1
Prodotti

Vuoi farti crescere la barba? Ecco il piano d’azione (2° settimana)

Dopo la prima settimana senza raderti, la tua barba comincia a prendere timidamente forma. Ecco cosa fare adesso.

La seconda settimana


Giorno 8: esfoliare

Quando ti radi, non solo rimuovi la peluria indesiderata, ma elimini anche lo strato morto delle cellule superiori della pelle, consentendo la respirazione della pelle nuova e sana, che favorisce la crescita dei peli. Per ottenere lo stesso effetto, senza mettere mano al rasoio, usa una crema/sapone esfoliante adatta al viso, che una volta applicata, va risciacquata dopo pochi minuti.  

 

Giorni 9-13: Riconsidera la tua dieta

Delle proteine abbiamo già parlato, ma per far sì che la peluria sul tuo volto cresca forte e regolare, servono anche vitamine e minerali, che puoi ottenere da frutta e verdura: la scienza dell’alimentazione ci dice che le vitamine A, B, C ed E aiutano a migliorare il processo di crescita di peli e capelli. Troverai questi preziosi nutrienti tra gli altri in mele, arance, mandarini, spinaci, pomodori, radicchio, ecc

 

Giorno 14: comincia a scolpire

Ci siamo. Adesso, probabilmente hai qualche parvenza di peli sul viso anche se senza forma. È ora di prenderti cura della tua barba, seguendo questi 3 trucchetti e usando un kit multifunzione come il Multigroom serie 7000 18 in 1, che ti permette di ottenere la massima precisione con la tecnologia DualCut.Trucchetti:

 

  1. Riconosci la linea naturale della tua barba. Di solito si trova circa un centimetro sotto gli zigomi: per avere un look “pulito” al di sopra di quella linea non dev’esserci un pelo.
  2. La linea sottile sotto il mento non deve seguire la curva verso l'alto. Meglio una linea dritta o un arco inverso, per evitare l’effetto doppio mento.
  3. Niente peli sulla linea superiore del labbro. Sono una calamita per le briciole e… la schiuma del cappuccino. Meglio lasciare un piccolo margine per evitarlo.

Prodotti correlati