Efficienza energetica, ciclo di vita maggiore e miglioramento della qualità della luce: ecco Philips MASTERColour CDM MW eco, la nuova gamma di lampade di Philips Lighting


La gamma CDM MW eco di Philips Lighting permette la sostituzione immediata delle lampade a ioduri metallici con bruciatori al quarzo nelle strade e nelle aree abitate, riducendo le esigenze di manutenzione e aumentando la sicurezza dei luoghi pubblici

12 ottobre, 2016

Monza, Italia - Philips Lighting (Euronext Amsterdam: LIGHT), leader mondiale nel settore dell'illuminazione, presenta la gamma Philips MASTERColour CDM MW eco, progettata per la sostituzione diretta (retrofit) delle lampade ad alogenuri metallici al quarzo che non rispettano i requisiti minimi di legge, e che saranno messe al bando a partire da aprile 2017, come previsto dalla terza fase della normativa ErP.

 

Il considerevole risparmio energetico (fino al 10% in più rispetto alle lampade tradizionali), unito un ciclo di vita maggiore (50% in più rispetto ai sistemi di illuminazione tradizionali, equivalente a 4.000 ore annuali) e al flusso luminoso fino al 10% più intenso, fanno della tecnologia alla base della gamma Philips CDM MW eco lo strumento perfetto per le esigenze di illuminazione di spazi all’aperto quali cantieri, porti e impianti sportivi di grandi dimensioni, ma anche di strade e pensiline, contribuendo inoltre ad aumentare il livello di sicurezza di queste aree. Una sicurezza ulteriormente potenziata anche dall’elevato indice di resa cromatica della tecnologia CDM MW eco di Philips Lighting, pari a 85, che garantisce una resa estremamente fedele dei colori naturali, senza alterare, di fatto, ciò che osserviamo.

 

Grazie al retrofit diretto, le lampade della gamma MASTERColour CMD MW eco di Philips Lighting sono facilmente installabili e possono sostituire agevolmente le lampade tradizionali, poiché funzionano direttamente sugli alimentatori di controllo già esistenti, sia a mercurio sia per lampade al sodio. Sostituire i sistemi di illuminazione HPI tradizionali con la tecnologia di Philips Lighting, inoltre, permette alla aziende e alla Pubblica Amministrazione di ridurre il costo totale di proprietà (TCO) del 9%, grazie a performance luminose ed energetiche assolutamente ottimali.

 

La gamma Philips MASTERColour CDM MW eco è disponibile in due formati differenti - CDM-T MW eco e CDM-E MW eco - ognuno dei quali a sua volta presente con due potenze differenti, da 360W e 230W. Queste lampade – dalla forma tubolare le CDM-T e dalla forma elipsoidale le CDM-E – permettono di sostituire le lampade tradizionali HPI e HPI-T al quarzo da 400W e 250W. Inoltre, grazie al flusso luminoso dai 22.000 ai 37.000 Lm e all’efficienza luminosa compresa tra i 97 e i 101 Lm/W, le lampade di Philips Lighting sono in grado di generare un importante risparmio energetico, a fronte di un effettivo miglioramento delle prestazioni.

 

Per saperne di più sui sistemi MASTERColour CDM MW eco di Philips Lighting, visitare il sito: http://www.lighting.philips.it/prof/lampade/scarica-non-compatte/luce-bianca-outdoor-tecno.-ceramica/mastercolour-cdm-mw-eco  

Per maggiori informazioni:

Philips Lighting

Chiara Meschia, Marketing Communications Manager

Tel: +39 039 203 6634

E-mail: chiara.meschia@philips.com

Philips Lighting

Philips Lighting (Euronext Amsterdam: LIGHT) è leader mondiale nei prodotti, sistemi e servizi di illuminazione. Philips Lighting fornisce soluzioni innovative che danno vita a nuovi valori di business, offrono una user experience di alto livello e aiutano a migliorare la vita delle persone. Philips Lighting è la prima azienda che fornisce soluzioni per i mercati consumer e professional, avvalendosi dei vantaggi dell’Internet of Things per trasformare case, edifici e spazi urbani. Philips Lighting, con vendite pari a 7,5 miliardi di euro nel 2015, ha circa 36.000 dipendenti dislocati in oltre 70 Paesi. Per saperne di più ed essere aggiornati su Philips Lighting, visitare il sito http://www.newscenter.philips.com/it_it