1
Prodotti

Beard Design

Barbe perfette, che sembrano scolpite da un artista attento e creativo. Baffi, sfumature, basette disegnate al millimetro: è il beard design, l’ultima moda in fatto di barba e baffi, l’esatto opposto del look trasandato e “primordiale” in voga fino a un po’ di tempo fa. Un’idea che piace, e tanto, alle celebrity: da Instagram a Hollywood, le barbe famose appaiono curate e ben disegnate, quasi a voler amplificare la funzione di cornice del volto. 

Barbe perfette, che sembrano scolpite da un artista attento e creativo. Baffi, sfumature, basette disegnate al millimetro: è il beard design, l’ultima moda in fatto di barba e baffi, l’esatto opposto del look trasandato e “primordiale” in voga fino a un po’ di tempo fa. Un’idea che piace, e tanto, alle celebrity: da Instagram a Hollywood, le barbe famose appaiono curate e ben disegnate, quasi a voler amplificare la funzione di cornice del volto.

 

Arrivato negli Usa come ennesima evoluzione della moda hipster, il beard design di solito nasce sulla poltrona di un barbiere specializzato (e creativo): è lui a stabilire il look giusto per il nostro volto, un po’ come avviene per i capelli, con la differenza che tra barba e baffi ci si può sbizzarrire. Perché anche quando si esagera, il beard design fa della barba un segno distintivo, senza mai dare l’impressione di sciatteria, il che spiegherebbe anche perché secondo alcune ricerche gli uomini con la barba curatissima piacciono di più.

 

In nome del beard design c’è persino chi passa prima dal medico estetico, per trattare col laser i peli che si trovano nella parte alta dello zigomo o sul collo, in maniera da dare alla barba una linea marcata, senza sbavature. Mentre per conservare il dolce stil novo del viso, il metodo migliore resta la cura personale della propria barba, che va tagliata e lavata regolarmente, pettinata, quando è troppo lunga e viziata con l’uso di prodotti ad hoc e con un’alimentazione sana, con cibi ricchi di vitamine B ed E come cereali integrali, legumi, verdure a foglia verde, frutta secca, avocado, ecc.

 

Ma il segreto numero per preservare il proprio beard design, anche un mese dopo la seduta dal barbiere è scegliere un beard trimmer affidabile come il regolabarba serie 7000 di Philips, dotato dell’innovativo sistema Lift & Trim: un pettine integrato che solleva i peli guida e li dispone in una posizione di taglio ottimale per una rasatura 

Prodotti correlati

Ti potrebbero interessare:

  • Barba perfetta in 7 mosse

    Barba perfetta in 7 mosse

    Ti sei fatto crescere la barba pensando che così avresti avuto meno problemi nella cura del look del viso? Bel tentativo, ma non funziona così. Se è vero che la barba è sinonimo di aspetto virile, non è una scusa per smettere di prendersi cura di sé. Anzi: la chiave per stare bene con la barba è proprio nella manutenzione quotidiana, che va fatta in 7 mosse.

  • Barba al colloquio di lavoro? Tagliarla o no?

    Barba al colloquio di lavoro? Tagliarla o no?

    Ti sei fatto crescere la barba pensando che così avresti avuto meno problemi nella cura del look del viso? Bel tentativo, ma non funziona così. Se è vero che la barba è sinonimo di aspetto virile, non è una scusa per smettere di prendersi cura di sé. Anzi: la chiave per stare bene con la barba è proprio nella manutenzione quotidiana, che va fatta in 7 mosse.

  • I 5 stili di barba dell'anno

    I 5 stili di barba dell'anno

    Trovare la barba giusta per te richiede pazienza. A seconda della forma del tuo viso, della tua età della lunghezza dei capelli e persino del tuo stile di vita un tipo barba può donarti o meno. Ecco 5 stili con qualche indicazione per trovare quello più adatto a te e ti trucchi per mantenerlo…