Esistono differenti trasduttori per la scansione dei polmoni, i trasduttori ad array curvo sono quelli più adatti in generale per lo studio del polmone ed addome completo, i trasduttori lineari a larga banda oltre a dare informazione sui tessuti superficiali,  consentono un studio della pleura e possono essere anche utilizzati per lo studio dei polmoni per pazienti di corporatura minuta, i trasduttori cardiaci consentono di fare una valutazione del polmone con l’aggiunta di analisi delle funzionalità del cuore.