Philips Foundation pubblica l’Annual Report 2015


Philips Foundation riflette sul primo anno di attività con partnership che mirano alla creazione di valore condiviso e progetti di innovazione rivolti alle comunità più vulnerabili

luglio 05, 2016

Amsterdam, Paesi Bassi – Philips Foundation annuncia oggi la pubblicazione del proprio Annual Report 2015 che mette in luce i progressi dei progetti di sostenibilità condotti a livello globale con il Comitato Internazionale della Croce Rossa (ICRC), la Croce Rossa olandese e l’UNICEF e degli oltre 30 progetti comunitari in tutto il mondo. Oltre ai risultati misurabili, il report evidenzia la necessità di una crescita rapida nel settore privato con lo scopo di condividere le proprie competenze nel campo dell’innovazione sotto forma di “shared-value partnership” con organizzazioni umanitarie, in modo da estendere l’accesso a cure di qualità alle popolazioni più svantaggiate nel mondo.

 

Philips Foundation è stata fondata nel 2014 con lo scopo di sfruttare l’alto livello di innovazione, il know-how, la tecnologia dell’azienda e di coinvolgere le sue persone nei progetti che hanno come obiettivo quello di migliorare la vita delle popolazioni più vulnerabili, in particolare madri e bambini, solitamente più colpiti in situazioni di emergenza o di crisi.

I progetti sino ad oggi realizzati sono focalizzati su attività di soccorso in caso di catastrofi, emergenze umanitarie, sullo sviluppo di iniziative di coinvolgimento della comunità e sul promuovere la responsabilità d’impresa sociale.

 

Questi i punti di maggiore attenzione del primo anno di attività della Philips Foundation:

  • Il lancio di due partnership innovative con scopi umanitari con il Comitato Internazionale della Croce Rossa (ICRC) e UNICEF a livello mondiale
  • 30 progetti di coinvolgimento comunitario approvati in tutto il mondo dal Perù, al Vietnam alla Turchia
  • Tre iniziative di supporto alle attività di soccorso in caso di catastrofi raccogliendo più di 297.000 euro grazie ai dipendenti Philips che supportano Philips Foundation

 

Recentemente Philips Foundation è diventata uno dei soci fondatori della “Global Alliance for Humanitarian Innovation” per crescere nel settore.

 

"Fin dall'inizio, abbiamo voluto che Philips Foundation fosse diversa dalle tradizionali fondazioni che si limitano ad offrire sovvenzioni. Abbiamo potuto constatare il potenziale che le nostre innovazioni e il design thinking di Philips hanno avuto nel migliorare la vita delle persone colpite dalle numerose crisi umanitarie. Ma in aggiunta alle nostre forze abbiamo bisogno di stipulare partnership efficaci", ha spiegato Katy Hartley, Direttrice della Philips Foundation. "I nostri rapporti con l’ICRC e l’UNICEF sono fondati su un approccio di apprendimento continuo, di fiducia consolidata, e di co-creazione delle migliori soluzioni per coloro che ne hanno più bisogno".

 

La partnership innovativa di Philips Foundation con UNICEF si occupa dei "primi 1.000 giorni di vita del bambino” (dalla nascita fino ai due anni) concentrandosi su due iniziative chiave: “Maternal and Neonatal Health Innovations” o il progetto “Maker Movement” in Kenya e la sponsorship dell’UNICEF Global Innovation Center. La partnership di Philips Foundation con l’ICRC si concentra sul rafforzamento dei sistemi sanitari e ha come scopo quello di alleviare la sofferenza nelle comunità più svantaggiate, per esempio in Costa d'Avorio, dove con la Croce Rossa olandese è stato designato un piano pluriennale di miglioramento delle strutture e del sistema sanitario primario.

 

"Migliorare la salute delle persone è alla base di quello che facciamo sia noi all’ICRC che in Philips Foundation. Insieme, siamo in grado di fare la differenza nel fornire un migliore accesso alle cure sanitarie di qualità per le persone che vivono in condizioni ambientali complesse e delicate” ha dichiarato Yves Daccord, Direttore Generale del ICRC. “Stiamo condividendo competenze e imparando gli uni dagli altri, in termini di processi, approcci e tecnologie. Questo è il modo in cui riusciamo a vincere le sfide e fornire soluzioni innovative per far fronte ai bisogni umanitari sempre più complessi. "

 

Philips Foundation coglie questa occasione per annunciare l’imminente collaborazione con Ashoka, la più grande Associazione al mondo formata dalle più importanti imprese sociali che hanno sviluppato soluzioni a supporto dei cambiamento del sistema per i problemi sociali, economici e ambientali impellenti in tutto il mondo. Insieme, Philips e Ashoka svilupperanno un programma di 6 mesi: “The Globalizer on Health and Lighting”, con lo scopo di aiutare dodici tra i principali imprenditori sociali a sfruttare le innovazioni per dar vita a comunità flessibili e sostenibili.

 

Il programma si svolgerà durante un vertice di tre giorni dal 18 al 20 ottobre 2016 a Eindhoven, dove gli imprenditori presenteranno le loro strategie di impatto e riceveranno consigli da esperti del settore appartenti non solo a Philips.

 

"In un momento in cui molte organizzazioni umanitarie si trovano ad affrontare sfide senza precedenti, riteniamo che sia responsabilità del settore privato prendere parte alla ricerca di soluzioni a questi problemi," dichiara Ronald de Jong, Chief Market Leader di Philips e Presidente di Philips Foundation. "Focalizzando l'attenzione sulle esigenze dei nostri partner e la vasta gamma di competenze di innovazione, l'assistenza sanitaria e la tecnologia di illuminazione che abbiamo sviluppato come estensione del business Philips, non vediamo l'ora di creare insieme nuove soluzioni che aiuteranno a produrre migliori risultati e influenzare un cambiamento duraturo a livello globale".

 

Per maggiori informazioni sull’Annual Report 2015 di Philips Foundation, visitare il sito.

Per ulteriori informazioni contattare:

 

Philips

Andrea Cattani

Head of Brand Communication & Digital

Tel: 039 2036570

andrea.cattani@philips.com

Philips Foundation

Philips Foundation è un ente di beneficenza creato per contribuire a consentire un cambiamento sociale durevole nelle comunità svantaggiate attraverso la fornitura e l’applicazione di innovazione, talenti e risorse. Insieme a partner chiave come l’ICRC, la Croce Rossa olandese e l’UNICEF, Philips Foundation si propone di individuare le sfide in cui una combinazione delle competenze di Philips e l’esperienza dei propri partner possa essere utilizzata per creare soluzioni concrete che abbiano un impatto significativo sulla vita delle persone. Philips Foundation lavora principalmente su tre aree: aiuto in caso di catastrofi, sviluppo della comunità e imprenditorialità sociale. I programmi gestiti nelle varie sedi di Philips in tutto il mondo saranno supportati e condotti da Philips Foundation. Il lavoro svolto dalla Fondazione sostiene l’obiettivo di Royal Philips di migliorare le condizioni di vita di 3 miliardi di persone entro il 2025. www.philips-foundation.com

Royal Philips

Royal Philips (NYSE: PHG, AEX: PHIA) è un’azienda leader nel campo della salute e del benessere, il cui obiettivo è migliorare la vita delle persone e facilitare l’intero iter terapeutico dalla prevenzione al sostegno di uno stile di vita sano, dalla diagnosi precoce al trattamento fino alle cure domiciliari. Philips si avvale di una tecnologia avanzata e di una profonda conoscenza degli aspetti clinici e delle esigenze del consumatore per fornire soluzioni integrate. L’azienda è leader nell’ambito della diagnostica per immagine, dell’interventistica, del monitoraggio del paziente e dell’informatica applicata alla sanità, delle soluzioni per il benessere delle persone e della cura a domicilio.

Philips, con Headquarters in Olanda e con vendite generate dal business HealthTech pari a 16,8 miliardi di euro nel 2015, ha circa 69.000 dipendenti in oltre 100 nazioni.

Tutte le notizie relative a Philips sono disponibili su www.philips.it/newscenter