1
0

Carrello

Al momento non ci sono articoli nel carrello.

    • Puoi restituire il prodotto entro 45 giorni

    • Spedizione gratuita per ordini superiori a €35

    • 2 anni di garanzia

    Come regolare i baffi: la guida in 6 mosse

    Se nell’antichità la loro forma diceva molto dello status sociale di un uomo, oggi i baffi sono tornati di moda come vera e propria espressione di stile.

    È innegabile infatti che un paio di baffi doni quel tocco in più di fascino e personalità ad un uomo… a patto che siano regolati in modo appropriato!

    Ecco allora quali sono le 6 mosse indispensabili per regolare i baffi e sfoggiarli con orgoglio.

    Step 1: bagnare i baffi

    Mentre la barba si può rasare sia da asciutta che da bagnata, a seconda del tipo di look che si vuole realizzare, per regolare i baffi è sempre opportuno cominciare con il bagnarli: in questo modo riuscirai a mantenere sotto controllo lunghezza e volume con più facilità, senza rischiare di accorciarli in modo asimmetrico.

     

    Step 2: pettinare i baffi

    Oltre ad essere un’ottima abitudine quotidiana per evitare che col tempo si crei l’“effetto cespuglio”, pettinare i baffi aiuta a distendere i peli e ne facilita il taglio.

    Scegli naturalmente una spazzola apposita, meglio se con setole a media morbidezza, per sciogliere efficacemente i nodi senza irritare la pelle.

     

    Step 3: tagliare i peli più lunghi

    Seguendo la linea superiore delle labbra, accorcia i baffi eccessivamente lunghi con una forbicina ad hoc, cercando di mantenerla perpendicolare al viso.

    In questa fase è importante concentrarti solo sui peli più lunghi: sfoltirai i baffi solo nello step successivo!

     

    Step 4: sfoltire i baffi

    Una volta che hai accorciato i baffi in modo omogeneo, è opportuno sfoltirli con il regolabarba, scegliendo l’accessorio pettine adeguato a seconda dello stile di baffi che vuoi ottenere: se sei in dubbio, meglio iniziare con una misura superiore e poi, eventualmente, fare una seconda passata con un pettine più corto.

     

    Step 5: rifinire la parte superiore dei baffi

    Questa è la fase più delicata perché richiede grande precisione: ecco perché è importante scegliere uno styler affidabile e maneggevole al tempo stesso, con lame affilate alla perfezione! Mantenendo le labbra tese, rifinisci l’attaccatura superiore dei baffi con il regolabarba, facendo attenzione a realizzare un taglio simmetrico da entrambe le parti.

     

    Step 6: controllare il risultato!

    Anche se hai la mano ferma, qualche pelo potrebbe esserti sfuggito! Pettina nuovamente i baffi per eliminare eventuali residui e verifica di averli tagliati in modo omogeneo: se noti qualche imprecisione utilizza nuovamente il regolabarba per aggiustare la lunghezza dei baffi e gli accessori per rifinire con precisione i bordi.

     

    L’accessorio ideale per regolare i tuoi baffi

    Lame sempre affilate, accessori di precisione, pettini di varie lunghezze… per prenderti cura dei tuoi baffi (e di tutto il corpo!) servono accessori diversi, ma li trovi tutti nel kit Multigroom di Philips, il nostro tagliacapelli, regolabarba e rifinitore per il corpo!

    Regola e rifinisci baffi, barba e capelli con un solo strumento all-in-one, completo di tutto ciò che ti serve: pettini di varie misure per trasformare barba e capelli ogni volta che vuoi, e accessori di precisione per curare il tuo look nel minimo dettaglio.

    Multigroom di Philips è 100% impermeabile: usalo sotto la doccia per radere comodamente ogni parte del corpo in modo semplice e veloce!

    Ti potrebbero interessare: