ott 07, 2022

Philips presenta in Italia il rivoluzionario scanner per risonanza magnetica MR 7700

  • La soluzione è dotata di un sistema di gradiente avanzato e integra l'intelligenza artificiale  per offrire la massima qualità dell'immagine e flussi di lavoro ottimizzati, così da migliorare i risultati diagnostici, l'esperienza del paziente e del personale sanitario
  • Philips è la prima a portare il multi-nucleo nella pratica clinica con una perfetta integrazione nell'interfaccia utente standard dei sistemi dStream 3.0T

 

Milano, 7 ottobre 2022 – Philips (NYSE: PHG, AEX: PHIA), leader globale nell’Health Technology, presenta il rivoluzionario scanner per risonanza magnetica MR 7700 3T con gradienti XP e intelligenza artificiale [1].


L’innovativa soluzione Philips, che ha ricevuto l'autorizzazione FDA 510 (k), offre prestazioni elevate e alti livelli di precisione sia per la diagnostica clinica avanzata sia per la gestione di programmi di ricerca complessi. Combinando l'imaging di qualità e l'integrazione dell'imaging multi-nucleo, MR 7700 permette di adottare flussi di lavoro avanzati, che consentono di completare gli esami in minor tempo e migliorare la produttività, concentrandosi sulle necessità del paziente.


Philips ha presentato l’MR 7700 in anteprima per l’Italia nel corso del 50° Congresso Nazionale SIRM, in programma a Roma, a La Nuvola, dal 6 al 9 ottobre.


I gradienti XP di MR 7700 forniscono un'elevata precisione con imaging della più alta qualità Philips [2] anche per le applicazioni di neuroscienze avanzate, così da favorire una diagnosi affidabile per ogni paziente, contribuendo al miglioramento dei percorsi di cura e alla riduzione dei costi. MR 7700 espande le capacità di scansione con una soluzione di imaging e spettroscopia multi-nucleo completamente integrata, per esplorare nuovi percorsi clinici, senza sacrificare il flusso di lavoro di imaging clinico o il comfort dei pazienti.


I gradienti XP di MR 7700 consentono di raggiungere rapporti segnale-rumore fino al 35% più elevati e tempi di scansione fino al 35% più brevi [2]. Per gli studi di neurologia clinica e per quelli in neuroscienza, i radiologi ottengono il 20% in più di volumi fMRI [2] e il 50% in più di direzioni di imaging del tensore di diffusione (DTI) [3], fornendo immagini dettagliate ad alta risoluzione necessarie per identificare e caratterizzare con sicurezza le lesioni.


Grazie all'interfaccia di facile utilizzo di MR 7700, medici e ricercatori possono accedere allo scanner senza interrompere il flusso di lavoro. La perfetta integrazione delle capacità multinuclei della nuova soluzione Philips consente invece ai radiologi di visualizzare sei diversi nuclei clinicamente rilevanti [4] in tutte le anatomie, offrendo la possibilità di aumentare la confidenza diagnostica e aggiungere importanti informazioni metaboliche agli esami RM per aiutare ad affrontare complessi programmi di ricerca e migliorare il processo decisionale clinico per contribuire a fornire una migliore assistenza ai pazienti.


Grazie all'imaging intelligente connesso basato sull'intelligenza artificiale [1], ai flussi di lavoro ottimizzati e alle soluzioni cliniche integrate, MR 7700 aiuta a migliorare la produttività del reparto RM, migliorare l'esperienza del paziente e del personale e fornire imaging diagnostico di alta qualità.

[1] In base alla definizione di intelligenza artificiale di EU High-Level Expert Group

[2] Rispetto a Ingenia Elition X di Philips con gradienti Vega HP

[3] Rispetto alle scansioni Philips DTI/fMRI senza MultiBand SENSE

[4] Dispositivo sperimentale per l'imaging con fluoro (19F) e xeno (129Xe). Limitato dalla legge federale (o degli Stati Uniti) all'uso sperimentale. L'imaging clinico con questi nuclei richiede l'uso di un farmaco approvato. Nessun farmaco approvato dalla FDA è attualmente disponibile per questi nuclei

Royal Philips

Philips è un'azienda leader nel settore dell’Health Technology, focalizzata sul miglioramento della salute e del benessere delle persone e sulla possibilità di ottenere risultati significativi in tutto l’iter di cura, il cosiddetto Continuum of Care, dalla promozione di stili di vita sani alla prevenzione, dalla diagnosi al trattamento, fino all'assistenza domiciliare. Philips utilizza tecnologie all’avanguardia e mette a disposizione le proprie competenze cliniche, oltre che la conoscenza di clienti e consumatori, per offrire soluzioni integrate e per rendere il mondo più sano e sostenibile attraverso l’innovazione.

Con sede nei Paesi Bassi, l'azienda è leader nella diagnostica per immagini, nella terapia guidata da immagini, nel monitoraggio dei pazienti e nell'informatica sanitaria. Philips ha generato nel 2021 un fatturato di 17,2 miliardi di euro e impiega circa 78.000 dipendenti con vendite e servizi in più di 100 paesi. Per maggiori informazioni: www.philips.it/newscenter

Ulteriori informazioniMeno informazioni

Temi

Contatto

Anna Elena Bellini

M: +39 329 132 4225

E: annaelena.bellini@philips.com

Media Assets 

Condividi sui social media

You are about to visit a Philips global content page

Continue

You are about to visit the Philips USA website.

I understand

La visualizzazione ottimale del nostro sito richiede la versione più recente di Microsoft Edge, Google Chrome o Firefox.