1
Prodotti

Epilatore, inguine e dolore: sfatiamo un falso mito

Dalla depilazione americana (molto sgambata) a quella francese (quasi totale), passando per l’intramontabile brasiliana… ebbene sì, anche la zona bikini è soggetta alle mode!

 

Al di là dello stile, però, quando si parla di depilazione inguine l’obiettivo che mette d’accordo le donne di tutto il pianeta è uno solo: ottenere una pelle liscia il più a lungo possibile e ridurre al minimo il dolore!

 

Ecco perché ogni anno, specialmente all’affacciarsi della bella stagione, fioccano nuovi trend anche per quanto riguarda le tecniche di depilazione, eppure l’epilatore elettrico resta l’unico strumento che permette di non scendere a compromessi quanto a efficacia, praticità e delicatezza.

 

Spesso si ritiene che depilare l’inguine con l’epilatore elettrico comporti necessariamente dolore. Forse questo poteva essere vero con i vecchi modelli, ma ormai non è più così, al contrario!

Gli epilatori elettrici di ultima generazione sono anzi la soluzione preferibile per depilare l’inguine e qui ti spieghiamo perché!

 

1.     La delicatezza dell’epilatore per depilare l’inguine rispetto agli altri metodi

I motivi per i quali dovresti scegliere un epilatore elettrico per la zona inguine sono tanti, ma iniziamo sfatando un falso mito: contrariamente a quanto si possa pensare è meno doloroso della ceretta, perché evita alla tua pelle il trauma dello strappo.

Che dire poi del rasoio?! Se pensi che sia un metodo indolore, chiediti se la penseresti allo stesso modo se dovessi per sbaglio tagliarti l’inguine con una lametta…ah, che dolore!  In più, nel giro di due giorni il pelo ricresce, più forte e spesso di prima.

Scegliendo di depilare l’inguine con l’epilatore elettrico al contrario, farai un favore alla tua pelle, risparmiandole irritazioni e arrossamenti spesso causati dall’utilizzo di cere a caldo, dall’aggressività delle creme depilatorie e dalle lamette.

Tutto questo è possibile perché un buon epilatore elettrico ha senz’altro funzionalità e testine specifiche per questa zona del corpo 😉.

 

2.    L’efficacia dell’epilatore elettrico per depilare l’inguine

L’epilatore elettrico sull’inguine non si limita a tagliare la parte del pelo che fuoriesce dal follicolo, ma è dotato di dischi che (proprio come delle pinzette) lo afferrano rimuovendolo alla radice con estrema precisione e garantendoti quindi una pelle liscia per settimane.

Utilizzare l’epilatore elettrico sull’inguine ti permette poi di controllare meglio la sgambatura che desideri realizzare: un vantaggio non indifferente d’estate, quando non vedi l’ora di sfoggiare il tuo costume preferito.

L’epilatore elettrico è comodissimo anche per regolare la lunghezza dei peli dell’inguine, grazie agli appositi accessori come pettini e testine di rasatura… così sei libera di scegliere ogni volta lo stile che preferisci, o di inventarne uno tutto tuo!

Hai già letto i nostri consigli su come usarlo per la depilazione della zona bikini, vero?!

 

Quale epilatore elettrico per l’inguine scegliere?

Satinelle Prestige è l’epilatore elettrico di Philips che ti permette di depilarti l’inguine più velocemente grazie alla sua testina d’epilazione extra large che rimuove i peli in una sola passata, ma non solo! Con la tecnologia wet&dry puoi utilizzare questo epilatore sotto la doccia: sapevi che l’acqua calda ammorbidisce la pelle e dilata i pori, rendendo la depilazione dell’inguine ancora più delicata?

Confronta gli epilatori Philips della gamma Satinelle e scegli quello migliore per te, così l’epilazione diventa un vero e proprio trattamento di bellezza.

 

Curiosa di provarlo? Acquista l’epilatore Satinelle su Amazon: grazie allo specchietto in dotazione e alle pratiche pochette puoi portarlo sempre con te ed essere perfetta ovunque ti trovi.