il purificatore è caratterizzato dalla tecnologia VitaShield IPS, in grado di rimuovere in modo naturale particelle ultrasottili fino a 0,02 µm e il 99,97% dei comuni allergenivi . Inoltre, la tecnologia Aerasense consente di monitorare in tempo reale la qualità dell'aria degli ambienti interni, mentre la speciale modalità automatica Allergeni è stata pensata in mondo specifico per i soggetti allergici.  Il purificatore è utilizzabile anche di notte perché dotato di modalità notturna che riduce la velocità della ventola e lo rende si silenzioso per offrirti un sonno ancora più confortevole.

Stai connesso!

Per avere informazioni in tempo reale sulla qualità dell’aria, Philips ha collaborato con Air Matters: un'applicazione gratuita che conta più di 10.000 stazioni di monitoraggio in oltre 50 paesi.

Un aiuto per la pulizia della tua casa

Rimuovere la polvere è una buona abitudine quotidiana per controllare il livello di polvere e allergeni all’interno della propria casa. Per questa operazione affidati alla scopa elettrica senza fili SpeedPro Max.  Pratica, facile da utilizzare e sempre pronta all’uso, ha una spazzola con aspirazione da tutti i lati, a 360 gradi che cattura velocemente polvere e sporco sia sui pavimenti duri sia sui tappeti, rendendo efficace ogni passata.  Grazie alle luci led e agli accessori in dotazione permette di catturare anche la polvere negli angoli piu nascososti e nelle aree piu difficili da raggiungere e il suo triplo sistema di filtraggio trattiene la polvere all’interno della scopa elettrica sensa disperderla nell’ambiente.


i https://www.epa.gov/report-environment/indoor-air-quality

ii https://www.allergyuk.org/information-and-advice/conditions-and-symptoms/320-improving-your-indoor-air-quality

iii https://www.newswise.com/articles/the-year-2040-double-the-pollen-double-the-allergy-suffering

iv The Global Atlas of Asthma, 2013, edited by Cezmi A. Akdis and Ioana Agache and published by the European Academy of Allergy and Clinical Immunology (EAACI). “Typical indoor air pollutants that can trigger asthma symptoms include biologic aeroallergens (house dust mites, cockroaches, animal dander, molds, etc.), environmental tobacco smoke (ETS), irritant chemicals and fumes and products from combustion devices”.

v http://www.who.int/gard/news_events/1-3.GARD-06-07-K1.pdf?ua=1

vi Rimuove il 99,97% dei comuni allergeni: test effettuato nel 2015 da un laboratorio di terze parti

A proposito di Royal Philips

Royal Philips (NYSE: PHG, AEX: PHIA) è un’azienda leader nel campo della salute e del benessere, il cui obiettivo è migliorare la vita delle persone e facilitare l’intero iter della cura dal sostegno di uno stile di vita sano alla prevenzione, dalla diagnosi precoce al trattamento fino alle cure domiciliari. Philips si avvale di una tecnologia avanzata e di una profonda conoscenza degli aspetti clinici e delle esigenze del consumatore per fornire soluzioni integrate. L’azienda, con headquarters in Olanda, è leader nell’ambito della diagnostica per immagine, dell’interventistica, del monitoraggio del paziente e dell’informatica applicata alla sanità, delle soluzioni per il benessere delle persone e della cura a domicilio.

Philips, con vendite generate dal business HealthTech pari a 18,1 miliardi di Euro nel 2018, conta circa 77.000 dipendenti in oltre 100 paesi.

Tutte le notizie relative a Philips sono disponibili su www.philips.it/newscenter

Ulteriori informazioniMeno informazioni

Temi

Contacts

Alessandra Ferrara

Alessandra Ferrara

Sr Manager PR Personal Health

Tel: +39 0238593139

Risorse multimediali

Condividi sui social media