1
uGrow

Come aiutare il tuo bambino a passare dall’allattamento al seno al biberon


2 settimane

Vorresti sapere che cosa potrai aspettarti quando darai il primo biberon al tuo bambino? Ecco una guida rapida per aiutarti a trasformare in un’esperienza positiva il primo allattamento con il biberon e per sapere cosa fare se non dovesse andare come speravi.

Quando è meglio iniziare a usare il biberon

Quando l'allattamento si sta ancora regolarizzando, è meglio lasciare che il bambino si nutra esclusivamente dal tuo seno. Ciò ti consentirà di produrre latte in modo costante e di avere a disposizione un tempo più che sufficiente per stabilire un legame profondo con il tuo bambino.

 

Se durante queste prime settimane hai bisogno di utilizzare il biberon, assicurati di scegliere una tettarella con un flusso lento e che riproduca preferibilmente la forma anatomica del seno.

 

In che cosa è diverso dall'allattamento al seno

La differenza principale non consiste nella sensazione complessiva offerta dalla tettarella, quanto nell'esperienza di suzione provata dal bambino. Il piccolo, infatti, deve compiere uno sforzo notevolmente maggiore per succhiare il latte dal seno rispetto al biberon, che offre un flusso costante. Pertanto, è necessario prestare molta attenzione sia al flusso della tettarella che alla posizione in cui tieni il biberon. In genere, l'inclinazione ideale e di 45°.

 

La persona più indicata per offrire i primi biberon

Se sono abituati ad essere allattati al seno, molti bambini appaiono confusi davanti a un biberon offerto dalla mamma. Se il tuo bambino non ha ancora imparato a usare il biberon, potresti approfittarne per chiedere al partner o ad un altro familiare di aiutarti con le poppate.

 

Il momento migliore per iniziare

Per aiutare il bambino a familiarizzare con il biberon, un buon momento potrebbe essere al termine di una normale poppata al seno. Gradualmente, puoi aumentare la quantità di tempo in cui lo allatti con il biberon.

 

Se all'inizio non ci riesci

Non preoccuparti se il tuo bambino non sembra affatto interessato al biberon. Si tratta di una cosa nuova per lui e potrebbe risultare meno comodo e piacevole rispetto al seno della mamma. Se hai qualche problema ad allattare il bambino con il biberon, prova a cambiare posizione, a utilizzare tettarelle diverse o a inumidire la tettarella con un po' di latte materno, per renderla più invitante.

Scopri di più

Scarica l'app uGrow Philips Avent

Scopri l'app uGrow


Fai tesoro del passato. Vivi il presente. Sii pronta per il domani

Maternità. Non c'è un libretto di istruzioni, ma un team che ti supporta

Vuoi un consiglio gratuito personalizzato e degli sconti direttamente nella tua casella di posta?
Icona posta elettronica