• Puoi restituire il prodotto entro 30 giorni

  • Spedizione gratuita per ordini superiori a €20

  • 2 anni di garanzia

1
0

Carrello

Al momento non ci sono articoli nel carrello.

    Home ›› Come mantenere i denti sani
    Home ›› Come mantenere i denti sani

    Come mantenere i tuoi denti sani


    8 minuti di lettura

     

    La salute della bocca è vista dai ricercatori di tecnologie sanitarie e dai medici come l’indicatore della salute e del benessere generale del corpo.

     

    La salute di denti e gengive influisce sul modo in cui parli, sul modo in cui mangi e persino sul tuo aspetto. Ciò significa, ad esempio, che se hai mal di denti o dolore alle gengive o se ti mancano dei denti, sarà necessario prendere decisioni specifiche su ciò che puoi (e non puoi) mangiare, nonché sulle cose che puoi (e non puoi) fare. Queste decisioni forzate ridurranno inevitabilmente la tua capacità di gustare gli alimenti che preferisci e avranno un impatto negativo sugli eventi sociali con familiari e amici. 

     

    Può essere facile ignorare l'igiene orale, ma il dolore e il disagio derivanti da problemi di salute della tua bocca avranno sicuramente un impatto sul modo in cui interagisci con le persone. L'intero corpo è connesso e il ruolo che la bocca gioca nella qualità complessiva della tua vita è significativo.

    Consigli utili per mantenere i denti sani

     

    Hai mai avuto mal di denti? Dolori alle gengive? Non preoccuparti, puoi sia prevenire che curare completamente (se agisci per tempo) i problemi di salute orale. I tuoi denti e le tue gengive sono abbastanza resistenti; per riportarli in buone condizioni di salute può essere sufficiente:

     

    1. usare lo spazzolino per più di 2 minuti più di due volte al giorno 
    2. usare il filo interdentale ogni giorno
    3. risciacquare frequentemente con acqua o collutorio

     

    A volte, però, sarà necessario andare oltre la normale routine di uso dello spazzolino e del filo interdentale. Una bocca con gengive e denti sani ti renderà la vita molto più semplice, quindi ecco alcuni consigli utili per non doverti più preoccupare d'ora in avanti.

    Sostituisci la testina dello spazzolino ogni 3 mesi

    Suggerimento 1: sostituisci la testina dello spazzolino ogni 3 mesi

     

    La spiegazione più comune del motivo per cui si deve cambiare la testina dello spazzolino ogni 3 mesi è questa: lo afferma l'American Dental Association. *

     

    Ma perché?

     

    Ottima domanda! Non è perché i dentisti si sono riuniti e hanno deciso un numero a caso. In base alla regola d'oro per l'igiene orale, devi lavare i denti 2 volte al giorno per almeno 2 minuti ogni sessione, 3 mesi è in realtà il periodo di tempo dopo il quale le setole della testina dello spazzolino iniziano a indebolirsi, a spezzarsi e a perdere la capacità di pulire i denti in modo uniforme. 

     

    Cambiando la testina dello spazzolino ogni 3 mesi, puoi essere sicuro che ogni sessione di pulizia servirà a rimuovere efficacemente la placca e mantenere puliti e sani denti e gengive.

    Usa il filo interdentale tutti i giorni

    Suggerimento 2: usa il filo interdentale tutti i giorni

     

    Lo sapevi che circa il 40% della superficie dei denti non è raggiungibile dalla maggior parte delle setole dello spazzolino?

     

    Ciò significa che, anche se sei la persona che si lava i denti più diligentemente al mondo, non potrai rimuovere i batteri che causano la pacca su oltre un terzo della bocca. L’unico modo per ragigungere tali punti è:

     

    - bere molta acqua

    - usare il filo interdentale almeno una volta al giorno

     

    Il sistema di pulizia degli spazi interdentali Sonicare AirFloss Ultra, ad esempio, rimuove fino al 99,9% della placca dalle aree trattate. **

     

    Ricorda che carie e malattie gengivali possono formarsi ovunque la placca venga lasciata crescere e indurirsi, quindi mantenere i denti sani significa pulire tutte le aree della bocca, incluse quelle più difficili da raggiungere!

    Pulisci la lingua

    Suggerimento 3: pulisci la lingua

     

    Vi sono molti fattori che possono causare un alito cattivo. Quest’ultimo può essere causato, ad esempio, da alcuni batteri che vivono nello stomaco e nella bocca. Come elimarli?

     

    Aggiungendo un accurato sfregamento della lingua alla tua routine quotidiana di igiene orale potrai rimuovere una quantità ancora maggiore di batteri, i quali causano di placca, problemi gengivali e alito cattivo, così come l’imbarazzo dovuto a quest’ultimo durante le interazioni sociali. 

    Trova un dentista che ti soddisfi

    Suggerimento 4: vai da un dentista fidato e capace

     

    Può sembrare ovvio, eppure trovare un dentista che ti faccia sentire a tuo agio e al sicuro è fondamentale per la tua salute orale complessiva.

     

    Forse non lo sai, ma dovresti andare dal dentista almeno una volta ogni 6 mesi. La placca che si accumula sui denti, quando non viene rimossa, si indurisce rapidamente diventando tartaro: ciò può avvenire in appena 18 ore! Il tartaro non trattato può causare carie e gengivite, e l'unico modo per rimuoverlo è proprio andare dal dentista

     

    Come il medico di famiglia e il barbiere (o parrucchiere) di fiducia, il dentista ti fornirà le informazioni necessarie per prendere le decisioni giuste, in questo caso riguardo alla tua salute orale. Instaurare con il dentista un buon rapporto  ti aiuterà ad essere più incline ad ascoltare le procedure da seguire e ad agire di conseguenza. E quindi a mantenere la bocca più pulita e più sana!ascoltare le procedure da seguire e agire di conseguenza.

    Bevi in modo saggio

    Suggerimento 5: bevi responsabilmente

     

    Sebbene questo non sia un post sulla tua dieta, è importante comprendere che le bevande che scegli di consumare possono influire anche sulla salute di denti e gengive.

     

    Probabilmente non ti entusiasmerà sentire che l'acqua a temperatura ambiente è la scelta migliore per la tua salute orale. Tuttavia, se non riesci a sopprimere le voglie, cerca di attenerti a quanto segue:

     

    1. liquidi trasparenti o leggermente colorati hanno meno probabilità di macchiare i denti

    2. bevande a basso contenuto di zuccheri e carboidrati non solo vanno bene per la linea ma sono anche ideali per il bordo gengivale

    3. bevande acide, come succhi di frutta, caffè e vino rosso, macchiano i denti e possono indebolire e rovinare lo smalto

    4. anche le bevande molto calde o troppo fredde possono indebolire lo smalto dei denti e causare irritazioni delle gengive

    5. se e quando ti capita semplicemente di bere quello che desideri, sciacqua la bocca con dell'acqua, attendi 45 minuti e rimuovi i residui con lo spazzolino

    Scopri la nostra gamma completa di spazzolini elettrici

    Spazzolini elettrici per denti più sani

    Potrebbe piacerti

    * Oral health topics - American Dental Association (2017)

    ** Lo stesso prodotto, a seconda del Paese e dei canali, può essere denominato AirFloss Ultra o AirFloss Pro.

    You are about to visit a Philips global content page

    You are about to visit the Philips USA website.

    La visualizzazione ottimale del nostro sito richiede la versione più recente di Microsoft Edge, Google Chrome o Firefox.