1
Prodotti

NOVITÀ

Cura tessuti manuale a vapore

1300 W, vapore fino a 24 g/min, Stiratura orizzontale e verticale, Serbatoio acqua rimovibile da 70 ml, Borsa termoresistente GC363/30

Risoluzione dei problemi

Il cura tessuti a vapore Philips non eroga vapore

Se il cura tessuti a vapore Philips (con o senza supporto verticale) non genera vapore, le cause potrebbero essere diverse. Ecco cosa fare.

Primo utilizzo

La prima volta che si utilizza il cura tessuti a vapore, può accadere che l'acqua non sia ancora entrata in tutti i circuiti del sistema. Non occorre preoccuparsi, si tratta di un fenomeno del tutto normale e si verifica solo al primo utilizzo.

Premere il pulsante del vapore per un minuto. Ciò faciliterà la circolazione dell'acqua e l'erogazione del vapore.

Il cura tessuti a vapore non si è riscaldato sufficientemente

L'erogazione di vapore richiede calore. Attendere 45-60 secondi che il sistema si riscaldi prima di usarlo (l'indicatore di vapore pronto lampeggerà con luce blu).

Quando il cura tessuti a vapore si è riscaldato ed è pronto per l'uso, l'indicatore blu smetterà di lampeggiare.

Non c'è acqua nel serbatoio, oppure il livello di acqua è basso

Se il serbatoio è vuoto, il cura tessuti a vapore Philips non sarà in grado di generare vapore.

Riempire il serbatoio dell'acqua.

Il serbatoio dell'acqua non è stato inserito correttamente

Se il serbatoio dell'acqua non è stato inserito correttamente, il cura tessuti a vapore potrebbe non essere in grado di generare vapore.

Rimuovere il serbatoio dell'acqua e reinserirlo correttamente.

È presente della condensa nel tubo flessibile del cura tessuti a vapore con supporto

Se si mantiene il cura tessuti a vapore Philips in posizione orizzontale, si crea della condensa all'interno del tubo flessibile, che blocca il getto di vapore. Per questo motivo il cura tessuti a vapore potrebbe smettere di generare vapore o potrebbe generarlo in maniera intermittente.

Per risolvere questo problema, sollevare la bocchetta del cura tessuti a vapore con supporto per raddrizzare il tubo e mantenere il cura tessuti a vapore in posizione verticale: In questo modo, l'eventuale condensa defluirà permettendo l'erogazione di vapore. Dopo aver effettuato questa operazione, il cura tessuti a vapore Philips dovrebbe erogare nuovamente vapore.

Si è accumulata una quantità eccessiva di calcare nel cura tessuti a vapore con supporto

Se nel cura tessuti a vapore con supporto Philips si accumula calcare, l'apparecchio potrebbe non essere in grado di generare vapore.
Eseguire la procedura per la rimozione del calcare illustrata di seguito:

1) Spegnere e scollegare il cura tessuti a vapore Philips e lasciarlo raffreddare per un'ora.

2) Portare il cura tessuti a vapore su un lavello.

3) Individuare la manopola di decalcificazione (situata nella parte inferiore del serbatoio dell'acqua).

4) Ruotare la manopola in senso antiorario per sbloccarla.

5) Estrarre la manopola e lasciare defluire l'acqua.

6) Quando tutta l'acqua è defluita, reinserire la manopola di decalcificazione e ruotarla in senso orario per bloccarla.

Il cura tessuti a vapore portatile viene mantenuto in posizione orizzontale

(Nota: quanto segue non è applicabile se si possiede un ferro da stiro a vapore 2 in 1)

Il cura tessuti a vapore portatile Philips è progettato per essere utilizzato in posizione verticale. Quando è in posizione orizzontale, l'acqua potrebbe non fluire liberamente dal serbatoio.

Per evitare ciò, tenere il cura tessuti a vapore in posizione verticale durante l'utilizzo.

Le informazioni contenute in questa pagina si applicano ai seguenti modelli: GC363/30 , GC558/30 , GC360/30 , GC524/60 , GC440/47 , GC442/67 , GC440/87 , GC332/67 , GC332/87 , GC536/35 , GC310/55 . più meno

Non è quello che cerchi?

Abbiamo risposto alla domanda?

Chatta con uno dei nostri agenti!