Respironics V680

Ventilatore per terapia intensiva

Trova prodotti simili

Scoprite Philips Respironics V680, il dispositivo semplice e clinicamente avanzato in grado di garantire una ventilazione estremamente efficiente durante tutto l'iter terapeutico, senza compromessi.

Caratteristiche
Versatile ed equilibrato
Versatile ed equilibrato

Versatile ed equilibrato

Progettato pensando ai pazienti di terapia intensiva in condizioni critiche, il ventilatore V680 consente di passare dalla ventilazione invasiva a quella non invasiva senza dover cambiare dispositivo. Fornendo misurazioni continue di resistenza dinamica, compliance, elastanza e pressione di plateau nelle modalità invasiva e non invasiva monotubo e bitubo, il ventilatore V680 è adatto alle esigenze di una vasta popolazione di pazienti.

Versatile ed equilibrato

Versatile ed equilibrato
Progettato pensando ai pazienti di terapia intensiva in condizioni critiche, il ventilatore V680 consente di passare dalla ventilazione invasiva a quella non invasiva senza dover cambiare dispositivo. Fornendo misurazioni continue di resistenza dinamica, compliance, elastanza e pressione di plateau nelle modalità invasiva e non invasiva monotubo e bitubo, il ventilatore V680 è adatto alle esigenze di una vasta popolazione di pazienti.

Versatile ed equilibrato

Progettato pensando ai pazienti di terapia intensiva in condizioni critiche, il ventilatore V680 consente di passare dalla ventilazione invasiva a quella non invasiva senza dover cambiare dispositivo. Fornendo misurazioni continue di resistenza dinamica, compliance, elastanza e pressione di plateau nelle modalità invasiva e non invasiva monotubo e bitubo, il ventilatore V680 è adatto alle esigenze di una vasta popolazione di pazienti.
Click here for more information
Versatile ed equilibrato
Versatile ed equilibrato

Versatile ed equilibrato

Progettato pensando ai pazienti di terapia intensiva in condizioni critiche, il ventilatore V680 consente di passare dalla ventilazione invasiva a quella non invasiva senza dover cambiare dispositivo. Fornendo misurazioni continue di resistenza dinamica, compliance, elastanza e pressione di plateau nelle modalità invasiva e non invasiva monotubo e bitubo, il ventilatore V680 è adatto alle esigenze di una vasta popolazione di pazienti.
Adattamento al paziente
Adattamento al paziente

Adattamento al paziente

Grazie alla tecnologia Auto-Trak proprietaria di Philips, il ventilatore V680 si adatta automaticamente al pattern respiratorio del paziente e garantisce un elevato livello di sincronia durante la terapia non invasiva. Un algoritmo intelligente consente la regolazione automatica della compensazione delle perdite, del trigger inspiratorio e del ciclo espiratorio, garantendo la sincronia indipendentemente dalla compensazione dinamica delle perdite e dalle esigenze di ventilazione del paziente.

Adattamento al paziente

Adattamento al paziente
Grazie alla tecnologia Auto-Trak proprietaria di Philips, il ventilatore V680 si adatta automaticamente al pattern respiratorio del paziente e garantisce un elevato livello di sincronia durante la terapia non invasiva. Un algoritmo intelligente consente la regolazione automatica della compensazione delle perdite, del trigger inspiratorio e del ciclo espiratorio, garantendo la sincronia indipendentemente dalla compensazione dinamica delle perdite e dalle esigenze di ventilazione del paziente.

Adattamento al paziente

Grazie alla tecnologia Auto-Trak proprietaria di Philips, il ventilatore V680 si adatta automaticamente al pattern respiratorio del paziente e garantisce un elevato livello di sincronia durante la terapia non invasiva. Un algoritmo intelligente consente la regolazione automatica della compensazione delle perdite, del trigger inspiratorio e del ciclo espiratorio, garantendo la sincronia indipendentemente dalla compensazione dinamica delle perdite e dalle esigenze di ventilazione del paziente.
Click here for more information
Adattamento al paziente
Adattamento al paziente

Adattamento al paziente

Grazie alla tecnologia Auto-Trak proprietaria di Philips, il ventilatore V680 si adatta automaticamente al pattern respiratorio del paziente e garantisce un elevato livello di sincronia durante la terapia non invasiva. Un algoritmo intelligente consente la regolazione automatica della compensazione delle perdite, del trigger inspiratorio e del ciclo espiratorio, garantendo la sincronia indipendentemente dalla compensazione dinamica delle perdite e dalle esigenze di ventilazione del paziente.
Velocità di apprendimento e facilità di utilizzo
Velocità di apprendimento e facilità di utilizzo

Velocità di apprendimento e facilità di utilizzo

Progettato perché sia facile da apprendere e da utilizzare, il ventilatore V680 ha la stessa interfaccia utente intuitiva del ventilatore V60.

Velocità di apprendimento e facilità di utilizzo

Velocità di apprendimento e facilità di utilizzo
Progettato perché sia facile da apprendere e da utilizzare, il ventilatore V680 ha la stessa interfaccia utente intuitiva del ventilatore V60.

Velocità di apprendimento e facilità di utilizzo

Progettato perché sia facile da apprendere e da utilizzare, il ventilatore V680 ha la stessa interfaccia utente intuitiva del ventilatore V60.
Click here for more information
Velocità di apprendimento e facilità di utilizzo
Velocità di apprendimento e facilità di utilizzo

Velocità di apprendimento e facilità di utilizzo

Progettato perché sia facile da apprendere e da utilizzare, il ventilatore V680 ha la stessa interfaccia utente intuitiva del ventilatore V60.
Sorveglianza del paziente
Sorveglianza del paziente

Sorveglianza del paziente

Il ventilatore V680 integra tecnologie progettate per proteggere i pazienti da eventi dannosi, ad esempio la ventilazione di backup per apnea e la ventilazione di emergenza nei casi di occlusione del circuito. Per ridurre l'incidenza di allarmi critici non rilevati, il livello acustico aumenta quando gli allarmi di priorità alta non ricevono una risposta rapida. La valvola espiratoria attiva si adatta a cambiamenti repentini in modalità a pressione controllata.

Sorveglianza del paziente

Sorveglianza del paziente
Il ventilatore V680 integra tecnologie progettate per proteggere i pazienti da eventi dannosi, ad esempio la ventilazione di backup per apnea e la ventilazione di emergenza nei casi di occlusione del circuito. Per ridurre l'incidenza di allarmi critici non rilevati, il livello acustico aumenta quando gli allarmi di priorità alta non ricevono una risposta rapida. La valvola espiratoria attiva si adatta a cambiamenti repentini in modalità a pressione controllata.

Sorveglianza del paziente

Il ventilatore V680 integra tecnologie progettate per proteggere i pazienti da eventi dannosi, ad esempio la ventilazione di backup per apnea e la ventilazione di emergenza nei casi di occlusione del circuito. Per ridurre l'incidenza di allarmi critici non rilevati, il livello acustico aumenta quando gli allarmi di priorità alta non ricevono una risposta rapida. La valvola espiratoria attiva si adatta a cambiamenti repentini in modalità a pressione controllata.
Click here for more information
Sorveglianza del paziente
Sorveglianza del paziente

Sorveglianza del paziente

Il ventilatore V680 integra tecnologie progettate per proteggere i pazienti da eventi dannosi, ad esempio la ventilazione di backup per apnea e la ventilazione di emergenza nei casi di occlusione del circuito. Per ridurre l'incidenza di allarmi critici non rilevati, il livello acustico aumenta quando gli allarmi di priorità alta non ricevono una risposta rapida. La valvola espiratoria attiva si adatta a cambiamenti repentini in modalità a pressione controllata.
Misurazioni di meccanica respiratoria dinamica
Misurazioni di meccanica respiratoria dinamica

Misurazioni di meccanica respiratoria dinamica

I calcoli di resistenza (R) e compliance (C) si basano su avanzate funzioni di acquisizione dei dati ed elaborazione del segnale, per consentire la stima dinamica ininterrotta respiro per respiro di questi parametri. Oltre a stimare i parametri R e C inspiratori ed espiratori, il sistema consente di stimare anche la pressione di plateau in applicazioni sia invasive che non invasive.

Misurazioni di meccanica respiratoria dinamica

Misurazioni di meccanica respiratoria dinamica
I calcoli di resistenza (R) e compliance (C) si basano su avanzate funzioni di acquisizione dei dati ed elaborazione del segnale, per consentire la stima dinamica ininterrotta respiro per respiro di questi parametri. Oltre a stimare i parametri R e C inspiratori ed espiratori, il sistema consente di stimare anche la pressione di plateau in applicazioni sia invasive che non invasive.

Misurazioni di meccanica respiratoria dinamica

I calcoli di resistenza (R) e compliance (C) si basano su avanzate funzioni di acquisizione dei dati ed elaborazione del segnale, per consentire la stima dinamica ininterrotta respiro per respiro di questi parametri. Oltre a stimare i parametri R e C inspiratori ed espiratori, il sistema consente di stimare anche la pressione di plateau in applicazioni sia invasive che non invasive.
Click here for more information
Misurazioni di meccanica respiratoria dinamica
Misurazioni di meccanica respiratoria dinamica

Misurazioni di meccanica respiratoria dinamica

I calcoli di resistenza (R) e compliance (C) si basano su avanzate funzioni di acquisizione dei dati ed elaborazione del segnale, per consentire la stima dinamica ininterrotta respiro per respiro di questi parametri. Oltre a stimare i parametri R e C inspiratori ed espiratori, il sistema consente di stimare anche la pressione di plateau in applicazioni sia invasive che non invasive.
Ventilatore per terapia intensiva

Ventilatore per terapia intensiva

Ventilatore per terapia intensiva

Ventilatore per terapia intensiva

Ventilatore per terapia intensiva

Ventilatore per terapia intensiva

Ventilatore per terapia intensiva
  • Versatile ed equilibrato
  • Adattamento al paziente
  • Velocità di apprendimento e facilità di utilizzo
  • Sorveglianza del paziente
Vedi tutte le caratteristiche
Versatile ed equilibrato
Versatile ed equilibrato

Versatile ed equilibrato

Progettato pensando ai pazienti di terapia intensiva in condizioni critiche, il ventilatore V680 consente di passare dalla ventilazione invasiva a quella non invasiva senza dover cambiare dispositivo. Fornendo misurazioni continue di resistenza dinamica, compliance, elastanza e pressione di plateau nelle modalità invasiva e non invasiva monotubo e bitubo, il ventilatore V680 è adatto alle esigenze di una vasta popolazione di pazienti.

Versatile ed equilibrato

Versatile ed equilibrato
Progettato pensando ai pazienti di terapia intensiva in condizioni critiche, il ventilatore V680 consente di passare dalla ventilazione invasiva a quella non invasiva senza dover cambiare dispositivo. Fornendo misurazioni continue di resistenza dinamica, compliance, elastanza e pressione di plateau nelle modalità invasiva e non invasiva monotubo e bitubo, il ventilatore V680 è adatto alle esigenze di una vasta popolazione di pazienti.

Versatile ed equilibrato

Progettato pensando ai pazienti di terapia intensiva in condizioni critiche, il ventilatore V680 consente di passare dalla ventilazione invasiva a quella non invasiva senza dover cambiare dispositivo. Fornendo misurazioni continue di resistenza dinamica, compliance, elastanza e pressione di plateau nelle modalità invasiva e non invasiva monotubo e bitubo, il ventilatore V680 è adatto alle esigenze di una vasta popolazione di pazienti.
Click here for more information
Versatile ed equilibrato
Versatile ed equilibrato

Versatile ed equilibrato

Progettato pensando ai pazienti di terapia intensiva in condizioni critiche, il ventilatore V680 consente di passare dalla ventilazione invasiva a quella non invasiva senza dover cambiare dispositivo. Fornendo misurazioni continue di resistenza dinamica, compliance, elastanza e pressione di plateau nelle modalità invasiva e non invasiva monotubo e bitubo, il ventilatore V680 è adatto alle esigenze di una vasta popolazione di pazienti.
Adattamento al paziente
Adattamento al paziente

Adattamento al paziente

Grazie alla tecnologia Auto-Trak proprietaria di Philips, il ventilatore V680 si adatta automaticamente al pattern respiratorio del paziente e garantisce un elevato livello di sincronia durante la terapia non invasiva. Un algoritmo intelligente consente la regolazione automatica della compensazione delle perdite, del trigger inspiratorio e del ciclo espiratorio, garantendo la sincronia indipendentemente dalla compensazione dinamica delle perdite e dalle esigenze di ventilazione del paziente.

Adattamento al paziente

Adattamento al paziente
Grazie alla tecnologia Auto-Trak proprietaria di Philips, il ventilatore V680 si adatta automaticamente al pattern respiratorio del paziente e garantisce un elevato livello di sincronia durante la terapia non invasiva. Un algoritmo intelligente consente la regolazione automatica della compensazione delle perdite, del trigger inspiratorio e del ciclo espiratorio, garantendo la sincronia indipendentemente dalla compensazione dinamica delle perdite e dalle esigenze di ventilazione del paziente.

Adattamento al paziente

Grazie alla tecnologia Auto-Trak proprietaria di Philips, il ventilatore V680 si adatta automaticamente al pattern respiratorio del paziente e garantisce un elevato livello di sincronia durante la terapia non invasiva. Un algoritmo intelligente consente la regolazione automatica della compensazione delle perdite, del trigger inspiratorio e del ciclo espiratorio, garantendo la sincronia indipendentemente dalla compensazione dinamica delle perdite e dalle esigenze di ventilazione del paziente.
Click here for more information
Adattamento al paziente
Adattamento al paziente

Adattamento al paziente

Grazie alla tecnologia Auto-Trak proprietaria di Philips, il ventilatore V680 si adatta automaticamente al pattern respiratorio del paziente e garantisce un elevato livello di sincronia durante la terapia non invasiva. Un algoritmo intelligente consente la regolazione automatica della compensazione delle perdite, del trigger inspiratorio e del ciclo espiratorio, garantendo la sincronia indipendentemente dalla compensazione dinamica delle perdite e dalle esigenze di ventilazione del paziente.
Velocità di apprendimento e facilità di utilizzo
Velocità di apprendimento e facilità di utilizzo

Velocità di apprendimento e facilità di utilizzo

Progettato perché sia facile da apprendere e da utilizzare, il ventilatore V680 ha la stessa interfaccia utente intuitiva del ventilatore V60.

Velocità di apprendimento e facilità di utilizzo

Velocità di apprendimento e facilità di utilizzo
Progettato perché sia facile da apprendere e da utilizzare, il ventilatore V680 ha la stessa interfaccia utente intuitiva del ventilatore V60.

Velocità di apprendimento e facilità di utilizzo

Progettato perché sia facile da apprendere e da utilizzare, il ventilatore V680 ha la stessa interfaccia utente intuitiva del ventilatore V60.
Click here for more information
Velocità di apprendimento e facilità di utilizzo
Velocità di apprendimento e facilità di utilizzo

Velocità di apprendimento e facilità di utilizzo

Progettato perché sia facile da apprendere e da utilizzare, il ventilatore V680 ha la stessa interfaccia utente intuitiva del ventilatore V60.
Sorveglianza del paziente
Sorveglianza del paziente

Sorveglianza del paziente

Il ventilatore V680 integra tecnologie progettate per proteggere i pazienti da eventi dannosi, ad esempio la ventilazione di backup per apnea e la ventilazione di emergenza nei casi di occlusione del circuito. Per ridurre l'incidenza di allarmi critici non rilevati, il livello acustico aumenta quando gli allarmi di priorità alta non ricevono una risposta rapida. La valvola espiratoria attiva si adatta a cambiamenti repentini in modalità a pressione controllata.

Sorveglianza del paziente

Sorveglianza del paziente
Il ventilatore V680 integra tecnologie progettate per proteggere i pazienti da eventi dannosi, ad esempio la ventilazione di backup per apnea e la ventilazione di emergenza nei casi di occlusione del circuito. Per ridurre l'incidenza di allarmi critici non rilevati, il livello acustico aumenta quando gli allarmi di priorità alta non ricevono una risposta rapida. La valvola espiratoria attiva si adatta a cambiamenti repentini in modalità a pressione controllata.

Sorveglianza del paziente

Il ventilatore V680 integra tecnologie progettate per proteggere i pazienti da eventi dannosi, ad esempio la ventilazione di backup per apnea e la ventilazione di emergenza nei casi di occlusione del circuito. Per ridurre l'incidenza di allarmi critici non rilevati, il livello acustico aumenta quando gli allarmi di priorità alta non ricevono una risposta rapida. La valvola espiratoria attiva si adatta a cambiamenti repentini in modalità a pressione controllata.
Click here for more information
Sorveglianza del paziente
Sorveglianza del paziente

Sorveglianza del paziente

Il ventilatore V680 integra tecnologie progettate per proteggere i pazienti da eventi dannosi, ad esempio la ventilazione di backup per apnea e la ventilazione di emergenza nei casi di occlusione del circuito. Per ridurre l'incidenza di allarmi critici non rilevati, il livello acustico aumenta quando gli allarmi di priorità alta non ricevono una risposta rapida. La valvola espiratoria attiva si adatta a cambiamenti repentini in modalità a pressione controllata.
Misurazioni di meccanica respiratoria dinamica
Misurazioni di meccanica respiratoria dinamica

Misurazioni di meccanica respiratoria dinamica

I calcoli di resistenza (R) e compliance (C) si basano su avanzate funzioni di acquisizione dei dati ed elaborazione del segnale, per consentire la stima dinamica ininterrotta respiro per respiro di questi parametri. Oltre a stimare i parametri R e C inspiratori ed espiratori, il sistema consente di stimare anche la pressione di plateau in applicazioni sia invasive che non invasive.

Misurazioni di meccanica respiratoria dinamica

Misurazioni di meccanica respiratoria dinamica
I calcoli di resistenza (R) e compliance (C) si basano su avanzate funzioni di acquisizione dei dati ed elaborazione del segnale, per consentire la stima dinamica ininterrotta respiro per respiro di questi parametri. Oltre a stimare i parametri R e C inspiratori ed espiratori, il sistema consente di stimare anche la pressione di plateau in applicazioni sia invasive che non invasive.

Misurazioni di meccanica respiratoria dinamica

I calcoli di resistenza (R) e compliance (C) si basano su avanzate funzioni di acquisizione dei dati ed elaborazione del segnale, per consentire la stima dinamica ininterrotta respiro per respiro di questi parametri. Oltre a stimare i parametri R e C inspiratori ed espiratori, il sistema consente di stimare anche la pressione di plateau in applicazioni sia invasive che non invasive.
Click here for more information
Misurazioni di meccanica respiratoria dinamica
Misurazioni di meccanica respiratoria dinamica

Misurazioni di meccanica respiratoria dinamica

I calcoli di resistenza (R) e compliance (C) si basano su avanzate funzioni di acquisizione dei dati ed elaborazione del segnale, per consentire la stima dinamica ininterrotta respiro per respiro di questi parametri. Oltre a stimare i parametri R e C inspiratori ed espiratori, il sistema consente di stimare anche la pressione di plateau in applicazioni sia invasive che non invasive.
Ventilatore per terapia intensiva

Ventilatore per terapia intensiva

Ventilatore per terapia intensiva

Ventilatore per terapia intensiva

Ventilatore per terapia intensiva

Ventilatore per terapia intensiva

Ventilatore per terapia intensiva

Specifiche Tecniche

Modalità: circuito bitubo
Modalità: circuito bitubo
A/C-VCV
  • (ventilazione assistita/controllata-ventilazione a volume controllato)
A/C-PCV
  • (ventilazione assistita/controllata-ventilazione a pressione controllata)
SIMV-VCV
  • (ventilazione forzata intermittente sincronizzata-ventilazione a volume controllato)
SIMV-PCV
  • (ventilazione forzata sincronizzata intermittente-ventilazione a pressione controllata)
PSV
  • (ventilazione a pressione di supporto)
PRVC
  • (volume controllato a regolazione di pressione)
Modalità apnea
  • (disponibile in modalità SIMV e PSV)
Altre funzioni
Altre funzioni
Ti/Ttot
  • Da 0 a 99 %
Din Pplat (pressione di plateau dinamica)
  • Da 0 a 70 cm H₂O
F/VT (indice di respirazione rapida e superficiale)
  • Da 0 a 999
Perd. paz. (perdite "accidentali")
  • Da 0 a 200 l/min BTPS
Perd. tot. (perdite totali)
  • Da 0 a 200 l/min BTPS
Patient Types
Patient Types
Adulti:
  • <gt/> 20 kg
Pediatrici:
  • Da 5 a 20 kg
Modalità: circuito monotubo
Modalità: circuito monotubo
CPAP
  • (pressione positiva continua delle vie aeree)
S/T
  • (spontanea/temporizzata)
PCV
  • (ventilazione a pressione controllata)
Modalità apnea
  • (disponibile in modalità CPAP)
*AVAPS+
  • (volume medio garantito in pressione di supporto)
*PPV
  • (ventilazione a pressione proporzionale)
Manovre di meccanica respiratoria
Manovre di meccanica respiratoria
C&R statiche:
  • Da 1 a 200 ml/cmH2O
C statica:
  • Da 5 a 1000 cmH2O/l
E statica:
  • Da 1 a 200 cmH2O/l/s
R statico:
  • Da 0 a 70 cm H₂O
Pplat statica: P0.1 (P100)
  • Da 0 a -50 cmH2O
MIP (pressione inspiratoria massima)
  • Da 0 a -50 cmH2O
Modalità: circuito bitubo
Modalità: circuito bitubo
A/C-VCV
  • (ventilazione assistita/controllata-ventilazione a volume controllato)
A/C-PCV
  • (ventilazione assistita/controllata-ventilazione a pressione controllata)
Altre funzioni
Altre funzioni
Ti/Ttot
  • Da 0 a 99 %
Din Pplat (pressione di plateau dinamica)
  • Da 0 a 70 cm H₂O
Vedi tutte le specifiche
Modalità: circuito bitubo
Modalità: circuito bitubo
A/C-VCV
  • (ventilazione assistita/controllata-ventilazione a volume controllato)
A/C-PCV
  • (ventilazione assistita/controllata-ventilazione a pressione controllata)
SIMV-VCV
  • (ventilazione forzata intermittente sincronizzata-ventilazione a volume controllato)
SIMV-PCV
  • (ventilazione forzata sincronizzata intermittente-ventilazione a pressione controllata)
PSV
  • (ventilazione a pressione di supporto)
PRVC
  • (volume controllato a regolazione di pressione)
Modalità apnea
  • (disponibile in modalità SIMV e PSV)
Altre funzioni
Altre funzioni
Ti/Ttot
  • Da 0 a 99 %
Din Pplat (pressione di plateau dinamica)
  • Da 0 a 70 cm H₂O
F/VT (indice di respirazione rapida e superficiale)
  • Da 0 a 999
Perd. paz. (perdite "accidentali")
  • Da 0 a 200 l/min BTPS
Perd. tot. (perdite totali)
  • Da 0 a 200 l/min BTPS
Patient Types
Patient Types
Adulti:
  • <gt/> 20 kg
Pediatrici:
  • Da 5 a 20 kg
Modalità: circuito monotubo
Modalità: circuito monotubo
CPAP
  • (pressione positiva continua delle vie aeree)
S/T
  • (spontanea/temporizzata)
PCV
  • (ventilazione a pressione controllata)
Modalità apnea
  • (disponibile in modalità CPAP)
*AVAPS+
  • (volume medio garantito in pressione di supporto)
*PPV
  • (ventilazione a pressione proporzionale)
Manovre di meccanica respiratoria
Manovre di meccanica respiratoria
C&R statiche:
  • Da 1 a 200 ml/cmH2O
C statica:
  • Da 5 a 1000 cmH2O/l
E statica:
  • Da 1 a 200 cmH2O/l/s
R statico:
  • Da 0 a 70 cm H₂O
Pplat statica: P0.1 (P100)
  • Da 0 a -50 cmH2O
MIP (pressione inspiratoria massima)
  • Da 0 a -50 cmH2O
  • Not available in USA

You are about to visit a Philips global content page

You are about to visit the Philips USA website.

La visualizzazione ottimale del nostro sito richiede la versione più recente di Microsoft Edge, Google Chrome o Firefox.