La linea

La nostra nuova linea di macchine per espresso offre a tutti, a prescindere dai gusti, l'opportunità di godersi un caffè perfetto a casa.

Xelsis Fai clic su e scopri le virtù della macchina.
Video
Maggiori info
Le tue bevande
Exprelia Fai clic su e scopri le virtù della macchina.
Video
Maggiori info
Le tue bevande
Syntia Fai clic su e scopri le virtù della macchina.
Video
Maggiori info Acquista ora
Le tue bevande
Intelia Fai clic su e scopri le virtù della macchina.
Video
Maggiori info Acquista ora
Le tue bevande
Espresso macchiato
Acqua calda
Minuto Fai clic su e scopri le virtù della macchina.
Video
Maggiori info Acquista ora
Le tue bevande
Intuita cappuccino Fai clic su e scopri le virtù della macchina.
Video
Maggiori info Acquista ora
Le tue bevande
Espresso macchiato
Acqua calda
Xsmall Fai clic su e scopri le virtù della macchina.
Maggiori info
Le tue bevande
Per saperne di più
Come mantenere al meglio la tua macchina automatica Saeco
Ogni dettaglio è essenziale per un vero amante del caffè. Ecco perché raccomandiamo il filtro per l'acqua Brita, per una purezza e qualità eccezionali. Inoltre il nostro decalcificante garantisce una decalcificazione delicata ma efficace dei circuiti dell'acqua delle nostre macchine.

Crafted by coffee lovers

Perché scegliere una macchina per espresso Saeco.

Un viaggio dai chicchi alla tua tazza

Immergiti nel mondo del caffè e scopri la magica trasformazione del semplice chicco nel tuo caffè preferito.

Scopri le specialità che, con immenso orgoglio, offriamo agli amanti del caffè
Un piacere reale per tutti i sensi

Ascolta il parere di Luigi Odello, Presidente del Centro Studi Assaggiatori, che esplora i segreti dell'unità di ricerca più avanzata sull'analisi sensoriale e che spiega i motivi per i quali la certificazione sensoriale premia i nostri gusti eccezionali e la nostra assoluta passione per la qualità.

Sempre accanto a te

Siamo qui per fornirti assistenza per qualsiasi domanda e per assicurarci che tu possa preparare sempre il migliore dei caffè. Senza ostacoli.

Sempre accanto a te
Siamo molto orgogliosi di quello che facciamo e vogliamo prenderci cura di te e della tua macchina Saeco. Siamo sempre pronti a fornirti assistenza online e offline per assicurarci che tu possa preparare deliziosi caffè per molti anni.
Registrazione
Registra ora la tua macchina per espresso per ricevere novità dalla famiglia Saeco
Esegui registrazione ora
Parti e accessori
Scopri nel nostro negozio online tutti gli accessori e i prodotti per la manutenzione utili a garantire alla tua macchina sempre la massima efficienza
Parti e accessori
Video tutorial
I nostri esperti hanno realizzato alcuni video dettagliati per aiutarti a ottenere sempre il massimo dalla tua macchina. Dai un'occhiata qui
Video tutorial
Informazioni specifiche sul prodotto
Altre macchine
Scopri l'intensità del caffè grazie al macinacaffè regolabile con 5 preferenze
5 preferenze di macinatura regolabili, dalla più fine per un espresso intenso alla più grossolana per una crema di caffè più leggera.
Noi conosciamo il caffè
Noi conosciamo il caffè
Noi conosciamo il caffè
Per saperne di più
Tecnologia ed esperienza
Tecnologia ed esperienza
Tecnologia ed esperienza
Tecnologia ed esperienza
Le nostre macchine si prendono cura del caffè
Le nostre macchine si prendono cura del caffè
Le nostre macchine si prendono cura del caffè
Arabica I chicchi di Arabica donano un aroma profumato, delicato e persistente per un espresso senza eguali. La pianta di Arabica cresce tra 900 e 2.000 metri sul livello del mare e richiede temperature compresa tra 15 e 24 °C.
Arabica
Robusta La varietà Robusta contiene circa il doppio della caffeina per un espresso forte e amaro. I chicchi di Robusta crescono ad altitudini inferiori (tra 200 e 600 metri) e necessitano di climi più caldi, con temperature comprese tra 24 e 29 °C.
SELEZIONE DEI CHICCHI DI CAFFÈ Esistono due varietà di chicchi di caffè: Arabica e Robusta. La pianta di Arabica cresce tra 900 e 2.000 metri sul livello del mare e richiede temperature comprese tra 15 e 24 °C. La varietà Robusta cresce ad altitudini inferiori (tra 200 e 600 metri) e necessita di climi più caldi, con temperature comprese tra 24 e 29 °C.
RACCOLTA Solo il metodo di raccolta manuale del caffè garantisce la qualità migliore. Le piante di caffè possono fiorire anche otto volte in un anno e spesso contengono bacche sia mature che acerbe. La raccolta manuale garantisce quindi che vengano raccolte dalle piante solo quelle mature.
TOSTATURA Subito dopo la raccolta, i chicchi vengono rimossi dalle bacche e trasportati in sacchi di juta (che protegge dall'umidità) verso gli stabilimenti per la tostatura. I chicchi vengono tostati a temperature comprese tra 200 e 240 °C per ottenere il colore caratteristico. La temperatura determina la sfumatura cromatica finale dei chicchi e anche l'aroma distintivo.
MISCELA La miscela implica l’abbinamento di tipi diversi di chicchi di caffè per produrre un aroma armonioso. Grazie all’incredibile numero di varietà di caffè disponibili, le miscele che possono essere create sono praticamente infinite. Occorrono anni di pratica e una grande abilità per abbinare con successo un chicco all’altro.
EROGAZIONE Una volta aperta la confezione dei chicchi, ha inizio la fase di preparazione del caffè. Ed è qui che entra in gioco la macchina per espresso Philips Saeco con macinazione ed erogazione diretta del caffè. I chicchi freschi vengono macinati all’istante, l'acqua viene quindi riscaldata per poi passare ad alta pressione (grazie alla pompa da 15 bar) sulla perfetta quantità di caffè macinato. Il risultato è un espresso per intenditori: corposo, intenso, dall’aroma ricco e coronato da una densa crema color nocciola.
Intensità di colore
La saturazione del colore dello strato di crema è il risultato del processo di tostatura ed estrazione. Viene misurata su una scala che va da 0 a 9, da giallo pallido a marrone scuro. Solo un processo corretto garantisce una colorazione degna di una bevanda perfetta, tra il marrone chiaro e il color nocciola (tra 4 e 7).
Disegno
La consistenza dello strato di crema è il risultato del mix dei diversi elementi del caffè. La sua finezza può essere misurata su una scala che va da 0 a 9. I valori corretti, che indicano una consistenza compatta, omogenea, liscia e lucente, sono quelli compresi tra 6 e 9.
Intensità olfattiva
L'intensità olfattiva è la combinazione di tutte le sensazioni odorose gradevoli e sgradevoli percepite. Su una scala da 0 a 9, l'intervallo "Perfetto" è compreso tra 6 e 9.
Corpo
La corposità di un espresso è direttamente correlata alla viscosità della sua preparazione e produce diversi livelli di sfericità, rotondità, sciropposità e percezione strutturale. I valori ideali, su una scala da 0 a 9, sono compresi tra 6 e 9.
Acidità
L'acidità descrive la sensazione pungente percepita attraverso il gusto. Per garantire un espresso dal sapore buono, l'acidità deve essere compresa tra 2 e 5 su una scala che va da 0 a 9.
Amaro
Il termine amaro descrive la tipica sensazione del sapore amaro. Su una scala che va da 0 a 9, il valore corretto per una tazza di espresso deve essere compreso tra 2 e 5.
Astringenza
L'astringenza indica una tipica sensazione di secchezza percepita in bocca. Su una scala che va da 0 a 9, il valore di astringenza per una tazza di espresso deve essere compreso tra 0 e 2.
Frutta a guscio e frutta secca
Queste note comprendono le sensazioni olfattive della frutta a guscio come mandorle e noci e della frutta secca come datteri, fichi secchi e prugne secche. Su una scala che va da 0 a 9, il valore corretto per una tazza di espresso è compreso tra 4 e 9.
Note tostate
Queste note, che comprendono aromi di cereali, cioccolato e vaniglia, indicano il gradiente olfattivo determinato dal livello di tostatura dei chicchi. Su una scala che va da 0 a 9, il valore corretto per una tazza di espresso è compreso tra 4 e 9.
Note speziate
Queste note valutano l'impatto olfattivo dell'odore di spezie come pepe, chiodi di garofano, senape, liquirizia. Su una scala che va da 0 a 9, il valore corretto per una tazza di espresso è compreso tra 0 e 4.
Note empireumatiche
Odori di fumo, fritto e bruciato dovrebbero essere assenti in una tazza di espresso. Il loro impatto olfattivo complessivo non deve superare il valore di 2 su una scala che va da 0 a 9.
Note biochimiche
Una tazza di espresso non deve presentare note olfattive biologiche e chimiche. Su una scala che va da 0 a 9, il loro valore deve restare sempre compreso tra 0 e 2.
Persistenza dell'aroma
La persistenza della combinazione di tutti questi aromi in bocca deve essere prolungata e intensa. Su una scala che va da 0 a 9, il valore appropriato di questo parametro per una tazza di espresso è compreso tra 6 e 9.


Fai clic sulle descrizioni per saperne di più.
COME SI PRESENTA IL NOSTRO LATTE MACCHIATO PERFETTO?
Intensità di colore
La saturazione del colore della crema di latte sulla superficie viene misurata su una scala che va da 0 a 9 e comprende varie sfumature di colore dal bianco al marrone. Solo un processo di montatura corretto garantisce un colore perfetto, rigorosamente compreso tra il bianco pallido e il bianco candido (tra 0 e 2).
Quantità di crema
Su una scala che va da 0 a 9, il valore dello spessore dello strato di crema sulla superficie deve essere compreso tra 4 e 6.
Corpo
La corposità di un latte macchiato è direttamente correlata alla viscosità della sua preparazione e al corretto processo di montatura del latte. Produce diversi livelli di sfericità, rotondità, sciropposità e percezione strutturale. I valori appropriati, su una scala che va da 0 a 9, sono compresi tra 4 e 6.
Acidità
L'acidità descrive la sensazione acida percepita attraverso il gusto. Per garantire un ottimo latte macchiato, l'acidità deve essere compresa tra 1 e 3 su una scala che va da 0 a 9.
Amaro
Il termine amaro descrive la tipica sensazione del sapore amaro. Su una scala che va da 0 a 9, il valore corretto per una tazza di latte macchiato deve essere compreso tra 1 e 3.
Astringenza
L'astringenza indica una tipica sensazione di secchezza percepita in bocca. Su una scala che va da 0 a 9, il valore di astringenza per una tazza di latte macchiato deve essere compreso tra 0 e 2.
Intensità olfattiva
L'intensità olfattiva è la combinazione di tutte le sensazioni odorose gradevoli e sgradevoli percepite. Su una scala che va da 0 a 9, l'intervallo perfetto è compreso tra 4 e 6.
Intensità del latte
L'intensità del latte è la combinazione di tutte le sensazioni dirette percepite odorando l'ingrediente latte. Su una scala che va da 0 a 9, l'intervallo perfetto è compreso tra 4 e 6.
Intensità del caffè
L'intensità del caffè è la combinazione di tutte le sensazioni dirette percepite odorando l'ingrediente caffè. Su una scala che va da 0 a 9, l'intervallo perfetto è compreso tra 2 e 4.
Note empireumatiche
In una tazza di latte macchiato, vengono valutate anche le sensazioni olfattive di odori come fumo, fritto, bruciato e latte cotto. Su una scala che va da 0 a 9, il loro impatto olfattivo complessivo deve essere compreso tra 0 e 2.
Note biologiche
In una certa misura, una tazza di latte macchiato presenta anche alcune note olfattive biologiche. Su una scala che va da 0 a 9, il loro valore deve restare sempre compreso tra 0 e 2.
Note chimiche
Gli odori di tipo chimico, come quelli sulfurei e alcalini, dovrebbero essere presenti solo in minima parte: infatti, su una scala che va da 0 a 9, il loro valore deve restare sempre compreso tra 0 e 2.
Persistenza dell'aroma
La persistenza della combinazione di tutti questi aromi in bocca deve essere prolungata e intensa. Su una scala che va da 0 a 9, il valore appropriato di questo parametro per una tazza di latte macchiato è compreso tra 4 e 6.


Fai clic sulle descrizioni per saperne di più.
COME SI PRESENTA IL NOSTRO CAPPUCCINO PERFETTO?
Intensità di colore
La saturazione del colore della crema di latte sulla superficie dipende dalla temperatura del processo di montatura. Viene misurata su una scala che va da 0 a 9 e comprende varie sfumature di colore dal bianco al giallo. Solo un processo corretto garantisce un colore perfetto, rigorosamente compreso tra il bianco pallido e il bianco candido (tra 0 e 2).
Disegno
La consistenza della crema di latte è il risultato della combinazione di aria e latte. La sua finezza può essere misurata su una scala che va da 0 a 9. I valori corretti, che indicano una consistenza compatta e uniforme con bolle a malapena visibili, sono quelli compresi tra 6 e 9.
Intensità olfattiva
L'intensità olfattiva è la combinazione di tutte le sensazioni odorose gradevoli e sgradevoli percepite. Su una scala che va da 0 a 9, l'intervallo perfetto è compreso tra 6 e 9.
Intensità del caffè
L'intensità del caffè è la combinazione di tutte le sensazioni dirette percepite odorando l'ingrediente caffè. Su una scala che va da 0 a 9, l'intervallo di valori corretto è compreso tra 6 e 9.
Intensità del latte
L'intensità del latte è la combinazione di tutte le sensazioni dirette percepite odorando l'ingrediente latte. Su una scala che va da 0 a 9, una buona intensità è compresa tra 6 e 9.
Corpo
La corposità di un cappuccino è direttamente correlata alla viscosità della sua preparazione e al corretto processo di montatura del latte. Produce diversi livelli di sfericità, rotondità, sciropposità e percezione strutturale. I valori perfetti, su una scala che va da 0 a 9, sono compresi tra 6 e 9.
Acidità
L'acidità descrive la sensazione pungente percepita attraverso il gusto. Per garantire un buon cappuccino, l'acidità deve essere compresa tra 0 e 3 su una scala che va da 0 a 9.
Amaro
Il termine amaro descrive la tipica sensazione del sapore amaro. Su una scala che va da 0 a 9, il valore corretto per una tazza di cappuccino deve essere compreso tra 3 e 6.
Frutta a guscio e frutta secca
Queste note comprendono le sensazioni olfattive della frutta a guscio come mandorle e noci e della frutta secca come datteri, fichi secchi e prugne secche. Su una scala che va da 0 a 9, il valore corretto per una tazza di cappuccino è compreso tra 4 e 9.
Note tostate
Queste note, che comprendono sentori di cereali, cioccolato e vaniglia, indicano il gradiente olfattivo determinato dal livello di tostatura dei chicchi. Su una scala che va da 0 a 9, il valore corretto per una tazza di cappuccino è compreso tra 4 e 9.
Note empireumatiche
Odori di fumo, fritto, bruciato e latte cotto dovrebbero essere assenti in una tazza di cappuccino. Su una scala che va da 0 a 9, il loro impatto olfattivo complessivo deve essere compreso tra 0 e 2.
Note biochimiche
Una tazza di cappuccino non deve presentare note olfattive biologiche e chimiche. Su una scala che va da 0 a 9, il loro valore deve restare sempre compreso tra 0 e 2.
Persistenza dell'aroma
La persistenza della combinazione di tutti questi aromi in bocca deve essere prolungata e intensa. Su una scala che va da 0 a 9, il valore appropriato di questo parametro per una tazza di cappuccino è compreso tra 6 e 9.


Fai clic sulle descrizioni per saperne di più.
Contatto

0245279074

fino al venerdì 08:00 - 20:00
sabato 09:00 - 18:00

Il link è stato copiato sul blocco note
Prodotti a confronto

Prodotti a confronto

Visualizza tutti i prodotti e mettili a confronto prima di decidere

Inizia ora 

Ricevi la nostra newsletter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail

Registrati
Regolamento sulla privacy

Hai bisogno di aiuto?

Accedi alla sezione assistenza on line in grado di rispondere a ogni tua domanda oppure contattaci.

Visita l'assistenza