1
Aria pulita e sana per ogni attività

Aria pulita e sana per ogni attività

Per poter garantire un ritorno sicuro al lavoro, a scuola e alla vita

    Addio alle sostanze inquinanti


    I purificatori d'aria Philips monitorano e puliscono attivamente l'aria negli spazi interni rimuovendo il 99,97%(3) delle particelle che passano attraverso il filtro. Rimuovono sostanze inquinanti, allergeni, virus e batteri(3)
    Virus
    Virus
    Fumo
    Fumo
    Particelle ultrafini
    Particelle ultrafini
    TVOC
    TVOC
    Batteri
    Batteri
    Particelle fini
    Particelle fini
    Forfora degli animali domestici
    Forfora degli animali domestici
    Acari della polvere
    Acari della polvere
    Spore fungine
    Spore fungine
    Polline
    Polline
    Polvere
    Polvere
    Umidità
    Umidità 
    *Particelle di appena 0,003 micron di dimensioni presenti nell'aria che passa attraverso il filtro. Testato con stafilococco e influenza A (H1N1).

    Aria più pulita…ovunque

    Dove verrà posizionato il dispositivo?

    Cliniche

    Centri per anziani

    Settore alberghiero

    Scegli le dimensioni dell'aula:

    Scegli le dimensioni dell'ufficio:

    Scegli le dimensioni della camera:

    Scegli le dimensioni della camera:

    Tecnologia innovativa per >filtraggio al 99,9% di allergeni, batteri e virus2

    Respira un'aria più pulita, sempre

     

    Aria interna più pulita e sana senza l'uso di sostanze chimiche aggressive. I purificatori d'aria Philips utilizzano il sistema di purificazione intelligente VitaShield IPS (Intelligent Purification System)nbsp;per filtrare fino al 99,97% delle particelle (inclusi virus, allergeni, particelle, batteri e odori). Al sensore VitaShield IPS non sfugge praticamente nulla.

    Scopri la qualità dell'aria interna

     

    AeraSense è una tecnologia di purificazione dell'aria all'avanguardia che identifica le particelle sottili persino inferiori a PM2,5. AeraSense rileva ogni lieve cambiamento nelle condizioni dell'aria interna e regola automaticamente il purificatore per erogare aria più pulita. Il feedback numerico e l'anello colorato a LED mostrano la qualità dell'aria in tempo reale.

    Filtro HEPA NanoProtect

     

    I purificatori d'aria Philips utilizzano filtri HEPA NanoProtect. Questi filtri consentono la rimozione del 99,97% delle particelle da 0,003 µm. La tecnologia NanoProtect HEPA utilizza una combinazione di filtraggio meccanico ed elettrostatico, in cui l'azione meccanica cattura le particelle più grandi e l'azione elettrostatica viene utilizzata per catturare le particelle più piccole. Il design del filtro offre dimensioni ottimali, una migliore circolazione dell'aria, una maggiore velocità di pulizia dell'aria (CADR) e un minore consumo energetico.

    Controlla il sistema ovunque ti trovi

     

    Respira liberamente: la connettività tramite app* offre aria di qualità in ambienti interni a portata di mano. Sperimenta il controllo centralizzato dei purificatori d'aria, insieme alla visibilità della qualità dell'aria sia interna che esterna, in qualsiasi momento e ovunque ti trovi.

     

    *Disponibile per alcuni modelli.

    Video dimostrativo dei purificatori d'aria Philips

    Certificazioni ottenute dai nostri purificatori d'aria

    National Asthma Council Australia

    Gamma di prodotti

    Soluzioni professionali per la qualità aria

    Contatta l'assistenza Philips

    Hai bisogno di ulteriore supporto?


    Trova manuali, FAQ e aggiornamenti software per il tuo prodotto.
    Contattaci
    Come funzionano i purificatori d'aria Philips?
    Un purificatore d'aria genera la circolazione dell'aria negli ambienti interni (combinazione di motore e ventola), rileva PM2,5, reagisce alle impurità nell'aria e filtra l'aria inquinata tramite un sistema di filtraggio che cattura particolato, allergeni, virus, batteri, gas nocivi, ecc. Questo ciclo di funzionamento viene ripetuto man mano che l'aria interna viene rimessa in circolo dal flusso d'aria del purificatore, per cui è molto importante che il purificatore d'aria abbia un flusso d'aria elevato per una pulizia costante.
    Cosa significa CADR?

    CADR – Clean Air Delivery Rate, la velocità di erogazione di aria pulita, rappresenta la quantità assoluta di aria che viene pulita da un purificatore d'aria in un periodo di tempo (spesso espressa in metri cubi al minuto); viene misurata come la combinazione di flusso d'aria ed efficienza di filtraggio.

    Il valore CADR aiuta a comprendere la velocità con cui un purificatore d'aria può pulire una stanza, un valore CADR più elevato in una stanza consente una pulizia più rapida e/o una concentrazione minore di inquinanti nell'aria

    Cos'è un filtro HEPA NanoProtect e quali sono i suoi vantaggi?
    I filtri HEPA (High-Efficiency Particulate Air) sono composti da un tappetino di fibre disposte in modo casuale. I filtri HEPA sono progettati per particelle di diverse dimensioni. Queste particelle vengono intrappolate e impilate sulla fibra. I purificatori d'aria Philips utilizzano filtri HEPA NanoProtect. Questi filtri consentono la rimozione del 99,97% delle particelle da 0,003 µm. Il filtro HEPA NanoProtect utilizza una combinazione di filtraggio meccanico ed elettrostatico, in cui l'azione meccanica cattura le particelle più grandi e l'azione elettrostatica viene utilizzata per catturare le particelle più piccole. Il design di questo filtro offre dimensioni ottimali, una migliore circolazione dell'aria, una maggiore velocità di pulizia dell'aria, costi materiali ridotti e un minore consumo energetico.
    Qual è la relazione tra il 99,97% e 0,003 µm?
    Il 99,97% è normalmente relativo a 0,3 μm come specifica del filtro comunemente utilizzata, ossia il requisito HEPA specificato da alcuni standard HEPA degli Stati Uniti. I purificatori d'aria Philips mostrano il 99,97% di efficienza anche per le particelle più piccole. I nostri prodotti sono testati a fronte di 0,003 μm, ovvero la particella più piccola che attualmente può essere testata, mostrando quindi un'elevata efficienza con un filtraggio al 99,97%.
    Perché è importante che i purificatori d'aria siano ottimizzati per ottenere un CADR elevato?
    I purificatori d'aria Philips sono progettati per offrire le migliori prestazioni di purificazione dell'aria per utenti reali, utenti finali, uffici, negozi e scuole su base quotidiana. Sono adatti per l'uso in ambienti interni ad alta attività come cucine domestiche e soggiorni, ristoranti, aule scolastiche, luoghi di lavoro, negozi al dettaglio e così via. Per prestazioni ottimali, un purificatore d'aria deve fornire una purificazione dell'aria ad alta velocità (misurata tramite CADR in base agli standard del settore). Philips ottimizza i propri prodotti per offrire CADR superiori, con l'obiettivo di aumentare la protezione da particelle nocive di piccole dimensioni, allergeni e aerosol contenenti virus. CADR è l'acronimo di Clean Air Delivery Rate (velocità di erogazione di aria pulita) ed è una funzione diretta del filtro di efficienza e del flusso d'aria attraverso il filtro.

    • L'efficienza del filtro viene misurata in base alla proporzione di rimozione delle particelle a una dimensione specifica. Philips misura l'efficienza del filtro con particelle di dimensioni pari a 0,3 µm (considerate le dimensioni più difficili da catturare) e a 0,003 µm (attualmente le dimensioni minime misurabili delle particelle).
    Il filtro HEPA NanoProtect Philips è conforme agli standard HEPA 13 o HEPA 14?

    I filtri HEPA-13 / H13 sono uno standard industriale noto per i filtri dell'aria in conformità allo standard UE EN1822.

    I filtri certificati HEPA-13 garantiscono una purificazione dell'aria al 99,95% di MPPS, in conformità allo standard europeo. MPPS è l'acronimo di "most penetrating particle size" (dimensioni delle particelle più penetranti), ovvero le dimensioni delle particelle più difficili da filtrare in qualsiasi filtro (non necessariamente le dimensioni delle particelle più piccole). Lo standard HEPA-13 presenta tuttavia un paio di limitazioni importanti. Una di queste è che non considera il tasso di purificazione dell'aria (misurato tramite CADR secondo gli standard del settore), probabilmente molto più importante nelle situazioni reali quotidiane dei consumatori.

    I filtri HEPA NanoProtect Philips offrono il 99,97% di efficienza del filtro a 0,003 µm. Maggiore è la velocità di purificazione dell'aria (CADR), migliore è la protezione da particelle pericolose, allergeni e aerosol dai virus. In base a ciò, i filtri HEPA NanoProtect dovrebbero funzionare meglio rispetto ai tradizionali filtri certificati HEPA-13 nelle situazioni di vita quotidiana dei consumatori, pulendo l'aria più velocemente con un design dalle dimensioni ottimali, un minore consumo energetico e costi materiali inferiori, riducendo così il costo totale di esercizio per i consumatori a cui sono destinati.

    Come si può smaltire il filtro Philips?

    Si consiglia di inserire il filtro in un sacchetto monouso e seguire la buona pratica di lavarsi le mani dopo l'operazione per almeno 20 secondi, quindi seguire i consigli delle autorità sanitarie locali per la manipolazione di superfici potenzialmente infette.

    Il lavaggio delle mani per 20 secondi è contemplato anche per la fase di pulizia del filtro.

    Quali sono le prestazioni del filtro HEPA NanoProtect Philips contro allergeni, particelle e virus?
    I filtri HEPA NanoProtect Philips di tutte le gamme di purificatori d'aria offrono prestazioni estremamente elevate contro allergeni, particelle e virus, come mostrato nella tabella di seguito.
    Inquinante
    Efficienza del filtro HEPA [%]
    Metodo di rilevazione
    Virus
    > 99,9%
    Test Airmid (ovvero H1N1)
    Acari della polvere domestica 
    > 99,99%
    Test del filtro OFI Vienna
    Pelo dei gatti
    > 99,99%
    Test del filtro OFI Vienna
    Polline di betulla
    > 99,99%
    Test del filtro OFI Vienna
    Spore di muffe
    > 99,99%
    Test del filtro OFI Vienna con spore di Cladosporium cladosporioides
    Particelle da 0,3 μm
    > 99,97%
    Test IUTA
    Particelle da 0,003 μm
    > 99,97%
    Test IUTA

    Riferimenti


    (1)
     Un purificatore d'aria non basta a proteggere dal Covid-19, ma può essere un elemento importante di un piano per proteggere te stesso e la tua famiglia (Agenzia per la protezione dell'ambiente degli Stati Uniti)

    (2) Test sul tasso di riduzione dei microbi condotto presso Airmid Health group Ltd. Test effettuato in una stanza di 28,5 m3 contaminata con l'influenza a diffusione aerea A (H1N1).

    (3) Filtra le particelle di appena 0,3 micron presenti nell'aria che passa attraverso il filtro. Testato con stafilococco e influenza A (H1N1).