1
0

Carrello

Al momento non ci sono articoli nel carrello.

    • Puoi restituire il prodotto entro 21 giorni

    • Spedizione gratuita sopra i €35

    • 2 anni di garanzia

    Articoli

    L'arte di creare una nuova routine per calmare il bambino

    Diventare genitori richiede doti creative del tutto nuove, in particolare quando si tratta di calmare il bambino. Non è raro che i bambini trovino conforto in cose diverse nel corso del tempo, quindi ti troverai a escogitare nuovi trucchi molto spesso. Se ti stai chiedendo da dove iniziare, usa questa guida come punto di partenza per trovare nuovi modi per infondergli serenità.

    Momenti di calma


    Sfrutta i momenti in cui il tuo piccolo è calmo e sereno per esplorare ciò che più gli piace. Magari gli piace un giocattolo in particolare oppure ama che gli si canti una ninna nanna. Indaga e lasciati guidare dalle sue preferenze quando arriva il momento di confortarlo. E ricorda: prova una cosa alla volta per sapere qual è la tecnica vincente.

    Ogni bambino è un mondo a parte


    Nessuno conosce il tuo bambino meglio di te. Tua cognata può anche aver perfezionato la migliore tecnica rilassante per il suo bimbo, ma non sentirti in dovere di provare i milioni di consigli che ricevi e non restare delusa se questi non funzionano. Il tuo bambino è un individuo unico, quindi fidati del tuo istinto e del vostro legame.

    Il mondo di un neonato


    A volte è utile cercare di mettersi nei panni del bambino. In quale fase di sviluppo è? È sul punto di attraversare una fase di crescita intensa? È all'inizio della dentizione? A volte ci saranno delle cose che puoi fare per aiutarlo, ma in altri momenti è rassicurante sapere che questo periodo di disagio è temporaneo.

    Normale amministrazione


    Confessiamo che, a volte, l'idea di trovare una nuova routine rilassante può essere fuorviante. Dopo tutto, si insinua che la soluzione potrebbe essere dietro l'angolo ma tu non l'hai ancora trovata. Ci saranno momenti in cui un neonato in buona salute non vorrà smettere di piangere. Infatti, tra le 2 settimane e i 4 mesi di vita, è del tutto normale che i bambini piangano senza motivo più che in qualsiasi altro periodo della loro vita. Quindi se il tuo piccolo non smette di piangere, puoi sempre confortarlo tenendolo tra le tue braccia o semplicemente facendogli compagnia. Potresti non avere la soluzione a tutti i suoi problemi, ma sarai sempre la numero uno.

     

    Ti ricordiamo che le informazioni presentate in questi articoli vanno intese come consigli generici e non sostitutivi del parere professionale del medico. Se tu, la tua famiglia o il tuo bimbo soffrite di sintomi o condizioni gravi o persistenti o hai bisogno di una consulenza medica specifica, ti invitiamo a rivolgerti a un professionista. Philips Avent non è responsabile per qualsiasi danno derivante dall'utilizzo delle informazioni fornite sul sito Web.