Philips Lighting presenta la nuova app Philips Hue gen 2, per un’esperienza personalizzata ancora più smart

Dal controllo dell’illuminazione degli ambienti e delle attività quotidiane a widget personalizzati, diamo il benvenuto all’app Philips Hue gen 2

aprile 28, 2016

Monza, Italia – Philips Lighting, società di Royal Philips (NYSE: PHG, AEX: PHIA), leader mondiale nel settore dell’illuminazione, lancia la nuova tanto attesa app Philips Hue gen 2 per iOS e Android. Con un design fresco e un'interfaccia intuitiva, la nuova app Philips Hue gen 2 presenta alcune funzionalità mai viste prima. L’opzione “Stanze” permette di raggruppare le luci di una stanza o di una zona specifica della casa e controllarle allo stesso momento; “Attività quotidiane”  

consente di programmare l’illuminazione a seconda delle attività giornaliere; infine, “Scene” estrae la palette di colori da qualsiasi immagine per creare un’atmosfera unica e personale. Dalla schermata home, è possibile avere un’overview di tutte le luci all’interno della casa, e accenderle, spegnerle o dimmerarle semplicemente sfiorando o toccando un punto sullo schermo.

 

“Poco più di tre anni fa Philips Hue è stato lanciato come primo sistema di illuminazione connessa al mondo, e da allora è considerato un punto di riferimento per i consumatori” afferma Sridhar Kumaraswamy, Business Leader Connected Home Systems di Philips Lighting. “Così come l’ecosistema Philips Hue si è ampliato con prodotti, applicazioni e partnership con piattaforme leader in ambito smart home, anche i nostri clienti sono cresciuti. Vogliono fare molto di più con le nostre luci connesse, e la nuova app Philips Hue gen 2 soddisfa questa esigenza. L’abbiamo progettata per loro, abbiamo offerto loro di testarla e grazie ai commenti raccolti l’abbiamo migliorata per garantire ancora maggior controllo e libertà creativa.”

 

Nuove funzionalità

Stanze. La nuova app Philips Hue gen 2 presenta l’opzione “Stanze” che consente di controllare tutte le luci in una stanza, o in una zona specifica, allo stesso tempo. Tra le nuove funzionalità, è la più amata dai consumatori che hanno testato l’app. Impostarla è semplice e richiede pochi secondi: tutto ciò che bisogna fare è cliccare su “Impostazioni”, “Configurazione stanze” e selezionare le luci che si desidera controllare, per poi dare un nome alla stanza. Inoltre Philips Hue può essere attivata tramite comando vocale, funzionalità che permette per esempio di chiedere di impostare la luce del salotto al 10% al fine di creare un’atmosfera accogliente e rilassante.
 
Attività quotidiane. Le “Attività quotidiane” permettono di programmare le luci a seconda delle attività della giornata, da mattino fino a sera. L’app Philips Hue gen 2 presenta quattro principali ricette di luce bianca: concentrazione, lettura, relax ed energizzante, per essere sempre accompagnati dalla giusta illuminazione e vivere ogni momento al meglio. La funzione “Risveglio” consente di impostare le luci Philips Hue per una sveglia naturale grazie al graduale aumento dell’intensità luminosa, simile al sorgere del sole. Chi ha neonati ed è costretto ad alzarsi nel cuore della notte per accudirli può affidarsi a “Luce Notturna”, una nuova ricetta luminosa che sprigiona un lieve livello di luce. Inoltre, limita l’esposizione alla luce blu, riducendo il disturbo durante il sonno e rendendo più facile riaddormentarsi. Sfruttando i benefici della luce bianca, presto verrà lanciata Philips Hue white ambiance che completa perfettamente la funzione “Attività quotidiane” offrendo tutte le sfumature di luce bianca, da fredda (6500k) a calda (2200k).
Scene. Adesso è possibile creare scenari di luce personalizzati in modo ancora più semplice e intuitivo. La nuova app Philips Hue gen 2 estrae la palette di colori da una qualsiasi immagine e seleziona automaticamente i cinque migliori colori per creare un ambiente vivace. Inoltre, consente di creare scenari unici scegliendo tra oltre 16 milioni di colori e tutte le differenti sfumature di luce bianca: le possibilità sono infinite. Come fonte d’ispirazione, la app dispone di una serie di nuovi scenari programmati: l’immagine di un prato fiorito a primavera, un tramonto nella savana, un’aurora boreale , un crepuscolo tropicale.

Widget. Per un controllo facile e veloce delle luci Philips Hue è possibile utilizzare la nuova funzionalità “Widget”. Semplice da installare e ancora più veloce da utilizzare grazie al menu a tendina della schermata home, consente di avere fino a 10 “Widget” che uniscono “Stanze” e “Scene” differenti, offrendo un rapido accesso alle impostazioni di luce preferite.

 

A casa e Fuori casa. Philips Hue offre la possibilità di godere di una completa tranquillità anche quando non si è a casa. Con l’opzione “A casa e Fuori casa” consente di accendere e spegnere le luci da remoto, simulando così la presenza all'interno dell'abitazione. Inoltre, rientrare a casa quando è buio, o ricordarsi di spegnere le luci una volta usciti, non è più un problema: grazie al servizio di geolocalizzazione, le luci si accenderanno e spegneranno automaticamente senza dover utilizzare alcun dispositivo smart.

 

L’obiettivo di Philips Hue è offrire la migliore esperienza di illuminazione possibile, e la chiave per poterlo fare è renderla interoperabile con applicazioni, prodotti e piattaforme di altri marchi e sviluppatori. Philips Hue funziona perfettamente con Amazon Alexa, Apple HomeKit, Bosch, Nest, Samsung SmartThings così come con altri dispositivi smart e indossabili per trasformare davvero l’esperienza e l’interazione con la luce domestica.

 

Per ulteriori informazioni visitate il sito www.meethue.com.


Per maggiori informazioni:


Daniela Pavone

Direttore Marketing Italia, Israele e Grecia

Philips Lighting

Tel: +39 039 203 6529

Email: daniela.pavone@philips.com

www.lighting.philips.it

 

Philips Lighting

Philips Lighting, società di Royal Philips (NYSE: PHG, AEX: PHIA), è leader mondiale nei prodotti, sistemi e servizi di illuminazione. Grazie alla capacità di capire quanto l’illuminazione incida positivamente sulle persone, unita al profondo know-how tecnologico, è in grado di fornire soluzioni innovative nel campo dell’illuminazione digitale che danno vita a nuovi valori di business, offrono una user experience di alto livello e aiutano a migliorare la vita delle persone. Philips Lighting è la prima azienda nel campo dell’illuminazione LED a risparmio energetico con soluzioni per i mercati consumer e professional, nonché nell’ambito dei sistemi e servizi di illuminazione connessa, sfruttando l’Internet of Things per portare la luce oltre l’illuminazione e trasformare le case, gli edifici e gli spazi urbani. Philips Lighting, con vendite pari a 7,4 miliardi di euro nel 2015, ha circa 33.000 dipendenti nel mondo.

Tutte le notizie relative a Philips Lighting sono disponibili su www.philips.com/newscenter