1
Prodotti

Profumo, colonia, aftershave: ecco quale usare dopo la rasatura e per fare colpo

Il profumo è forse l’aspetto meno visibile del nostro stile personale ma ha un effetto potente su come la gente ci vede e ci ricorda. Non è difficile capire perché: l’olfatto è un senso fondamentale anche se spesso lo trascuriamo. Gli odori - ci dice la scienza - generano ricordi più vividi di qualsiasi altro senso, perché la lampadina olfattiva è direttamente connessa al sistema limbico, chiamato anche ”cervello emotivo". Senza contare che una buona colonia ci rende più attraenti e sembra che funzioni anche da anti-stress (per noi e… gli altri).

La buona notizia è che non devi per forza spruzzarti un litro di profumo addosso per lasciare una buona traccia olfattiva nelle persone che incontri. Di scelte ne hai diverse: a seconda di quello che trovi  scritto sulla bottiglia della fragranza, il profumo ti resterà addosso per un intervallo di tempo differente e lascerà una traccia più o meno forte…

 

L’Eau Fraiche. È la versione più diluita della fragranza di solito con olio di profumo (tra l’1 e il 3%) in alcool e acqua. L’effetto dura più o meno un'ora.

 

La Colonia ( Eau de Cologne). Il termine più antico associato al profumo, utilizzato soprattutto per profumi maschili. Leggera, fresca e fruttata, l’acqua di colonia è composta da una percentuale maggiore di oli profumati in  alcool e acqua (tra il 3 e il 5%), rispetto a quella dell’Eau Fraiche. Molto apprezzata dai più giovani. Solitamente l’effetto dura circa 2 ore.

 

L’Eau de Toilette. Una composizione leggera con essenza di profumo puro tra il 5 e il 15% disciolto in alcool. Di solito dura circa 3 ore.

 

Il Profumo (Eau de Parfum). Storicamente senza genere, usato per descrivere sia i prodotti maschili che quelli femminili, contiene l'essenza del profumo puro del 15-20% e dura da 5 a 8 ore.

 

L’Essenza. È il profumo nella versione più concentrata (e costosa). Leggermente oleosa, l’essenza è composta dal 20-30% di essenza pura di profumo e le note di fondo (ambra, muschi, spezie, ecc) sono molto intense, così una singola applicazione può durare fino a 24 ore.

 

Last but not least, il dopobarba (aftershave). Se ti sei appena sbarbato, evita di spruzzare un profumo a base alcolica, sul viso: lo irriterebbe. Meglio un aftershave in crema o gel che non irriti la pelle ma anzi la calmi e la idrati. Il dopobarba infatti si differenzia da tutte le altre variazioni di una fragranza perché oltre a una piccola quantità di profumo, contiene sostanze astringenti e agenti calmanti come l'aloe vera, che servono a lenire la pelle. A proposito: se hai la pelle sensibile, scegli anche un rasoio che la rispetti come lo Shaver Serie 7000 di Philips, progettato appositamente per essere delicato: uno speciale rivestimento in microsfere antiattrito consente alle testine di scorrere sul viso limitando la frizione con la pelle e riducendo le irritazioni. 

Prodotti correlati