Un rischio evidente per la sicurezza
Sovraccarico di allarmi

Non solo una semplice seccatura


La proliferazione di allarmi generati dai sistemi di monitoraggio è una preoccupazione crescente per chiunque sia impegnato a rendere sicura la permanenza dei pazienti in ospedale. L'esposizione a un numero eccessivo di allarmi negli ambienti di cura, soprattutto allarmi non significativi, può avere come conseguenza la desensibilizzazione del personale sanitario che dovrebbe in realtà essere allertato. Si tratta di una sindrome nota come affaticamento dovuto al sovraccarico di allarmi.

L'affaticamento può indurre a tacitare gli allarmi per riflesso, violando i protocolli di monitoraggio e ignorando gli allarmi davvero significativi. Ciò significa caricare di responsabilità gli operatori sanitari e mettere a rischio la loro capacità di prendersi cura dei pazienti.
Quando viene emesso un allarme, vuoi essere sicuro che sia clinicamente rilevante.”

Ineke van de Pol

Infermiera del reparto di terapia intensiva, ospedale St. Antonius, Paesi Bassi

Il punto di vista di un addetto ai lavori sul
sovraccarico di allarmi

In condizioni di carenza di personale, i falsi allarmi sono più che semplici seccature. Molti infermieri dichiarano di sentirsi affaticati a causa del sovraccarico di allarmi1, che può in effetti causare stress, depressione, minore produttività ed esaurimento. Questo video tenta di spiegare cosa significa prendersi cura di un paziente oggi, in ambienti caratterizzati da un alto numero di allarmi.
insider view of alarm overload youtube video thumbnail
Guarda
e ascolta
Sound icon
Attiva l'audio per un effetto più realistico

Un rapido sondaggio

Gestione degli allarmi: dalla teoria alla pratica

 

Scopri a che punto sei nella gestione degli allarmi. Ti invitiamo a partecipare a questo sondaggio che porta la gestione degli allarmi dalla teoria alla pratica.*

 

* Tutti i dati resteranno anonimi.

Il numero eccessivo di falsi allarmi
incide sull'ospedale a vari livelli

Clinical icon
Clinico

Ignorare gli allarmi significativi mette in pericolo la sicurezza del paziente.
Financial icon
Finanziario

I danni subiti dal paziente in seguito all'eccesso di allarmi possono avere ripercussioni costose dovute al trasferimento in terapia intensiva, al prolungamento della degenza e alle controversie legali.
Technical icon
Tecnico

La mancanza di personalizzazione degli allarmi per i singoli pazienti può creare un numero eccessivo di falsi allarmi.
Operational icon
Operativo

Il 10% circa del tempo degli infermieri viene perso nel rispondere ad allarmi non significativi.
Growth icon

Crescita

 

Un ambiente di lavoro stressante e pieno di rumori può contribuire ad affaticare il personale.

Regulatory icon
Norme di sicurezza

La mancanza di conformità può avere conseguenze costose, nel momento in cui l'assistenza sanitaria passa da modelli di cura basati sul volume a quelli basati sulla qualità.

Cinque evidenze sul sovraccarico di allarmi


Se si considera che pazienti, personale e familiari possono essere esposti fino a 700 allarmi al giorno2, non sorprende che l'affaticamento dovuto al sovraccarico di allarmi stia diventando un problema serio. Sono tuttavia pochi gli istituti ospedalieri in possesso di programmi completi per la gestione dell'"inquinamento acustico" e non sono in vigore prassi chiare basate sulle evidenze, perché non esistono due pazienti o reparti esattamente identici. Comprendere la portata del problema è già un primo passo importante. Si può iniziare con l'educare se stessi e i propri colleghi con le evidenze emerse da studi recenti.

Compila il modulo e scarica il documento.

Informazioni sui contatti

* Questo campo è obbligatorio
*

Informazioni personali

*
*
*

Informazioni aziendali

*
*
*

I fondamentali della gestione degli allarmi

Gli allarmi sono uno strumento molto utile. Sensibilizza il tuo team sul sovraccarico di allarmi attraverso questo modulo, messo a punto da un consulente Philips per la gestione degli allarmi.

Il documento scaricabile e il video affrontano le cause principali del problema e il relativo impatto, rivelando i risultati di alcune ricerche sul modo in cui viene attualmente percepito.
Alarm Management 101 register thumbnail
Registrati per accedere al modulo online.

Informazioni sui contatti

* Questo campo è obbligatorio
*

Informazioni personali

*
*
*

Informazioni aziendali

*
*
*
*
*

Informazioni commerciali

Specificando il motivo del contatto potremo fornirle un servizio migliore.
*
*

Iscriviti

Diventa l'esperto degli allarmi nel tuo reparto.

 

Compilando il modulo riceverai tre messaggi e-mail e il materiale necessario per aumentare la sensibilizzazione sulla gestione degli allarmi all'interno dell'ospedale.

Informazioni sui contatti

* Questo campo è obbligatorio
*

Informazioni personali

*
*
*

Informazioni aziendali

*
*
*
*
*

Informazioni commerciali

Specificando il motivo del contatto potremo fornirle un servizio migliore.
*
*

Gestione degli allarmi:
diventa l'esperto

Philips è
a disposizione della tua struttura ospedaliera

The price for patients thumbnail

Il prezzo che pagano i pazienti

Scopri perché proteggere i pazienti

Che cosa determina il sovraccarico di allarmi?

Scopri nuove evidenze e approcci per apportare cambiamenti efficaci

What drives alarm fatigue thumbnail
Practical guidance thumbnail

Informazioni di carattere pratico

Storie di successo, case study e soluzioni di comprovata efficacia

Note:

 

[1] Juniper Consulting. Junicon Web Survey, 2012.

[2] Cvach, M., "Monitor Alarm Fatigue: An Integrative Review", Biomedical Instrumentation & Technology, luglio-agosto 2012, pagg. 268-277.

Sei un operatore sanitario?
Campo obbligatorio

Note:

I contenuti presenti nella pagina che segue contengono informazioni rivolte esclusivamente agli OPERATORI SANITARI, in quanto si riferiscono a prodotti rientranti nella categoria dei dispositivi medici che richiedono l’impiego o l’intervento da parte di professionisti del settore medico-sanitario.