Philips aderisce a Parks

17 maggio 2017

Milano – In occasione della giornata mondiale contro l’omofobia, Philips annuncia la sua adesione a Parks – Liberi e Uguali, l’associazione senza fini di lucro creata per aiutare le aziende a comprendere e realizzare al massimo le potenzialità di business legate allo sviluppo di strategie e buone pratiche rispettose della diversità, con focus specifico su quelle legate all’orientamento sessuale e all’identità di genere (LGBT).

 

La missione di Philips è, infatti, quella di migliorare la vita di 3 miliardi di persone ogni anno entro il 2025 e di rendere il mondo più sano e sostenibile attraverso l'innovazione. Nella sua missione Philips pone al centro dell’attenzione il benessere degli individui e per fare questo parte dalla propria popolazione aziendale con la convinzione che inclusione e rispetto siano fondamentali e che debbano coinvolgere tutti senza distinzioni. Per questo motivo, Philips ha messo a punto progetti specifici nell’area del Diversity Management per favorire l’inclusione relativa all’orientamento sessuale e all’identità di genere e per valorizzare le differenze di sesso ed età.

 

“Il nostro programma pluriennale Accelerate!, nato con l’obiettivo di rinforzare una cultura della performance e della crescita attraverso il focus sulla motivazione delle persone e sullo sviluppo organizzativo, affronta tematiche in linea con le necessità espresse dalle persone Philips come la leadership al femminile e la gestione dell’aging. Queste iniziative sono fondamentali per supportare un processo di cambiamento culturale basato sulle differenze e sul rispetto con la convinzione che ambienti di lavoro più inclusivi non siano solo eticamente corretti ma anche strategicamente più efficaci per l’organizzazione aziendale e lo sviluppo di business innovativi e di successo” dichiara Livio Zingarelli, Direttore Risorse Umane Philips Italia, Israele e Grecia.

 

“Philips dimostra un impegno concreto nei confronti dei propri colleghi LGBT e nella costruzione di luoghi di lavoro rispettosi e inclusivi di tutti. Siamo orgogliosi che la nostra rete di datori di lavoro virtuosi si arricchisca da oggi con l’adesione di Philips, azienda che con il suo grande prestigio e la sua visibilità internazionale aggiungerà per certo valore nel percorso di inclusione di tutte le differenze, comprese quelle storicamente più stigmatizzate.” dichiara Igor Suran, Direttore Esecutivo, Parks – Liberi e Uguali.

Per ulteriori informazioni contattare

 

Philips

Andrea Cattani

Head of Brand Communication & Digital

Tel: 039 2036570

andrea.cattani@philips.com

Royal Philips

Royal Philips (NYSE: PHG, AEX: PHIA) è un’azienda leader nel campo della salute e del benessere, il cui obiettivo è migliorare la vita delle persone e facilitare l’intero iter della cura dal sostegno di uno stile di vita sano alla prevenzione, dalla diagnosi precoce al trattamento fino alle cure domiciliari. Philips si avvale di una tecnologia avanzata  e di una profonda conoscenza degli aspetti clinici e delle esigenze del consumatore per fornire soluzioni integrate. L’azienda, con headquarter in Olanda, è leader nell’ambito della diagnostica per immagine, dell’interventistica, del monitoraggio del paziente e dell’informatica applicata alla sanità, delle soluzioni per il benessere delle persone e della cura a domicilio.

Philips, con vendite generate dal business HealthTech pari a 17.4 miliardi di euro nel 2016, ha circa 71.000 dipendenti in oltre 100 nazioni.

Tutte le notizie relative a Philips sono disponibili su www.philips.it/newscenter