Prodotti per mamme e bambini
Prodotti per mamme e bambini

Esercizi sicuri

Se ti senti più stanca del solito, o se la schiena ha cominciato a farti male, di certo non avrai voglia di fare esercizio. Ma in realtà, allenarti può alleviare i fastidi che provi, può aiutarti a dormire meglio e può renderti più energica. Se hai bisogno di ulteriore motivazione per fare esercizio, pensa che in questo modo sarà più facile tornare al peso che avevi prima della gravidanza, una volta nato il bambino.

Ma prima di cominciare, devi pensare a che tipo di esercizio puoi fare

Chiedi prima al tuo medico

In alcune circostanze, quali problemi al cuore o ai polmoni, pressione alta, perdite ematiche vaginali o problemi alla cervice, o rischio di parto prematuro, allenarsi in gravidanza potrebbe non essere sicuro. Se stai vivendo una di queste condizioni, chiedi consiglio al tuo medico prima di cominciare.

30 minuti di allenamento

Se non hai fatto esercizio da tempo, comincia gradualmente. Parti con una sessione di cinque minuti e aggiungi ogni volta cinque minuti fino ad arrivare a un massimo di 30 minuti. Se ti sei allenata regolarmente prima della gravidanza, chiedi al medico se puoi continuare a fare esercizio a quel livello.

Tipologie di esercizi

Gli ospedali e i centri benessere spesso offrono corsi di yoga prenatale o altri allenamenti studiati specificamente per le future mamme. Puoi provare anche questi:

  • Camminata
  • Nuoto o aerobica in acqua
  • Aerobica a basso impatto
  • Cyclette
  • Allenamento con pesi leggeri

Allenamenti da evitare

Evita le attività ad alto rischio, quali ad esempio gli sport di contatto, il sollevamento pesi e qualunque tipo di attività durante la quale potresti cadere.

Prenditela con calma

Ricordati di bere, di fare riscaldamento e defaticamento, e soprattutto ascolta il tuo corpo. Chiama subito il tuo medico in caso di:

  • Dolore al torace
  • Respiro difficoltoso
  • Perdite ematiche vaginali
  • Perdite di liquido amniotico
  • Riduzione del movimento del bambino
  • Contrazioni uterine

Alimentazione corretta

Anche controllare l'alimentazione può aiutarti a stare bene e in salute. Scopri come alimentarti nel modo giusto durante la gravidanza.

Ti ricordiamo che le informazioni presentate in questi articoli vanno intese come consigli generici e non sostitutivi del parere professionale del medico. Se tu, la tua famiglia o il tuo bimbo soffrite di sintomi o condizioni gravi o persistenti o hai bisogno di una consulenza medica specifica, ti invitiamo a rivolgerti a un professionista. Philips AVENT non è responsabile per qualsiasi danno derivante dall'utilizzo delle informazioni fornite sul sito Web.

Prodotti correlati

Consigli correlati

Consigli per l'allattamento al seno

Consigli per l'allattamento al seno

Alimentazione corretta durante l'allattamento al seno

Alimentazione corretta durante l'allattamento al seno