News center

mar 16, 2019

Philips lancia un esperimento sul sonno: al concerto le persone dormono

Philips, in collaborazione con Piano City Milano, ha dato vita al suggestivo “Concert for a Dream”, un concerto esclusivo che ha guidato gli ospiti tra le braccia di Morfeo

 

  • L’OSAS è una patologia già da alcuni anni oggetto di studi e ricerche da parte di Philips, impegnata nella ricerca di soluzioni dedicate alla terapia del sonno per aiutare le persone a dormire meglio.
  • La sindrome delle apnee ostruttive del sonno (OSAS), più comunemente dette ‘apnee notturne’, colpisce circa 6 milioni di italiani e ha un impatto importante sulla nostra salute.

Milano – In occasione della “Giornata Mondiale del Sonno”, ieri sera, nell’elegante cornice del Circolo Filologico Milanese, le note di Cesare Picco, al pianoforte, e Saturnino, hanno accompagnato i sonni dei fortunati ospiti dell’evento “Concert for a dream”, presentato da Philips Italia, con la collaborazione di Piano City Milano.

 

Il concerto sperimentale si è aperto con accordi molto lenti, che hanno accompagnato il pubblico con ritmi ripetitivi, in un’atmosfera studiata a regola d’arte per diventare sempre più lenta e rendere difficile per gli ospiti restare svegli.

 

E proprio quando anche i più “resistenti” stavano cedendo al sonno, è iniziato lo spettacolo vero e proprio: un suggestivo sleep concert dove i due artisti hanno celebrato con le loro note l’importanza di un sonno di qualità per vivere meglio e non togliere spazio ed energia alle proprie passioni. E mentre la musica fluiva, al pubblico sono state consegnate coperte e mascherine e augurati dei dolci sogni abbandonati su comode poltrone.

 

Un’esperienza unica e suggestiva, un esperimento sociale attraverso il quale Philips vuole porre ancora una volta l’attenzione sui problemi legati al sonno, come la sindrome delle apnee ostruttive del sonno (OSAS), più comunemente dette ‘apnee notturne’, che colpiscono circa 6 milioni di italiani e ha un impatto importante sulla nostra salute.

 

Da diversi anni Philips lavora per sensibilizzare l’importanza della diagnosi di questa patologia e quando sia fondamentale non sottovalutarne i sintomi. Basta un semplice quiz per verificare se si corra o meno il rischio di soffrirne: www.philips.it/quizapnea

 

Per ulteriori informazioni:

Philips

Elena Visentini

D: +39 039 2036138 | M: +39 346 6584512 | E: elena.visentini@philips.com

A proposito di Royal Philips

Royal Philips (NYSE: PHG, AEX: PHIA) è un’azienda leader nel campo della salute e del benessere, il cui obiettivo è migliorare la vita delle persone e facilitare l’intero iter della cura dal sostegno di uno stile di vita sano alla prevenzione, dalla diagnosi precoce al trattamento fino alle cure domiciliari. Philips si avvale di una tecnologia avanzata e di una profonda conoscenza degli aspetti clinici e delle esigenze del consumatore per fornire soluzioni integrate. L’azienda, con headquarter in Olanda, è leader nell’ambito della diagnostica per immagine, dell’interventistica, del monitoraggio del paziente e dell’informatica applicata alla sanità, delle soluzioni per il benessere delle persone e della cura a domicilio.

Philips, con vendite generate dal business HealthTech pari a 18,1 miliardi di Euro nel 2018, conta circa 77.000 dipendenti in oltre 100 paesi.

Tutte le notizie relative a Philips sono disponibili su www.philips.it/newscenter

Ulteriori informazioniMeno informazioni

Temi

Contacts

Elena Visentini

Elena Visentini

Communication Manager

Tel: +39 02 3859 3333

Risorse multimediali

Condividi sui social media