Philips presenta la nuova soluzione tubolare a LED InstantFit


Philips consente di ridurre drasticamente il costo di sostituzione del tubo fluorescente

marzo 10, 2014

  • I tubi a LED offrono risparmi fino al 50% sui costi energetici di illuminazione e, grazie alla loro lunga durata, i manutentori possono recuperare l’investimento entro 1-3 anni;
  • Gli installatori possono ora sostituire i tubi fluorescenti in pochi secondi – la soluzione tubolare Philips InstantFit a LED è compatibile con tutti gli apparecchi fluorescenti con reattore elettronico senza necessità di un nuovo cablaggio;
  • Le caratteristiche di velocità e semplicità nell'installazione garantiscono meno interruzioni sul lavoro e meno costi: un supermercato, in media, può ora passare ad un’illuminazione a LED in meno di 4 giorni, invece di 4 settimane (1)

 

Monza - Royal Philips (NYSE: PHG, AEX: PHIA), leader mondiale nel settore dell'illuminazione, ha annunciato oggi l'introduzione di InstantFit, un nuovo tubo a LED retrofit. Questa soluzione consente di ridurre il costo per la gestione degli impianti grazie alla possibilità di sostituire l’illuminazione tubolare fluorescente lineare con la tecnologia a LED energeticamente efficiente. Le lampade tubolari a LED offrono risparmi energetici fino al 50% rispetto all'illuminazione dei tubi fluorescenti lineari e richiedono meno manutenzione grazie alla loro lunga durata.

 

Philips ha segnato la strada della ricerca grazie alla realizzazione di una soluzione a LED “plug and play” per la sostituzione alternativa all’’illuminazione dei tubi fluorescenti lineari ad alta frequenza (HF) con reattori elettronici. Attualmente gli installatori devono infatti ricablare il driver per procedere con la sostituzione dei tubi fluorescenti lineari con i tubi a LED (2). Questo è dovuto alla grande varietà di driver elettronici che oggi sono presenti nelle lampade fluorescenti. Il nuovo tubo a LED per la sostituzione Philips InstantFit non richiede alcun cablaggio, in quanto prevede una progettazione elettronica intelligente che è compatibile con i diversi driver elettronici esistenti. Il risultato è una eccezionale riduzione del tempo necessario per passare da un’illuminazione fluorescente ad una con il tubo a LED: da circa 20 minuti a pochi secondi per apparecchio.

 

''Abbiamo studiato il processo di sostituzione dei tubi fluorescenti con la tecnologia a LED nei minimi dettagli per affrontare e risolvere tutte le problematiche che di solito scoraggiano i manutentori e gli installatori nel fare lo switch. Come caratteristiche fondamentali del processo abbiamo individuato la velocità e la semplicità”, ha affermato Rene van Schooten, CEO Light Source ed Electronics di Philips Lighting.

 

Ramón Silvero, Product Manager di Lighting Department Gas Natural Fenosa, ha commentato: "I risparmi ottenuti sono spettacolari." Mariano Herranz, Tecnico di manutenzione Gas Natural Fenosa ha aggiunto: "Grazie al nuovo tubo LED non è più necessaria alcuna operazione speciale: occorre solo sostituire il vecchio tubo con uno nuovo a LED."

 

Philips stima che, globalmente, la base di installazione per l’illuminazione a tubi fluorescenti ammonti oggi a 12 miliardi di lampade. L’illuminazione con tubo fluorescente lineare HF con driver elettronici è uno dei più comuni tipi di illuminazione utilizzata nei negozi, negli uffici e nelle aree industriali, quindi l'opportunità di risparmio di energia e costi è enorme. Se tutta l'illuminazione fluorescente fosse sostituita da soluzioni con tubo a LED il risultato sarebbe un risparmio di 42 miliardi di euro in costi energetici o l'equivalente dell’energia prodotta da 210 centrali elettriche di medie dimensioni.

 

InstantFit è una nuova pietra miliare fra le innovazioni Philips dedicate al mercato dei tubi a LED. Recentemente, Philips ha annunciato la creazione della lampadina a più alta efficienza energetica al mondo, adatta a qualsiasi illuminazione, svelando anche un prototipo di tubo a LED retrofit in grado di produrre il record di 200 lumen per watt di luce bianca (rispetto ai 100lm/W dell’illuminazione fluorescente) senza comprometterne la qualità.

 

Per maggiori informazioni visitare il sito: http://www.lighting.philips.it/led/masterled/ledtube/

 

1) Calcolato sulla base di un supermercato di medie dimensioni, generalmente dotato di circa 1.000 apparecchi a doppio tubo e che richiede una media di 2 minuti per la sostituzione, incluso ogni passaggio: dallo smontaggio all’installazione, compreso il posizionamento e l’utilizzo della scala. L’attuale sostituzione del tubo richiede pochi secondi.
2) Per un funzionamento ottimale e una massima durata, i LED necessitano di una corrente costante, che è il principale compito di un driver.

Per maggiori informazioni:

Viola Ferrario
Marketing Director Italy, Israel & Greece Philips Lighting Solutions
Tel: + 39 039 2036087
E-mail: viola.ferrario@philips.com

.

Royal Philips

Royal Philips (NYSE: PHG, AEX: PHIA) è un’azienda diversificata nel campo della salute e del benessere, il cui obiettivo è migliorare la vita delle persone  con  innovazioni di valore nel campo dell’Healthcare, del Consumer Lifestyle e del Lighting. Philips, con headquarter in Olanda e con vendite pari a 23,3 miliardi di euro nel 2013, ha circa 115.000 dipendenti in oltre 100 nazioni. L’azienda è leader nell’ambito delle soluzioni per le terapie cardiache, intensive e a domicilio, nonché per l’illuminazione a risparmio energetico e nuove applicazioni per l’illuminazione, oltre a soluzioni per la cura della persona quali  la rasatura e l’igiene orale. Tutte le notizie relative a Philips sono disponibili su  www.philips.it/newscenter

.