1
Prodotti

5 cibi per i tuoi capelli

C’è un legame tra cibo e capelli? Strano, ma vero, la scienza ci dice che è così: le cellule, che compongono ciascuna ciocca di capelli richiedono un apporto regolare di nutrienti chiave, che puoi assumere attraverso la dieta. L’importante è variare con l’alimentazione e puntare su questi cibi.

Salmone per la lucentezza

Pesci come salmone, sardine e sgombri sono ricchi di acidi grassi sani (gli omega-3). Il tuo corpo non può produrre questi grassi sani, quindi devi prenderli da cibo o integratori, che aiutano a proteggerti dalle malattie, ma il tuo corpo ne ha anche bisogno per far crescere i capelli e mantenerli lucidi e folti.

 

Yogurt per farli crescere

Lo yogurt è ricco di proteine, che sono l'elemento costitutivo dei capelli. Lo yogurt greco ha anche un ingrediente che aiuta il sangue ad affluire al cuoio capelluto e dunque alla crescita dei capelli: la vitamina B5 (noto come acido pantotenico) e può anche aiutarti contro l'assottigliamento e la perdita dei capelli. 

 

Spinaci e Guava per combattere i capelli fragili

Come tante verdure a foglia verde scuro, gli spinaci sono pieni di nutrienti importanti: tanta vitamina A, oltre a ferro, beta carotene, acido folico e vitamina C. Tutti elementi, che lavorano insieme per un cuoio capelluto e una chioma sani. Mantengono i capelli idratati in modo che non si rompano. Anche la Guava (un frutto tropicale) è ricca di vitamina C e protegge i capelli dalla rottura. Una tazza di guava ha 377 milligrammi di vitamina C. Più di quattro volte l'importo minimo raccomandato giornaliero. 

 

Cereali per prevenire la caduta

Assumere troppo poco ferro può portare alla caduta dei capelli. Ma la buona notizia è che questo nutriente si trova in cereali e pasta, soia e lenticchie, anche la carne di manzo, specialmente carni di organi come il fegato, ne ha un sacco. E poi i frutti di mare e le verdure a foglia verde scuro fanno lo stesso.

 

Cannella per la circolazione

Cospargere questa spezia sul pane tostato o nel nostro caffè migliora la circolazione del sangue che porta ossigeno e sostanze nutritive fino ai follicoli dei capelli.

 

Uova per la crescita

La tua quota di proteine e di ferro sono coperte quando mangi le uova, che tra l’altro sono ricche di una vitamina B chiamata biotina che serve proprio a far crescere i capelli e rinforza le unghie fragili. Provare per credere!

 

Ostriche per la pienezza

Sai perché le ostriche sono ritenute afrodisiache? Facile: sono ricche di zinco e quando non hai abbastanza di questo minerale nella tua dieta, rischi la perdita dei capelli, e persino delle tue ciglia. Le cellule che costruiscono i capelli si affidano allo zinco per aiutarle a lavorare più duramente. Ma a parte le ostriche puoi trovare questo minerale anche in manzo, granchio, aragosta e cereali.

Ti potrebbero interessare: