Indietro
×

Il pizzetto in pillole

Impara a conoscere il pizzetto per scoprire come portarlo e chi lo porta. Ecco alcuni consigli per creare il tuo pizzetto.

Chi porta il pizzetto? Il pizzetto è molto in voga al momento. Tra gli amanti del pizzetto ci sono personaggi famosi quali Brad Pitt, Johnny Depp, James Hetfield, Nicolas Cage, Orlando Bloom, Edward Norton, Samuel L Jackson e Colin Farrell.

Da dove viene il pizzetto?
Non ci sono premi per chi indovina. Può richiamare l'immagine di una capra, ma ricorda: una capra non può rifinirsi la barba e creare un capolavoro, mentre tu sì.

Caratteristiche principal

Una barba di corta o media lunghezza poco più larga rispetto alla bocca, con o senza uno spazio di pelle liscia sotto il labbro inferiore. Il pizzetto vero e proprio è separato dai baffi.

Caratteristiche opzionali

Il pizzetto tende al minimalismo. Può avere una forma a diamante, a W o a U piena, ma non si estende mai eccessivamente verso l'altro o verso l'esterno della bocca per evitare di creare una barba alla Balbo.

Le impressioni che suscita il pizzetto
Un carattere a metà strada tra artistico, intellettuale e bohémien, con un tocco alla moda.

Piace o non piace?

Sfoggiato da una sfilza di celebrità di quel calibro, il pizzetto è un successo assicurato.

Lo sapevi?

Nella mitologia greca, il dio Pan veniva spesso ritratto con il pizzetto. Abramo Lincoln ha portato questo stile più volte durante la sua presidenza, ma la storia non ci dice il perché.

 

Crea un pizzetto con i migliori rasoi

Caratteristiche del vero pizzetto: 

è indipendente, non è accompagnato dai baffi
- non si allarga al di là degli angoli della bocca, distinguendosi così dalla barba alla Balbo
- è circondato da collo, labbro superiore e guance ben rasati
- può essere rifinito o meno per mostrare la pelle sottostante

Le varianti del pizzetto includono: 

- l'aggiunta di una mosca (un piccolo ciuffo di peli che unisce il labbro inferiore al pizzetto)
- farsi crescere un pizzetto che si sviluppa verso l'alto in direzione di un baffo separato per creare uno stile alla Van Dyke
- unirlo ai baffi per creare una barba circolare
- portare il pizzetto con i baffi all'inglese per aggiungere un tocco sofisticato al tuo look
- farlo crescere dandogli una sottile forma a U per creare un pizzetto lungo
- definirlo fino a dargli la forma di una lacrima sottosopra per creare il pizzetto corto
- radere tutto eccetto la mosca, facendo poi crescere i peli alla base del mento fino a quando non sarà possibile fare due trecce. Il look che si ottiene viene chiamato "sparrow", come il capitano Jack.


Il miglior consiglio

Il pizzetto migliore tende a essere corto con il bordo inferiore leggermente arrotondato.