Riduzione della mortalità infantile in Uganda

Come l'assistenza economica trasforma una vita.

In collaborazione con il governo ugandese, Philips sta lavorando con l'ONG "Imaging The World" per semplificare la tecnologia sanitaria allo scopo specifico di ridurre la mortalità infantile e materna nel paese.

Un'assistenza prenatale economica ha il potenziale di ridurre la mortalità infantile nei paesi in via di sviluppo come l'Uganda, dove le complicazioni durante la gravidanza e il parto sono comuni, con 440 decessi materni ogni 100.000 parti.

La missione di Imaging the World è di portare macchine a ultrasuoni economiche nelle strutture sanitarie più remote per rendere l'assistenza accessibile a quante più persone possibile."

 

Dott.ssa Kristen Destigter

Cofondatrice, Imaging the World

Questo filmato mostra come la fornitura di macchine a ultrasuoni economiche possano essere lette in remoto da medici lontani centinaia di chilometri significa che anche le madri più povere del paese possano avere accesso a un'assistenza prenatale capace di salvare loro la vita e trasformare la comunità.
Ad esempio, una donna nell'Uganda rurale non ha modo di sapere se sta aspettando gemelli o se uno di loro può essere strangolato dal cordone ombelicale.
Si tratta di una situazione potenzialmente tragica e molte madri e bambini ancora oggi muoiono in seguito a complicazioni che potrebbero essere semplicemente individuate con le giuste apparecchiature, come una macchina a ultrasuoni. Philips affronta la sfida fornendo una tecnologia a ultrasuoni efficace che consente di eseguire scansioni rapide in cliniche isolate, che possono poi essere trasmesse tramite cellulare e lette in remoto presso un centro medico con risorse migliori. L'innovazione parte da informazioni pertinenti che consentono una soluzione capace di risolvere il problema critico dell'assistenza a mamma e neonato in Uganda.

555

sono le complicazioni al momento del parto che si presentano quotidianamente nelle zone rurali dell'Uganda. Nell'intero paese, ogni anno muoiono 6.000 donne a causa di complicazioni legate alla gravidanza. In tutto il paese, ci sono solo 34 radiologi, il 70% dei quali vive in aree urbane.

 

Citation: Philips Imaging the World

Vedere la differenza

 

Il dottor Alphonsus Matovu è chirurgo capo e direttore medico presso l'ospedale Kamuli in Uganda. Inoltre, lavora con Imaging the World come direttore dei programmi. Passa il mouse per saperne di più sul suo lavoro e sulle sfide che deve affrontare e su come Philips lo sta aiutando.

L'Uganda ha uno dei tassi di mortalità infantile più alti del mondo?

Vero: l'Uganda ha una mortalità infantile di 60,82 ogni 1.000 nati vivi. Citation: CIA: World Factbook

Scopri tutte le nostre soluzioni in campo medico