Philips presenta a Davos i risultati della ricerca "Innovation Index"


Solo cinque persone su dieci sono davvero soddisfatte delle innovazioni oggi disponibili

gennaio 28, 2013

  • Tre quarti degli intervistati si aspettano innovazioni future in grado di cambiare radicalmente il loro modo di vivere
  • Più della metà ritiene che le future innovazioni nel campo dell’healthcare  consentiranno di sconfiggere importanti malattie e di allungare ancora la vita


Davos - Royal Philips Electronics (NYSE: PHG, AEX: PHIA), nel corso della sua partecipazione all’Annual World Economic Forum di Davos in Svizzera, ha presentato il “Meaningful Innovation Index ”, un’approfondita ricerca che ha coinvolto 5000 persone di differenti paesi per conoscere le reali necessità delle persone in materia di innovazione e le loro aspettative future.

 

Le risposte dimostrano che, nonostante i grandi progressi della tecnologia negli ultimi decenni, vi è ancora un forte interesse per innovazioni che possano contribuire a migliorare la vita quotidiana delle persone: solo il 54% delle persone intervistate sono effettivamente soddisfatte delle innovazioni esistenti. 

 

Questa diffusa insoddisfazione indica che esiste ancora un grande spazio per realizzare innovazioni che possano contribuire a migliorare la vita delle persone in particolare con riferimento a: la tutela dell'ambiente, la buona gestione del denaro, la gestione dello stress, l’indipendenza in età avanzata, l’istruzione, la prevenzione sanitaria, le cure mediche intensive, la diagnosi precoce, l'efficienza produttiva e l’ottimizzazione del tempo.

 

“Abbiamo il dovere di indirizzare la ricerca e lo sviluppo dell’innovazione verso soluzioni significative in grado di migliorare davvero la qualità della vita e di intervenire concretamente sulle grandi sfide globali in atto nella nostra società.” ha dichiarato Jim Andrew, Philips Chief Strategy and Innovation Officer.

 

Le persone intervistate pensano che l’innovazione consentirà di migliorare il livello di salute 

  • Circa tre persone su cinque (58%) ritiene che le innovazioni future nel campo della tecnologia medica permetterà loro di evitare malattie gravi 
  • il 64% delle persone si aspetta di essere in grado di gestire meglio la propria salute attraverso nuove applicazioni tecnologiche

 

Il "gap generazionale" tecnologico è più un mito che una realtà; l’affinità con la tecnologia è simile per tutte fasce di età

  • Sia per le giovani generazioni (18-24) che quelle più avanzate (+65) i cinque principali obiettivi della vita sono gli stessi: essere felici, dormire bene, avere una casa confortevole in cui vivere, provare un senso di sicurezza nel proprio ambiente domestico e poter comunicare facilmente con amici e familiari.
  • Il 67% degli over 65 ritiene che la tecnologia abbia già migliorato la loro vita

 

I cittadini di tutto il mondo hanno grandi aspettative nei confronti delle innovazioni future per poter cambiare e migliorare il loro modo di vivere

  • Quasi tre quarti (72%) degli intervistati ritiene che la tecnologia migliorerà l'efficienza energetica nelle loro case.
  • Oltre il 64% ritengono che un accesso agevolato alla tecnologia medica potrà aiutare a vivere più a lungo e meglio

 

 

"L'innovazione è la linfa vitale di un’azienda come Philips, e il nostro impegno è quello di migliorare continuamente la vita delle persone in tutto il mondo, fornendo innovazioni significative e rilevanti. In questo modo, contribuiremo a migliorare la salute dell’economia dei paesi e a promuovere miglioramenti continui nella salute e il benessere delle persone sull’intero pianeta ", ha concluso Jim Andrew.

 

I risultati completi del “Meaningful Innovation Index” sono disponibili nel sito “Philips Center for Health and Well-being” http://www.philips-thecenter.org/.

Per maggiori informazioni:

Sergio Tonfi
Philips Corporate Communications
Tel: 039 2035812
E-mail: sergio.tonfi@philips.com

.

Royal Philips Electronics

Royal Philips Electronics, Olanda (NYSE: PHG, AEX: PHIA), è una società diversificata nel campo della salute e del benessere, il cui obiettivo è migliorare la vita dei consumatori con le sue continue innovazioni nel campo dell’healthcare, del consumer lifestyle e dell’illuminazione. Philips, con headquarter ad Amsterdam e con vendite pari a 22.6 miliardi di euro nel 2011, ha circa 122.000 dipendenti in oltre 100 paesi in tutto il mondo. La società è leader sul mercato nell’ambito delle soluzioni per le terapie cardiache, intensive e a domicilio, nonché per l’illuminazione a risparmio energetico e nuove applicazioni per l’illuminazione, oltre a soluzioni lifestyle per il benessere personale, della rasatura e degli apparecchi per la cura personale, dei dispositivi per l’intrattenimento portatile e dell’igiene orale. Per maggiori informazioni, consultare il sito www.philips.it/newscenter.

.